Perle Dimenticabili

Barry Manilow – Mandy

Barry Manilow - Mandy

Perle Dimenticabili tira fuori pezzi deprecabili e assurdi, trovati conservati, per strani motivi, nel mio personale etere.

Vediamo oggi cosa esce fuori... 🙂

Barry Manilow - Mandy

Ve prego me dovete aiutà! 🙂 Praticamente co sta lagna de sto cotonato gli statunitensi ci hanno sfracassato i coglioni per almeno 40 anni ma voi mi dovete dire assolutamente a chi assomiglia! Non è Martufello degli anni '80 è tipo uguale a un comprimario dei cinepanettoni o delle serie tv anni '90... non riesco proprio a ricordare chi.. capello nero e neo in mezzo alle sopracciglia. Scrivete! 🙂 


Song

Mandy è un romantico brano pop del 1974, interpretato dal cantante statunitense Barry Manilow e inserita nell'album Barry Manilow II e in raccolte successive. Si tratta di una delle canzoni degli anni settanta più riproposte dalle radio e TV americane.

La canzone "riprese" un brano del 1971, scritto dal cantante statunitense Scott English (che ne fu anche interprete) e dal britannico Richard Kent (autore delle musiche) e che portava il titolo di Brandy, brano che aveva avuto un buon successo nel Regno Unito.

Testo

Il testo parla di un uomo pentito di aver lasciato andare la propria donna, di cui rimpiange i baci e di cui solo ora si accorge di avere realmente bisogno. Osservando lo sguardo felice delle persone che gli passano davanti, si rende finalmente conto – anche se un po' in ritardo – di quanto lui stesso in passato era stato felice con questa ragazza di nome Mandy.


Artist

Barry Manilow, all'anagrafe Barry Alan Pincus (New York17 giugno 1943), è un cantante statunitense.

Biografia

È conosciuto grazie a successi come Mandy, che nel 1975 arriva prima nella Billboard Hot 100Can't Smile Without YouI Write the Songs, che nel 1976 arriva prima nella Billboard Hot 100 e vince il Grammy Award alla canzone dell'anno, e Copacabana (At the Copa) e Could It Be Magic del 1973 derivata dal Preludio in do minore, opus 28, numero 20 di Chopin.

Ha venduto più di 75 milioni di copie dovunque nel mondo. Nel 1986 ha pubblicato un singolo in italiano Amare chi se manchi tu (Who Needs to Dream), mentre nel 1987 ha duettato insieme a Kid Creole in Hey Mambo.

Nell'aprile del 2017 dichiara pubblicamente la propria omosessualità. Dal 2014 era sposato con il produttore Garry Kief, ma il matrimonio era stato tenuto segreto.

Video

Live 1990

Live 1978

Alcuni testi in questo articolo sono estratti da Wikipedia