Perle Dimenticabili

Solange – Sole Sole Solange

Solange - Sole Sole Solange

Perle Dimenticabili tira fuori pezzi deprecabili e assurdi, trovati conservati, per strani motivi, nel mio personale etere.

Vediamo oggi cosa esce fuori... 🙂

Solange - Sole Sole Solange

Ci sono dei casi umani che, anche se non vogliamo, ci ritroviamo nella nostra vita. Uno di questi è senza dubbio Solange, un mezzuomo che si rende come la versione scadente di Malgioglio (e quindi già possiamo immaginare il livello) declamandosi anche sensitivo.
E anche se ne potevamo fare a meno lo showbiz ha deciso che oltre alla sua presenza in varie trasmissioni televisive ci dovevamo sorbire pure stammerda de canzone...

Song

come racconta orrorea33giri:

Per anni abbiamo letteralmente consumato Palline colorateAngelo Angela o Ma che bandiera è questa qua, ora finalmente dopo un lunghissimo silenzio musicale torna il mitico Solange e possiamo godere di un nuovo autentico capolavoro del cartomante-canterino più famoso della storia della musica (più che altro perché unico).

Il nuovo singolo è un concentrato di pattume di rara fattura che tanto ci fa eccitare. Da dove iniziare? La copertina e una magnifica dichiarazione d’intenti a colpi di patetico Photoshop usato male: un sole dentro il quale si staglia l’icona vitruviana di un Solange immortalato in uno spelacchiato parchetto di provincia. Impossibile poi non notare la salopette in jeans illegale sin dal 1984.

Ma la canzone? Indiscutibilmente un nuovo classico del genere: pezzo molto ballabile dove Solange (o sarebbe meglio dire Sole Solange?) fa bella mostra della sua voce tanto fastidiosa quanto poco intonata, non a caso coperta da un massiccio uso di vocoder, mentre canticchia le sue liriche come al solito visionarie:

Appiccichiamo al nostro tempo i nostri cuori sudati
scappiamo via senza dimenticare… i battiti!

Ma non è ancora finita perché questa volta Solange fa le cose in grande e ci regala un fantastico videoclip che definire amatoriale sarebbe un complimento; sugli evocativi scenari di un molo di pescatori e in un romantico parcheggio limitrofo, il nostro dà il meglio di sè: balla, ammicca e si scatena come non ci fosse un domani.

Sarà l’inspendibilità del personaggio al di fuori di ogni contesto che non sia Buona domenica, ma se questo motivetto fosse stato cantato in spagnolo, magari da un paio di graziose fanciulle avrebbe potuto anche spopolare nelle discoteche (se hanno avuto successo Las Ketchup…).


Artist

Solange, pseudonimo di Paolo Bucinelli (Collesalvetti25 aprile 1952), è un sensitivopersonaggio televisivoattore e cantante italiano.

Biografia

Il suo nome d'arte nasce da un'intuizione dell'artista. Inizia la sua carriera negli anni ottanta come sensitivo. Sempre negli anni ottanta prova a incidere alcuni 45 giri, tra i quali Ma che bandiera è questa qua e Palline colorate. Negli anni novanta ottiene una parte alla trasmissione La sai l'ultima?Casa per casa (su Rete 4, con Patrizia Rossetti) e Buona Domenica e, nel 1997, scrive il libro Rompi Solange e trovi Paolo.

Partecipa alla prima edizione (2004) del reality La fattoria, condotta da Daria Bignardi e pubblica il libro Io, Solange, vi insegno a leggere la mano e.... Incide nel 2006 il singolo Sole, Sole Solange. Nel 2007 prova a tornare in tv partecipando al programma televisivo di Italia 1 Distraction e ottiene una comparsa al cinema nel film Matrimonio alle Bahamas.

Nel dicembre 2014 partecipa come concorrente al lancio del quiz televisivo di Pupo sul canale Agon Channel.

Video

Palline Colorate

Ma Che Bandiera E’ Questa Qua

Alcuni testi in questo articolo sono estratti da Wikipedia