Brothers In Law – Oh Sweet Song

Brothers In Law - Oh Sweet Song - Beatrice Angelini

Rui Cardo Suggestions presenta grandi classici e perle nascoste, versioni ufficiali e live ricercati.

Enjoy! 😉


Brothers In Law - Oh Sweet Song

Song

Oh, Sweet Song” riprende i suoni più shoegaze del suo predecessore.

Proprio per questo motivo ha conquistato l’approvazione di Rachel Goswell degli Slowdive, che sul suo profilo Facebook presenta la traccia commentando “Enjoy some shimmery guitars”.


Album

Raise” esce a tre anni di distanza da “Hard Times For Dreamers” e nel frattempo la band ha aggiunto un quarto elemento, con la dichiarata intenzione di cercare un sound più pieno.

L’ascolto di queste nuove otto tracce conferma in pieno le intenzioni del gruppo: le coordinate stilistiche sono sempre le stesse, ma è proprio la pienezza sonora a risaltare immediatamente rispetto all’essenzialità del disco precedente. Non bisogna pensare che ci sia stata una mera aggiunta di un musicista e quindi di strumentazione: è proprio la struttura degli arrangiamenti a essere cambiata, sotto alcuni importanti aspetti.

Le chitarre e la tastiera interagiscono tra loro in modo molto più armonico, quando prima capitava che fossero messe lì semplicemente l’una accanto alle altre; la sezione ritmica ha dei giri meno schematici e va alla ricerca di un vero e proprio groove; la varietà sonora tra un brano e l’altro è decisamente più marcata.


Artist

Born from the minds and sounds of Giacomo Stolzini and Nicola Lampredi, who are Brothers in law also in real life, the band recruited shortly after Andrea Guagneli as a drummer. Together they recorded “Hard Times For Dreamers” (2013) and toured sharing the stage with bands like Slowdive,Wild Nothing, Still Corners, Dum Dum Girls, Jacuzzy Boys, Neon Indian, Hozier, Badly Drawn Boy, and others.

Now the band can count on a fourth member, Lorenzo Musto, and a fuller sound in preparation for their new album (2016). Jangling guitars and dusty reverbs, a shiny sound of dark teenage years, suburbs and love. File under: dream-pop bandits and C86 catchers.

Video

Lyrics

Oh sweet song, It’s a mean world
knock down that door I want to go,
I want to go out.

Oh sweet song, It’s a strange world
knock down that door and take me far,
and take me far.

Oh sweet song, It’s a mean world
knock down that door and take me far,
and take me far...

Only for a short, short time.
Only for a little while.

Testo

Oh dolce canzone, è un mondo cattivo
abbatti quella porta che voglio andare
Voglio uscire.

Oh dolce canzone, è un mondo strano
abbatti quella porta e portami lontano,
e portami lontano.

Oh dolce canzone, è un mondo cattivo
abbatti quella porta e portami lontano,
e portami lontano ...

Solo per poco, poco tempo.
Solo per poco.

Live 2016

Audio

Live 2016