Perle DimenticabiliTV

Karl Jenkins – Adiemus

Karl Jenkins - Adiemus - Madre Natura - Ciao Darwin

Perle Dimenticabili tira fuori pezzi deprecabili e assurdi, trovati conservati, per strani motivi, nel mio personale etere.

Vediamo oggi cosa esce fuori... 🙂

Karl Jenkins - Adiemus

Adiemus è particolarmente noto in Italia per essere stato utilizzato per anni come sottofondo per l'ingresso del personaggio "Madre Natura" nella trasmissione televisiva Ciao Darwin, condotta da Paolo Bonolis e Luca Laurenti e trasmessa su Canale 5 


Adiemus è una serie di album del compositore gallese Karl Jenkins, caratterizzati da vocalizzi. È anche il titolo del brano di apertura del primo album della serie, Adiemus: Songs of Sanctuary.

Adiemus è stato eseguito dalla London Philharmonic Orchestra con l' aggiunta di altri vari interpreti di un gruppo corale del progetto condotto da Jenkins. La cantante principale è Miriam Stockley del Sudafrica. La musica è generalmente classificata come New Age.

La prima esecuzione assoluta dal vivo di Songs of Sanctuary, prima cantata della serie di opere, è avvenuta al Teatro Carlo Coccia di Novara il 30 maggio 1998 con l'orchestra Carlo Coccia, i cori Le voci bianche di Novara, Arcobaleno, Novaria con la direzione di Paolo Beretta.

Questo evento ha visto la partecipazione di cori di voci bianche per riprodurre l'effetto "tribale" voluto dal compositore. L'evento inserito all'interno della Giornata Universale del Fanciullo ha goduto dell'Alto Patronato del Presidente della Repubblica.

L'opera è stata replicata dai medesimi interpreti per diversi anni sul territorio nazionale e ne è stato tratto un cd con live recording.


Sir Karl William Pamp Jenkins (Penclawdd17 febbraio 1944) è un compositore e musicista gallese.

Figlio di un organista e direttore di coro fu istruito dal padre ed entrò nella National Youth Orchestra of Wales come oboista. Studiò musica e dopo il diploma frequentò la Royal Academy of Music dove conobbe il compositore Alun Hoddinott.

Entrò nel gruppo di Graham Collier per poi fondare i Nucleus con i quali ottenne il primo premio al Montreux Jazz Festival del 1970. Per i primi anni della sua carriera musicale era conosciuto come sassofonista jazz e jazz rock.

Nel 1972 entrò nei Soft Machine, con i quali rimase fino al 1984. Si dedicò alla musiche per spot pubblicitari, tra cui quella per i diamanti della De Beers, il brano fu riutilizzato dal compositore per la sua opera Palladio.

Negli anni 90 si dedicò alla musica new age e con il progetto Adiemus pubblicò una serie composta da 6 album a prevalentemente carattere vocalistico nei quali fu accompagnato dalla London Philharmonic Orchestra.

Video

Official Video

Live

Alcuni testi in questo articolo sono estratti da Wikipedia