CinemaSuggestions

Cab Calloway – Minnie The Moocher

Cab Calloway - Minnie The Moocher

Rui Cardo Suggestions presenta grandi classici e perle più nascoste, versioni ufficiali e live più ricercati.

Enjoy! 😉


Cab Calloway - Minnie The Moocher

Minnie the Moocher (traducibile come "Minnie La Scroccona") è una canzone jazz del 1931 registrata da Cab Calloway e dalla sua orchestra. È famosa per il suo testo improvvisato e con diverse parti senza apparente senso (ad esempio, Ari ari ari haHeidi heidi heidi hi). Durante le sue esibizioni, a Calloway piaceva avere la partecipazione del pubblico al quale chiedeva di ripetere le frasi che cantava, in una forma di "chiamata e risposta" tipica di questo genere musicale; a volte Calloway cantava versi così lunghi, complessi e insensati che il pubblico scoppiava in fragorose risate per la difficoltà che riscontrava nella ripetizione esatta del testo. Il singolo vendette un milione di copie e venne premiato con il Grammy Hall of Fame Award 1999.

Origini

Il brano, sia per la musica che per il testo, si basa su una canzone di Frankie Jaxon del 1927 intitolata Willie the WeeperBette Davis, nel 1932 l'aveva cantata nel film di Michael Curtiz Tentazioni (The Cabin in the Cotton). Entrambe le canzoni contengono palesi riferimenti all'uso di droghe. Infatti i termini "Smoky" e "cokey" che compaiono nel testo sono riferiti ad un consumatore di cocaina; la frase: «kicking the gong around» ("prendendo a calci un gong") è un riferimento in slang alla pratica di fumare oppio; altri versi, infine, descrivono il sogno oppiaceo di Minnie, coinvolta con il Re di Svezia per un affare da "milioni di nickels (moneta da 5 cent di dollaro) e dimes (moneta da 10 cent di dollaro)".

Versione estesa

Calloway scrisse anche una versione estesa della canzone, aggiungendo versi che descrivono Minnie e Smoky che vengono arrestati; Minnie paga la cauzione di Smokey, ma viene da lui abbandonata in prigione.

Alla fine, Minnie viene portata "dove loro mettono i pazzi", dove muore. Questo spiega perché entrambe le versioni finiscano con le parole "Poor Minnie, poor Min". (Povera Minnie, Povera Min).

Storia della registrazione

Calloway registrò la canzone per la prima volta nel 1931. Sempre in quel periodo scrisse e registrò una canzone molto simile dal titolo Kickin' the Gong Around.

Calloway cantò la canzone nel film del 1955 Rhythm and Blues Revue, girato all'Apollo Theater e molto più tardi, nel 1980, nel film The Blues Brothers.


Cabell Calloway III, o più semplicemente Cab Calloway (Rochester25 dicembre 1907 – Hockessin18 novembre 1994) è stato un cantantemusicista e attore statunitense.

Il Cotton Club

Il debutto al Cotton Club fu un successo enorme. Gli spettacoli vennero trasmessi anche alla radio su scala nazionale. Le principali emittenti statunitensi, i grandi network che dominavano la comunicazione all'epoca, riservarono a Cab Calloway uno spazio che mai prima di allora era stato dato ad un artista afro-americano. Divenne così uno dei jazzisti più conosciuti del periodo.

Negli anni trenta Cab Calloway fu il direttore della famosa orchestra del "Cotton Club". Durante la sua conduzione, suonarono nella band elementi del calibro dei trombettisti Doc Cheatham e Dizzy Gillespie, il bassista Milt Hilton, il sassofonista Chu Berry, il batterista Cozy Cole. Fu la prima orchestra afro-americana ad effettuare una tournée nel sud degli Stati Uniti, nel 1931. Nel 1935 fecero una lunga tournée in Europa, con concerti a LondraAmsterdamParigi ed altre città.

Al periodo del "Cotton Club" risale la canzone più nota di Cab Calloway: Minnie the Moocher, incisa nel 1931, uno splendido esempio della tecnica scat, di cui fu uno dei più grandi interpreti. Fu il primo album jazz a vendere un milione di copie. Originariamente la canzone fu usata nei cartoni animati di Betty Boop.

Video

Lyrics

Folks here's a story 'bout Minnie the Moocher
She was a red hot hoochie coocher
She was the roughest toughest frail
But Minnie had a heart as big as a whale
Ho de ho de ho de ho
Hi de hi de hi de hi
Hee de hee de hee de hee
Ho oo waooo waoooo
Now, he messed around with a bloke named Smokey
She loved him though he was kokey
He took her down to China town and showed her
How to kick the gong around
Hi-de-hi-de-hi-de-hi
Ho-whooooaaaa-ahhhh-ohh
He-de-he-de-hee-de-he
Ho-oh-ho-oh
She had a dream about the king of Sweden
He gave her things, that she was needin'
He gave her a home built of gold and steel
A diamond car, with the puh-latinum wheels
Hi-de-hi-de-hi-de-hi-de-hi-de-hi-de-hi
Ho-de-ho-de-ho-de-ho-de-ho-de-oh
He gave her his town house and his racing horses
Each meal she ate was a dozen courses
She had a million dollars in nickels and dimes
She sat around and counted it all, a million times
Hi-de-hi-de-hi-de-hi
Ho-oh-whoaa-oh-oh-whoa
Ho-oh-whoaa-oh-oh-whoa
Poor Min! Poor Min! Poo-oor Min

Testo

ehi gente, ecco la storia di Minnie l'impicciona
lei era una rossa da sbornia
lei era la più difficile e più fragile
ma Minnie aveva un cuore grande come una balena
ho de ho de ho de ho
hi de hi de hi de hi
hee de hee de hee de hee
ho oo waooo waoooo
ciondolava di qui e di la con un tipo di nome Smokey
Lei lo amava nonostante fosse un cocainomane
Lui la portò a chinatown e le fece vedere
come prendere a calci un gong
hi de hi de hi de hi
ho whooooaaaa ahhhh ohh
He de He de hee de he
ho oh ho oh
Lei aveva un sogno sul re di Svezia
Lui le dava le cose di cui aveva bisogno
Le diede una casa di oro e acciaio
una macchina tempestata di diamanti, con le ruote di platino
hi de hi de hi de hi de hi de hi de hi
ho de ho de ho de ho de ho de oh
Lui le diede la sua casa in città e i suoi cavalli da corsa
ogni pasto che faceva aveva una dozzina di portate
Lei aveva un milione di dollari in monetine
Lei si sedette e li conto un milione di volte
hi de hi de hi de hi
Ho-oh-whoaa-oh-oh-whoa
Ho-oh-whoaa-oh-oh-whoa
Povera Min! Povera Min! Povera Min

Original

Betty Boop

alcuni estratti sono presi da Wikipedia - alcuni testi sono presi da angolotesti