Tamino – Habibi

Tamino - Habibi

Rui Cardo Suggestions presenta grandi classici e perle nascoste, versioni ufficiali e live ricercati.

Enjoy! 😉




Tamino - Habibi

Album

Amir è il primo album in studio del cantante belga Tamino, pubblicato il 19 ottobre 2018 per le etichette Communion e Arts & Crafts Productions. Il titolo dell'album, Amir, possiede un duplice significato: è il secondo nome di Tamino, e si può tradurre dall'arabo in principe.


Artist

Tamino, pseudonimo di Tamino-Amir Moharam Fouad (Mortsel24 ottobre 1996), è un cantantemusicista e modello belga di origini egiziane.

Biografia

Tamino nasce a Mortsel, nelle Fiandre, il 24 ottobre 1996 da madre belga e padre egiziano. La madre, un'antropologa fiamminga, lo chiama Tamino in onore del personaggio de Il flauto magicosingspiel di Mozart.

Nipote di Moharam Fouad, uno dei cantanti e attori più famosi del cinema egiziano, si avvicina alla musica grazie alla collezione di dischi della madre, che gli fa scoprire Serge GainsbourgTom WaitsUum KalthoumJeff Buckley e Ben Howard, ma è ascoltando Imagine di John Lennon che decide di entrare nel mondo della musica, iniziando a suonare nella band della scuola.

All'età di 17 anni, si trasfrisce ad Amsterdam per studiare musica; è lì, trovandosi da solo in una grande città, che nascono i sentimenti per scrivere Habibi, parola araba che significa "amore mio" ed è il nome con cui suo padre usa chiamarlo.

Musica

Nel 2016, viene chiamato dalla band belga Het Zesde Metaal per cantare in una sessione live di Radio1; Tamino suonò Habibi, il suo primo singolo, che diede un'impressione positiva e fu poi trasmesso dalla radio. L'anno successivo, vinse un talent musicale della radio Studio Brussels.

L'11 ottobre 2017 si esibì all'Ancienne Belgique, dove venne soprannominato il “Jeff Buckley belga”; nello stesso anno si esibisce al Palais 12 di Bruxelles in occasione del Music Industry Awards e nel Melkweg, ad Amsterdam. Durante l'estate del 2017 fece concerti nei festival del Belgio e dei Paesi Bassi, come ad esempio il Rock Werchter o il Pukkelpop.

Nell'estate del 2018 si esibisce al festival francese Rock en Seine; nell'ottobre dello stesso anno pubblica il suo primo album in studio, Amir, sotto le etichette Arts & Crafts e Communion. BBC ha considerato l'album come «il nuovo suono del Nilo»; il quotidianoThe Independent lo ha incluso nei 40 album da ascoltare nel 2018.

Grazie ad Amir, tre concerti all'Ancienne Belgique, facenti parte del suo tour promozionale, furono sold-out. L'8 novembre 2018 si esibisce al festival di musica islandese Iceland Airwaves, tenuto nella città di Reykjavík.

Moda

Tamino è apparso diverse volte anche del mondo della moda. Le sue prime apparizioni si vedono nel catalogo SS19 di Missoni, di fianco alla supermodella brasiliana Gisele Bündchen. Durante la settimana della moda di Parigi, si è esibito per Maison Valentino, eseguendo una versione live solista di Indigo Night.

È successivamente apparso nella rivista di 14 pagine di Vogue di marzo 2019, fotografato da uno dei fotografi più famosi e acclamati: Paolo Roversi. Ha di recente partecipato alla Milano Fashion Week, ospite della casa di moda Fendi.

Video

Lyrics

Something hides in every night
Brings desire from the deep
And with it comes a burning light
To keep us from our sleep

And as the full star tries his best to make the white pearl shine
Glances of a new day have arrived
And though he's not alone, he fears to never love another
And leave his heart forever with her smile

Haa-aah

Habibi, light is burning
As I am burning
Habibi, light is burning
As I am yearning

Something died within a soul
Left the eyes to rust
And every time it is recalled
It covers all in dust

Haa-aah

Habibi, light is burning
As I am burning
Habibi, light is burning
As I am yearning

And meanwhile, a whole lot goes down
Somewhere in the darkness, us together for a while
You loved it then, so did I
A feeling deep inside you wants to love it all again

Now don't leave it there, just give it a chance
If only I'd forget you after one last dance
But you're everywhere, yes you are
In every melody and in every little scar
Yes you are, you are, love

Habibi, light is burning
As I am burning
Habibi, light is burning
And I am yearning

Testo

Qualcosa si nasconde dentro ogni notte
Porta il desiderio dal profondo
E con esso arriva una luce bruciante
Che ci impedisce di dormire

E mentre la piena stella fa del suo meglio per far brillare la bianca perla
Saranno arrivati sguardi di un nuovo giorno
E anche se non è solo, ha paura di non amare mai più qualcun altra
E lascia per sempre il suo sorriso dentro al suo cuore

Ahh-aah

Mio amore, la luce brucia
Come brucio io
Mio amore, la luce brucia
Come il mio desiderio

Qualcosa è morto nell'anima
Lasciando gli occhi ad arrugginire
E ogni volta che viene ricordato
Copre tutto di polvere

Ahh-aah

Mio amore, la luce brucia
Come brucio io
Mio amore, la luce brucia
Come il mio desiderio

E nel frattempo, un'immensità va giù
Da qualche parte, nell'oscurità, noi insieme per un momento
Lo hai amato allora, come l'ho amato io
Una sensazione profonda dentro di te vuole amarlo di nuovo

Ora non lasciarlo qui, dagli un'altra possibilità
Se solo riuscissi a dimenticarti dopo un ultimo ballo
Ma tu sei dappertutto, si lo sei
In ogni melodia e in ogni piccola ferita
Sì tu sei, tu sei, amore

Mio amore, la luce brucia
Come brucio io
Mio amore, la luce brucia
E io desidero




Live




Full Concert




Audio