Perle Dimenticabili

Khaled – Aicha

Khaled - Aicha

Perle Dimenticabili tira fuori pezzi deprecabili e assurdi, trovati conservati, per strani motivi, nel mio personale etere.

Vediamo oggi cosa esce fuori... 🙂

Khaled - Aicha

Sulla scia dell'interesse pre-11 settembre per le culture latine e arabe si affaccia al pubblico mondiale il celeberrimo (in patria) Khaled con il suo tormentone afro-francese. Chiaramente scemato l'interesse non si sente più parlare di lui se non, chiaramente, in patria (bellissima però la spilla da balia come orecchino!). Più fortuna, musicalmente parlando, ebbe il singolo Desert Rose di Sting con Cheb Mami (che comunque mi sembra il nome di un kebabbaro) 🙂


Song

Aïcha è un singolo del cantante algerino Khaled, pubblicato nel 1996 come primo estratto dal settimo album in studio Sahra.


Album

Sahra è il nono album in studio del cantante algerino-marocchino Khaled pubblicato l'8 novembre 1996. Qui è contenuto il singolo Aïcha, che ottenne un enorme successo in quell'anno.


Artist

Hadj Brahim Khaled (Orano29 febbraio 1960) è un cantante algerino, il più famoso di pop raï, genere musicale in cui si comprende la tradizionale musica algerina contaminata da elementi occidentali che la rendono più commercializzabile. All'inizio della sua carriera utilizzò anche il nome d'arte di Cheb Khaled ("il giovane Khaled").

I testi si alternano tra la prima e la seconda lingua algerina, l'arabo e il francese importato con la colonizzazione. La sua musica risulta infatti dalla commistione tra la musica nordafricana, quella spagnola e particolarmente quella francese con artisti anglosassoni quali i Beatles, Elvis Presley, James Brown, Johnny Hallyday ma anche Bob Marley.

Khaled - Aicha

Video

Feat. Nadiya

Live 2013

Live 2007

Alcuni testi in questo articolo sono estratti da Wikipedia