Max Gazzè – Il Timido Ubriaco

Max Gazzè - Il Timido Ubriaco

Rui Cardo Suggestions presenta grandi classici e perle nascoste, versioni ufficiali e live ricercati.

Enjoy! 😉




Max Gazzè - Il Timido Ubriaco

Song

Il timido ubriaco è una canzone scritta e cantata dal cantautore romano Max Gazzè nel 2000. Il brano partecipa al Festival di Sanremo 2000, classificandosi al quarto posto.

Il singolo è stato inserito nella ristampa dell'album Max Gazzè (Gadzilla) uscito nel 2000, subito dopo il Festival.

Il timido ubriaco è tra i brani di maggior successo di Gazzé a livello commerciale, essendo riuscito ad arrivare fino alla sedicesima posizione della classifica dei singoli più venduti in Italia.

Il video prodotto per Il timido ubriaco è stato girato da Francesco Cabras e Alberto Molinari.


Album

Max Gazzè (noto anche come Gadzilla) è il terzo album in studio del cantante italiano omonimo, pubblicato nel 13 marzo del 2000 dalla Virgin Records.

Il disco è stato anticipato dal singolo Il timido ubriaco, presentato al Festival di Sanremo 2000, dove si è classificato al quarto posto.


Artist

Max Gazzè, all'anagrafe Massimiliano Gazzè (Roma6 luglio 1967), è un cantautore e bassista italiano.

Romano di nascita con origini siciliane (il padre è di Scicli, in provincia di Ragusa), all'età di 15 anni si trasferisce con la famiglia in Belgio, dove ha frequentato la scuola europea di Bruxelles (il padre lavorava all'ambasciata italiana). A 6 anni inizia a studiare pianoforte, a 14 anni si dedica invece al basso elettrico e comincia a esibirsi con diversi gruppi nei locali di Bruxelles.

Esordi

Per cinque anni è bassista, arrangiatore e coautore dei 4 Play 4, formazione inglese di Northern soul dalle escursioni pionieristiche nell'acid jazz. Con il gruppo si trasferisce nel sud della Francia, dove lavora anche come produttore artistico (Pyramid, Tiziana Kutich). Varie tournée lo portano anche nei Paesi Bassi.

Rientrato a Roma nel 1991, Max Gazzè si dedica alla sperimentazione nel suo piccolo studio di registrazione, mentre compone colonne sonore iniziando anche a collaborare con artisti come Frankie hi-nrg mc, Alex Britti, Niccolò Fabi e Daniele Silvestri. Con quest'ultimo in particolare Max si dedica a lunghe collaborazioni.

Tra il 1994 e il 1995 lavora alla realizzazione del primo album, Contro un'onda del mare, pubblicato nel gennaio 1996 e presentato in versione acustica nel tour di Franco Battiato. L'album, che inaugura il sodalizio con la Virgin Records, vanta una notevole diversità di climi musicali e originalità nella stesura dei testi e si fa presto notare dalla critica ottenendo anche un discreto successo di pubblico.

Video

Testo

Sposa
Domani ti regalerò una rosa
Gelosa d'un compagno non voluto
Temuto

Stesa
Caldissima per quell'estate accesa
Fanatica per duri seni al vento
Io tento

Tanto
Quell'orso che ti alita accanto
Sudato che farebbe schifo a un piede
Non vede

Dorme
Tapino non le tocca le tue forme
Eppure è ardimentosa la sua mano
Villano

Potranno mai le mie parole esserti da rosa
Sposa
Potranno mai le mie parole esserti da rosa
Sposa

Chino
Su un lungo e familiar bicchier di vino
Partito per un viaggio amico e arzillo
Già brillo

Certo
Perché io non gioco mai a viso aperto
Tremendo il mio rapporto con il sesso
Che fesso

Piango
Paludi di parole fatte fango
Mi muovo come anguilla nella sabbia
Che rabbia

Rido
Facendo del mio riso vile nido
Cercandomi parole dentro al cuore
D'amore

Potranno mai le mie parole esserti da rosa
Sposa
Potranno mai le mie parole esserti da rosa
Sposa

Pare che coppie unite solo con l'altare
Non abbian mai trovato le parole
Da sole
Forse
Domani che pianissimo le morse
Del matrimonio ti attanaglieranno
Potranno

Potranno mai le mie parole esserti da rosa
Sposa
Potranno mai le mie parole esserti da rosa
Sposa
Potranno mai le mie parole esserti da rosa
Sposa
Potranno mai le mie parole esserti da rosa
Sposa




Sanremo 2000




Fabi Silvestri Gazzè




Live 2013