Suggestions

Pearl Jam – Last Kiss

Pearl Jam Last Kiss

Rui Cardo Suggestions presenta grandi classici e perle più nascoste, versioni ufficiali e live più ricercati.

Enjoy! 😉


Pearl Jam - Last Kiss

"Last Kiss" was also covered by the American rock band Pearl Jam for the 1999 charity album No Boundaries: A Benefit for the Kosovar Refugees. It would also appear on the group's 2003 rarities album Lost Dogs.

Origin and recording

The idea to cover "Last Kiss" came about after vocalist Eddie Vedder found an old record of the song at the Fremont Antique Mall in SeattleWashingtonHe convinced the rest of the band to try out the song and it was performed a few times on the band's 1998 tour. The band eventually recorded the song at a soundcheck at the Merriweather Post Pavilion in Columbia, Maryland on September 18, 1998, and released it as a 1998 fan club Christmas single. The band spent only a couple of thousand dollars mixing the song. Bassist Jeff Ament said, "It was the most minimalist recording we've ever done."

Release and reception

In the following year the cover of "Last Kiss" began to be played by radio stations and was ultimately put into heavy rotation across the US. By popular demand the cover was released to the public as a single on June 8, 1999, with the proceeds going to the aid of refugees of the Kosovo War. The cover also was featured on the 1999 charity compilation album, No Boundaries: A Benefit for the Kosovar Refugees. The song helped earn about $10 million for Kosovo relief.


Pearl Jam sono un gruppo grunge/alternative rock statunitense, formatosi a Seattle nel 1990.

Sono stati tra i gruppi più famosi e di successo degli anni novanta: in carriera hanno venduto oltre 60 milioni di copie di cui 30 milioni soltanto negli Stati Uniti. Nonostante il loro stile differisca molto da gruppi quali i Nirvana e gli Alice in Chains, caratterizzati rispettivamente da profonde influenze punk e metal, hanno creato una di quelle che sono considerate le tre vie del grunge, insieme alle due precedenti, più affine al rock classico degli anni settanta.

Secondo la rivista Rolling Stone, il gruppo «spese la maggior parte degli anni novanta ad allontanare la propria fama» per via del loro atteggiamento anti-commerciale.

Tuttora in piena attività, il gruppo raccoglie consensi di critica e di pubblico, continuando a influenzare numerosi gruppi rock contemporanei.

Live 1999

Lyrics

Where, oh where, can my baby be? 
The Lord took her away from me 
She's gone to heaven, so I've got to be good 
So I can see my baby when I leave this world 

We were out on a date in my daddy's car 
We hadn't driven very far 
There in the road, straight ahead 
A car was stalled, the engine was dead 

I couldn't stop, so I swerved to the right 
I'll never forget the sound that night 
The screamin tires, the bustin glass 
The painful scream that I heard last 

Oh where, oh where, can my baby be? 
The Lord took her away from me 
She's gone to heaven, so I've got to be good 
So I can see my baby when I leave this world 

When I woke up the rain was pourin down 
There were people standin all around 
Something warm flowing through my eyes 
But somehow I found my baby that night 

I lifted her head, she looked at me and said 
"Hold me darling, just a little while" 
I held her close, I kissed her our last kiss 
I found the love that I knew I had missed 

Well now she's gone 
Even though I hold her tight 
I lost my love, my life, that night 

Oh where, oh where, can my baby be? 
The Lord took her away from me 
She's gone to heaven, so I've got to be good 
So I can see my baby when I leave this world

Testo

Dove, oh dove, potrebbe essere la mia bambina?
Il Signore l'ha portata via da me
È andata in paradiso, perciò io devo essere buono
Così potrò vedere la mia bambina quando lascerò questo mondo

Eravamo ad un appuntamento con la macchina di mio padre
Non abbiamo guidato molto veloce
Lì sulla strada, sempre dritto
Una macchina era ferma, il motore non funzionava

Io non potevo fermarmi, così ho sterzato a destra
Non dimenticherò mai il rumore quella sera
I tentativi urlanti, i vetri che si frantumavano
Il doloroso urlo che ho sentito alla fine

Oh dove, oh dove, potrebbe essere la mia bambina?
Il Signore l'ha portata via da me
È andata in paradiso, perciò io devo essere buono
Così potrò vedere la mia bambina quando lascerò questo mondo

Quando mi sono svegliato stava piovendo a dirotto
Le persone stavano in piedi tutt'intorno
Qualcosa di caldo fluiva tra i miei occhi
Ma in qualche modo ho trovato la mia bambina quella sera

Le ho sollevato la testa, lei mi ha guardato e ha detto
"Stringimi caro, solo per un po'"
Io l'ho stretta forte, le ho dato il nostro ultimo bacio
Ho trovato l'amore che sapevo di aver perso

Bene ora lei è andata
Anche se l'ho stretta forte
Ho perso il mio amore, la mia vita, quella sera

Oh dove, oh dove, potrebbe essere la mia bambina?
Il Signore l'ha portata via da me
È andata in paradiso, perciò io devo essere buono
così potrò vedere la mia bambina quando lascerò questo mondo

Live 2015

alcuni estratti sono presi da Wikipedia - alcuni testi sono presi da angolotesti