My Chemical Romance – I Don’t Love You

My Chemical Romance - I Don't Love You

Rui Cardo Suggestions presenta grandi classici e perle nascoste, versioni ufficiali e live ricercati.

Enjoy! 😉




My Chemical Romance - I Don't Love You

Song

I Don't Love You è il terzo singolo estratto dall'album The Black Parade del gruppo My Chemical Romance. La canzone è stata pubblicata accompagnata dal video musicale il 2 aprile 2007.

Arrivando ai vertici di diverse classifiche, I Don't Love You ha riscosso un discreto successo soprattutto in Europa.


Album

The Black Parade è il terzo album in studio del gruppo musicale statunitense My Chemical Romance, pubblicato il 31 ottobre 2006.

In occasione del decimo anniversario dalla sua uscita, nel 2016 viene pubblicata una versione dell'album con undici tracce bonus, consistenti in diverse demo inedite, intitolata The Black Parade/Living with Ghosts.

Sempre per la stessa occasione, nell'ottobre dello stesso anno Rock Sound pubblica un CD di cover di brani originariamente presenti in The Black Parade, con la partecipazione di numerose band internazionali.

Il disco

Si tratta di un concept album che descrive le riflessioni sulla vita di un ragazzo prima di morire, e dall'aldilà. Il primo singolo estratto è Welcome to the Black Parade, il secondo Famous Last Words, il terzo I Don't Love You e il quarto Teenagers.

Il regista dei primi due video è Samuel Bayer, stimato e molto conosciuto nell'ambito dei video musicali grazie alle sue numerose collaborazioni con artisti come Green Day e Nirvana; il regista degli altri due video è invece Marc Webb, che aveva già lavorato con i My Chemical Romance per i video di The Ghost of YouHelena e I'm Not Okay.

Le tracce

L'album si apre con la traccia dal titolo simbolico, The End, un invito ad ascoltare la storia di un ragazzo, chiamato "The Patient" ("Il paziente"), che viene a scoprire di avere una malattia in fase terminale (Dead!) e incomincia a ricordare le sue esperienze passate, la sua ragazza (This Is How I Disappear) e le sue esperienze con la droga (The Sharpest Lives).

La quinta traccia è Welcome to the Black Parade, nella quale il ragazzo ricorda il giorno in cui il padre lo porta a vedere una banda marciare e in un certo modo predice la sua morte: la canzone è un inno ad andare avanti e proseguire sulla propria strada.

Seconda parte

Successivamente il ragazzo ricorda il rapporto conflittuale con la sua ragazza (I Don't Love You) e pensa di finire all'inferno a causa delle sue malefatte (House of Wolves).

In Cancer, il protagonista (quindi in un certo modo Gerard Way) esprime le sensazioni che prova negli ultimi istanti della sua vita (Gerard ha definito questa canzone come "la canzone più dark che io abbia mai scritto"). 

Teenagers, undicesima traccia del disco, parrebbe non entrarci per nulla con la storia narrata nell'album, ma in realtà parla del ragazzo moribondo che pensa ai Teenagers (ovvero agli adolescenti), ed in senso più ampio la canzone rappresenta un rifiuto dei My Chemical Romance ad assomigliare ai genitori e agli adulti in generale, di voler essere loro stessi, quindi, ricollegandosi alla storia del ragazzo in fin di vita, di vivere ogni momento della propria vita autonomamente, senza far scegliere a nessun altro e avendo uno stato d'animo talvolta diverso dalla norma, pensando alla vita invece che alla morte.

L'album si conclude con Famous Last Words, una canzone che non lascia intendere se effettivamente "The Patient" muoia oppure no. Dopo un minuto e mezzo di silenzio dal termine di quest'ultimo brano inizia la ghost track Blood.


Artist

My Chemical Romance (spesso abbreviato in MCR) sono un gruppo musicale statunitense formatosi a NewarkNew Jersey, nel 2001. Dopo essersi sciolti nel 2013, hanno annunciato il loro ritorno il 31 ottobre 2019.

Video

Lyrics

Well, when you go
Don't ever think I'll make you try to stay
And maybe when you get back
I'll be off to find another way

And after all this time that you still owe
You're still the good-for-nothing, I don't know
So take your gloves and get out
Better get out
While you can

When you go
And would you even turn to say

I don't love you
Like I did
Yesterday

Sometimes I cry so hard from pleading
So sick and tired of all the needless beating
But baby when they knock you
Down and out
It's where you oughta stay

And after all the blood that you still owe
Another dollar's just another blow
So fix your eyes and get up
Better get up
While you can
Whoa, whoa

When you go
And would you even turn to say

I don't love you
Like I did
Yesterday

Well come on, come on
When you go
Would you have the guts to say

I don't love you
Like I loved you
yesterday
...

Testo

Beh, quando te ne andrai
Non pensare che io ti faccia provare a restare
E forse quando tornerai
Sarò andato via a cercare un'altra strada

E dopo tutto questo tempo di cui sei debitore
Sei ancora la buona a nulla che non conosco
Quindi prendi i tuoi guanti e vattene
Meglio che tu te ne vada
Finchè puoi

Quando andrai
Ti gireresti per dire

Non ti amo
Come facevo
Ieri

A volte piango così forte per quanto ho supplicato
Così malato e stanco di tutte le botte inutili
Ma piccola quando ti abbattono
Completamente K.O.
È dove dovresti stare

E dopo tutto il sangue di cui sei debitore
Un altro dollaro è solo un altro colpo
Quindi aggiusta gli occhi e alzati
Meglio che ti alzi
Finchè puoi
Whoa, whoa

Quando andrai
Ti gireresti per dire

Non ti amo
Come facevo
Ieri

Beh, avanti, avanti
Quando andrai
Avresti il fegato di dire

Non ti amo
Come ti amavo
ieri
...




Outtake Version




Live




Live 2019