Suggestions

Santana Feat. Everlast – Put Your Lights On

Santana Feat. Everlast - Put Your Lights On

Rui Cardo Suggestions presenta grandi classici e perle nascoste, versioni ufficiali e live ricercati.

Enjoy! 😉


Santana Feat. Everlast - Put Your Lights On

"Put Your Lights On" is a single performed by Santana and Everlast on Santana's album, Supernatural (1999). It barely charted on the US pop chart, reaching #18 on the Bubbling Under Hot 100 Singles chart, but did considerably better on rock radio, peaking at #8 on the Mainstream Rock Tracks chart.

"Put Your Lights On" won a Grammy Award for Best Rock Performance by a Duo or Group with Vocal at the 2000 Grammy Awards.

Everlast wrote the song while recovering from a major heart attack that he had suffered in February 1998 (directly after he completed recording his first solo album, Whitey Ford Sings the Blues). He has referred to it as "one of the most personal songs I ever wrote", stating that the song was "kind of all about hope, but it's coming from a really dark place you know, so... and really questioning a lot of your beliefs, and affirming, you know, stuff in your soul."

Everlast converted to Islam in 1996, and the end of the song contains the words "La ilaha illa Allah", ("There is no God but God" in Arabic), the first part of the Shahada, the Islamic profession of faith.

Santana called Everlast in 1998, asking him if he could contribute a song for Supernatural, and Everlast suggested "Put Your Lights On". According to Everlast, Santana loved the song, and "from then on everything went very fast." Everlast has stated that he was unsure whether to include the Arabic-language portion in the recorded song, because "I did not want to sell Allah's words", but that Santana insisted that they be included.


Supernatural è il diciassettesimo album dei Santana, pubblicato il 15 giugno 1999 dalla Arista Records.

L'album ha segnato la rinascita commerciale del chitarrista Carlos Santana, vendendo più di 30 milioni di copie nel mondo. È stato quindici volte disco di platino solo negli Stati Uniti e ha vinto otto Grammy Awards, incluso quello come Album dell'anno.

L'album annovera diversi ospiti come Rob Thomas, The Product G&B, Everlast, Eric Clapton, Eagle-Eye Cherry, Lauryn Hill, Dave Matthews, Maná e Cee-Lo Green.


Santana sono un numero flessibile di musicisti che accompagnano Carlos Santana sin dagli anni sessanta. Come lo stesso Santana, il gruppo è conosciuto per aver contribuito a rendere il genere latin rock famoso in tutto il mondo.

Il gruppo si forma nel 1966 a San Francisco come Santana Blues Band e fa il suo esordio dal vivo verso la fine di quell'anno al Mission District della stessa città californiana, esibizione che verrà immortalata nell'album The Live Adventures of Mike Bloomfield and Al Kooper (1968). Cambiata denominazione semplicemente in Santana, la band si esibisce per la prima volta al Fillmore West nel giugno del 1968.

All'inizio il gruppo era formato da Carlos Santana (chitarra solista), Tom Frazier (chitarra), Mike Carabello (percussioni), Rod Harper (batteria), Gus Rodriguez(basso) e Gregg Rolie (tastiera e voce). Negli anni seguenti, i membri del gruppo sono spesso cambiati per diverse ragioni, e dal 1971 al 1972 c'è stata una breve separazione fra il gruppo e Santana.

Nel 1998, il gruppo è stato inserito nella Rock & Roll Hall of Fame, con Carlos Santana, José Chepito AreasDavid BrownMike CarabelloGregg Rolie e Michael Shrieve.

Nel 2016 si riunisce il gruppo storico con Schon, Rolie, Carabello e Shrieve per l'album Santana IV che arriva in quarta posizione nella UK Albums Chart, in quinta nella Billboard 200 ed in Germania, in settima in Svizzera e Paesi Bassi ed in ottava in Nuova Zelanda.


Erik Schrody, anche noto con gli pseudonimi Everlast e Mr. Whitey Ford (Valley Stream18 agosto 1969), è un rapper e cantautore statunitense.

È stato il cantante degli House of Pain, riuniti nel 2009 in occasione del tour itinerante Rock the bells. È anche membro del collettivo La Coka Nostra, di cui fanno parte anche i rapper Ill Bill e Slaine e gli ex membri degli House of Pain: DJ Lethal e Danny Boy. È di origine irlandese e nel 1996 si è convertito all'Islam. Da ricordare la sua faida contro il rapper Eminem.

Video

Lyrics

Hey now all you sinner
Put your lights on
put your lights on
Hey now all you lovers
Put you lights on
put your lights on

Hey now all you killers
Put you lights on
put you lights on
Hey now all you children
Leave your lights on
leave you lights on

Because there's a monster living under my bed
Whispering in my ear
There's an angel with a hand on my head
She says I've got
nothing to fear

There's a darkness deep in my soul
I still got a purpose to serve
So let your lights shine,
into my home
God dont let me lose my nerve

Hye now, hey now,
hey now, hey now
Wo-oh hey now, hey now
hey now, hey now

Hye now all you sinners
Put you lights on,
put you lights on
Hey now, all you children
Leave your lights on you better leave your lights on

Because there's a monster living under my bed
Whispering in my ear
There's an angel with a hand on my head
She says I've got
nothing to fear
She says, whooo-ahha hey la la,
you shine like stars
Whoo-aohaha hey la la,
you shine like stars
And fade away

Testo

Ehi ora, voi tutti peccatori
Accendete le vostre luci
Accendete le vostre luci
Ehi ora, tutti voi amanti
Accendete le vostre luci
Accendete le vostre luci

Ehi ora, tutti voi assassini
Accendete le vostre luci
Accendete le vostre luci
Ehi ora, voi tutti bambini
Lasciate le vostre luci accese
Lasciate le vostre luci accese

Perché c'è un mostro che vive sotto il mio letto
Che sospira nel mio orecchio
C'è un angelo con una mano sulla mia testa
Dice che non ho
Niente di cui aver paura

C'è oscurità nel profondo della mia anima
Ha ancora uno scopo da raggiungere
Quindi lasciate brillare la vostra luce
Nella mia casa
E Dio non lasciarmi distruggere i nervi

Ehi ora, ehi ora
Ehi ora, ehi ora
Wo-oh ehi ora, ehi ora
Ehi ora, ehi ora

Ehi ora, voi tutti peccatori
Accendete le vostre luci
Accendete le vostre luci
Ehi ora, voi tutti bambini
Lasciate le vostre luci accese meglio se lasciate le vostre luci accese

Perché c'è un mostro che vive sotto il mio letto
Che sospira nel mio orecchio
C'è un angelo con una mano sulla mia testa
Dice che non ho
Niente di cui aver paura
Dice, whooo-ahha ehi la la
Brilli come le stelle
Whoo-aohaha ehi la la
Brilli come le stelle
And cadi via

Live

Everlast

alcuni estratti sono presi da Wikipedia - alcuni testi sono presi da angolotesti e da testicanzoni di MTV