Suggestions

Guns N’ Roses – Sweet Child O’ Mine

Guns N' Roses - Sweet Child O' Mine

Rui Cardo Suggestions presenta grandi classici e perle nascoste, versioni ufficiali e live ricercati.

Enjoy! 😉


Guns N' Roses - Sweet Child O' Mine

Sweet Child o' Mine è un singolo del gruppo musicale statunitense Guns N' Roses, il terzo estratto dal primo album in studio Appetite for Destruction e pubblicato il 17 agosto 1988.

La canzone

Il brano fu firmato da Axl Rose, e agli strumenti lavorarono in primo luogo Slash, Izzy Stradlin e Duff McKagan. È incentrato sull'ex moglie di Axl, Erin EverlyScrisse il brano come una sorta di lettera d'amore per lei, allora sua fidanzata. Su VH1 è stato sostenuto che Slash avesse suonato per scherzo il riff, durante una sessione ritmica. Lui e l'ex batterista Steven Adler si stavano allora scaldando, e il primo iniziò a suonare una melodia "da circo", mentre faceva le smorfie al collega. Adler gli chiese di risuonare il riff, ed Izzy Stradlin partì anche lui con la chitarra ritmica. Axl ne rimase estasiato, e su quel riff iniziò a cantare il brano che aveva composto.

Video musicale

Il videoclip della canzone mostra i componenti della band suonare la canzone in un deposito. Del video, sono presenti due versioni differenti, una a colori e una in bianco e nero.

La prima idea di Axl Rose (poi messa da parte) per il video di Sweet Child o' Mine era di mostrare una donna asiatica che andava con un bambino in terra straniera, per poi scoprire che quel bambino era morto ed era stato riempito di droga. Rose lo ha rivelato ad un'intervista su Eddie Trunk Rocks, nel maggio del 2006.


Appetite for Destruction è il primo album in studio del gruppo musicale statunitense Guns N' Roses, pubblicato il 21 luglio 1987 dalla Geffen Records.

È considerato uno degli album più importanti della storia del rock.

Antefatti

Axl Rose ha dichiarato che molte delle canzoni presenti nell'album sono state scritte nel periodo in cui la band suonava nel circuito dei club di Los Angeles, e che un certo numero di pezzi che saranno poi inseriti negli album successivi erano stati già considerati per Appetite for Destruction, come Back Off BitchYou Could Be MineNovember Rain e Don't Cry. Pare che il motivo per cui siano state escluse queste ultime due canzoni è da imputare al fatto che si era già deciso di inserire Sweet Child o' Mine e, dunque, era già presente una ballad all'interno dell'album (nonostante ciò, i due successivi dischi Use Your Illusion I e Use Your Illusion II conterranno più di una ballad a testa).

Successivamente all'uscita del loro primo EP Live ?!*@ Like a Suicide, pubblicato in tiratura limitata di sole 10.000 copie, la Geffen Records decise di dare il via libera al gruppo per la pubblicazione del suo primo vero album. Inizialmente, per la produzione venne preso in considerazione Paul Stanley dei Kiss, ma fu poi respinto a causa della sua richiesta di porre modifiche alle canzoni. Alla fine, si decise di far ricoprire il ruolo al giovane produttore Mike Clink. Dopo alcune settimane di prove, la band si recò in California per le sessioni di registrazione, nel gennaio del 1987, e qui vi rimase per circa un mese. La band decise di registrare le proprie parti separatamente, con Slash che suonava soprattutto il pomeriggio e la sera, e con Axl che cantava fino a tarda notte; ciò richiedeva a Clink circa diciotto ore di lavoro al giorno. L'unico vero problema presentatosi durante le registrazioni fu il fatto che Slash non riusciva a trovare un suono di chitarra adatto, e risolse il problema solo dopo aver collegato una Gibson Les Paul a un amplificatore Marshall e con la collaborazione di Clink nella strutturazione delle parti di chitarra. Nell'assolo di chitarra del brano Anything Goes Slash fece utilizzo del talk box. Il bilancio totale per la realizzazione dell'album fu di circa 370.000 dollari.

Nonostante le canzoni siano state accreditate a tutti i cinque membri della band, molte furono effettivamente scritte solo da alcuni dei singoli membri, per poi essere completate più tardi insieme al resto del gruppo. Esempi sono It's So Easy di Duff McKagan e Think About You di Izzy StradlinRocket Queen era un pezzo incompiuto di Slash, McKagan e Steven Adler ai tempi della loro militanza nei Road Crew, mentre Anything Goes, composta originariamente dagli Hollywood Rose e poi inclusa nel loro disco The Roots of Guns N' Roses, venne ri-scritta per Appetite for Destruction.

Altre canzoni dell'album riflettono la reazione del gruppo alla dissolutezza della vita nei bassifondi di Los Angeles, come Welcome to the Jungle, il cui testo venne scritto da Rose dopo un suo incontro con un barbone vicino alle autostrade di Manhattan nel 1980, poco dopo l'arrivo dall'Indiana. I testi di alcune canzoni si concentrano sugli eccessi giovanili dei componenti della band, come Out Ta Get Me, che si concentra sui diversi problemi avuti da Axl Rose con la legge in Indiana. C'è spazio anche per temi sentimentali e varie dediche a compagne femminili, che si riflettono nelle canzoni Sweet Child o' MineMy MichelleYou're Crazy e Rocket Queen.


Guns N' Roses sono un gruppo hard rock statunitense, formatosi a Los Angeles nel 1985. Lo stile sonoro, l'immagine trasgressiva e le performance dal vivo li aiutarono a dominare la scena musicale tra la fine degli anni ottanta e l'inizio dei novanta.

Dal 1993, il gruppo ha conosciuto problemi e silenzi, a causa di contrasti tra il cantante Axl Rose (ritenuto il leader carismatico della band) e i membri originari. Rose, che è anche autore della maggior parte dei testi, è stato l'unico membro della formazione originale fino al 2016 quando a lui si riuniscono Slash e Duff McKagan per il Coachella Valley Music and Arts Festival.

Video

Lyrics

She's got a smile that it seems to me
Reminds me of childhood memories
Where everything
Was as fresh as the bright blue sky
Now and then when I see her face
She takes me away to that special place
And if I stared too long
I'd probably break down and cry

Oh oh oh
Sweet child o' mine
Oh oh oh oh
Sweet love of mine

She's got eyes of the bluest skies
As if they thought of rain
I hate to look into those eyes
And see an ounce of pain
Her hair reminds me of a warm safe place
Where as a child I'd hide
And pray for the thunder
And the rain
To quietly pass me by

Oh oh oh Sweet child o' mine
Oh oh oh oh
Sweet love of mine

Oh oh oh
Sweet child o' mine
Oh oh oh oh
Sweet love of mine
Oh oh oh
Sweet child o' mine
Oh oh oh oh
Sweet love o' mine

Where do we go
Where do we go now
Where do we go

Where do we go
Oh, where do we go now
Where do we go
Oh, where do we go now
Oh, where do we go now
Oh, where do we go
Oh, where do we go now
Where do we go
Oh, where do we go now
Where do we go
Oh, where do we go now
No, no, no, no, no, no, no
Where do we go now
Sweet child o' mine

Testo

Ha un sorriso che mi é familiare
Mi ricorda memorie d'infanzia
Dove tutto
Era puro e splendente come il cielo azzurro
Ogni tanto quando vedo il suo viso
Lei riesce a portarmi in quel posto speciale
E se lo fissassi troppo a lungo
Probabilmente scoppierei a piangere

Oh oh oh
Mia dolce bambina
Oh oh oh oh
Dolce amore mio

Ha occhi blu come il cielo più blu
Come se prevedessero pioggia
Odio guardare in quegli occhi
E vedere un'oncia di dolore
I suoi capelli mi ricordano un luogo caldo e sicuro
Dove mi nascondevo da bambino
E prego che il tuono
E la pioggia
Andranno via in silenzio

Oh oh oh Mia dolce bambina
Oh oh oh oh
Dolce amore mio

Oh oh oh
Mia dolce bambina
Oh oh oh oh
Dolce amore mio
Oh oh oh
Mia dolce bambina
Oh oh oh oh
Dolce amore mio

Dove andiamo?
Dove andiamo adesso?
Dove andiamo?

Dove andiamo?
Oh, dove andiamo ora?
Dove andiamo?
Oh, dove andiamo ora?
Oh, dove andiamo ora?
Oh, dove andiamo?
Oh, dove andiamo ora?
Dove andiamo?
Oh, dove andiamo ora?
Dove andiamo?
Oh, dove andiamo ora?
No, no, no, no, no, no, no
Dove andiamo ora?
Mia dolce bambina

Alternate

Live 1992

Live 2017

alcuni estratti sono presi da Wikipedia - alcuni testi sono presi da angolotesti