Suggestions

The Beatles – Lucy In The Sky With Diamonds

The Beatles - Lucy In The Sky With Diamonds

Rui Cardo Suggestions presenta grandi classici e perle nascoste, versioni ufficiali e live ricercati.

Enjoy! 😉


The Beatles - Lucy In The Sky With Diamonds

Song

Lucy in the Sky with Diamonds è un brano musicale composto da Lennon-McCartney e registrato dai Beatles nel 1967, facente parte del loro ottavo album, Sgt. Pepper's Lonely Hearts Club Band.

La popolarità del brano oltrepassò i confini dell'ambito musicale. Nel 1974, in Etiopia, i paleontologi Donald Johanson e Tom Gray rinvennero i resti di un esemplare femmina di Australopithecus afarensis. Questa venne chiamata Lucy in onore di questa canzone, che veniva trasmessa alla radio durante gli scavi.

Inoltre a 50 anni luce dalla Terra, nella costellazione del Centauro, esiste una nana bianca di nome BPM 37093, scherzosamente chiamata "Lucy" sempre in onore al brano.

Origine
Illustrazione originale (1865) di Alice nel Paese delle Meraviglie. Lennon prese ispirazione dall'opera di Lewis Carroll per il testo della canzone.

Scritta principalmente dal solo John Lennon ma accreditata come da consuetudine alla coppia compositiva Lennon-McCartney, la canzone ha ingenerato parecchie controversie per il suo titolo, che venne interpretato come un'allusione all'LSD. Secondo questa teoria, l'acronimo del titolo della canzone si riferirebbe alla sopracitata droga (le iniziali dei sostantivi presenti nel titolo sono infatti L, S, D).

Lennon invece affermò che l'ispirazione per il titolo gli venne da un disegno di suo figlio Julian. In questo disegno si vede una compagna di classe di Julian che vola in un cielo pieno di diamanti. Tutto il testo del brano è un susseguirsi di immagini psichedeliche ispirate alle atmosfere surreali e sognanti dei celebri romanzi Alice nel Paese delle Meraviglie e Attraverso lo Specchio di Lewis Carroll del quale lo stesso Lennon era un grande ammiratore.

Musicalmente, presenta un complesso arrangiamento tipico delle tarde composizioni beatlesiane. La melodia è relativamente semplice e veloce, mentre sono utilizzate diverse tonalità.

Il disegno di Julian Lennon

L'ispirazione per la canzone venne a Lennon da suo figlio, Julian, che al ritorno da scuola gli mostrò un disegno a pastelli che aveva fatto all'asilo dove si vedeva una sua compagna di classe di nome Lucy O'Donnell ritratta mentre volava nel cielo circondata da diamanti.

Interrogato dal padre su cosa rappresentasse quel bizzarro disegno scolastico, il piccolo Julian rispose senza esitazione: «Lucy, in the Sky with Diamonds» ("Lucy, in cielo con dei diamanti"). Molti anni dopo Julian disse: «Non so perché lo intitolai così o perché tra tutti i miei disegni scelsi proprio quello, ma ovviamente avevo una cotta per Lucy all'epoca. Ero solito far vedere a papà tutto quello che costruivo o dipingevo a scuola, e questo gli diede l'idea... ».

Anche secondo Ringo Starr, che essendo a casa di Lennon quel giorno fu testimone del fatto, era stato Julian a suggerire il titolo della canzone a John al ritorno dall'asilo. Lennon, pensò che il disegno fosse bellissimo e decise immediatamente di scriverci una canzone.

Lucy O'Donnel scoprì di essere la bambina del disegno che aveva ispirato Lucy in the Sky with Diamonds solo nel 1976, e quando la donna morì prematuramente nel 2009, Julian Lennon le dedicò la canzone.

Riferimenti ad Alice nel Paese delle Meraviglie

Secondo quanto riportato da Lennon e da McCartney, il testo della canzone risente ampiamente dell'influenza letteraria dell'opera di Lewis Carroll e nello specifico del mondo di Alice nel Paese delle Meraviglie. Lennon aveva letto ed era un grande ammiratore di Carroll, e il titolo del disegno di Julian gli fece venire in mente un capitolo del libro Attraverso lo specchio e quel che Alice vi trovò, intitolato Lana e acqua, dove Alice galleggia in una "barca sotto un cielo soleggiato":

«Quando Alice è sul battello, sta comprando un uovo e questo si trasforma in Humpty-Dumpty. La donna che serve nel negozio si trasforma in una pecora e il minuto dopo stanno remando insieme su una barca a remi da qualche parte sul fiume, e così stavo cercando di visualizzarmi il tutto.»
(John Lennon)

A proposito della composizione del pezzo, McCartney ricordò: «John aveva il titolo e aveva la prima strofa. Cominciava molto come Alice nel Paese delle Meraviglie: "Immaginati su una barca sul fiume... ", molto Alice. Ogni tanto si interrompe e vede Lucy in cielo con dei diamanti. Questa Lucy era Dio, la Grande Figura, il Coniglio Bianco».

Aggiunse in seguito di aver aiutato Lennon a finire la canzone a casa sua a Kenwood, St. George's Hill, fornendo nello specifico il verso che parla di «newspaper taxis» e «cellophane flowers»; fatto confermato da Lennon in un'intervista del 1968 concessa alla rivista Rolling Stone.

Nel 2011 il manoscritto originale del testo di Lucy in the Sky with Diamonds è stato venduto all'asta per 230,000 dollari.[15]

Presunti riferimenti lisergici

Speculazioni circa la connessione non casuale tra le iniziali del titolo Lucy in the Sky with Diamonds e la droga lisergica LSD iniziarono a circolare già poco tempo dopo la pubblicazione di Sgt. Pepper's Lonely Hearts Club Band nel giugno 1967. Nello stesso mese, Paul McCartney aveva rilasciato due interviste dove aveva ammesso di aver preso tale droga.

In seguito Lennon disse di essere rimasto sorpreso dalle molteplici voci che giravano su come nel titolo del pezzo ci fosse nascosto un riferimento all'LSD, affrettandosi a smentire la diceria dichiarando che la canzone "non trattava assolutamente di acidi", e di come fosse "inconsapevole che le iniziali dessero la sigla LSD". Lennon dichiarò: «Finché qualcuno non me l'ha fatto notare, non ci ho mai nemmeno pensato. Voglio dire, chi si sarebbe mai preso la briga di guardare le iniziali di un titolo? ... Non è una "drug song"».

Tuttavia, le smentite non sortirono l'effetto sperato, e nel 1967 la canzone venne messa al bando dalla BBC per i presunti riferimenti alle droghe psichedeliche

Paul McCartney

Paul McCartney, nonostante non fosse l'autore principale del brano, confermò la tesi di Lennon in varie occasioni, sin dal 1968:

«Quando scrivi una canzone e la intendi in un certo modo, e qualcuno arriva e ti dice qualcosa a proposito della stessa a cui non avresti mai pensato, non puoi nemmeno negarlo. Come successo per Lucy in the Sky with Diamonds, la gente arrivò e disse, beffardamente, "ok, ho capito. L-S-D", e questo quando i giornali parlavano tutti i giorni di LSD, ma noi non ci avevamo mai pensato.»
(Paul McCartney, 1968)

Nel corso di un'intervista concessa alla rivista Uncut nel 2004, McCartney ammise che era "abbastanza ovvio" che in alcune canzoni dei Beatles dell'epoca ci fossero dei riferimenti alle droghe, includendo anche Lucy in the Sky with Diamonds, sebbene attenuasse poi la sua dichiarazione dicendo: «È facile sopravvalutare l'influenza delle droghe sulla musica dei Beatles».

In conclusione, è comunque possibile che Lennon abbia mutuato la trovata di usare le iniziali di una canzone per veicolare un messaggio nascosto, come si dice abbia fatto nel brano, da Lewis Carroll. Egli infatti aveva scritto una intera poesia le cui iniziali di ogni verso formano il nome Alice Pleasant Liddell, la bambina alla quale si ispirò per Alice nel Paese delle Meraviglie.

Registrazione

La registrazione di Lucy in the Sky with Diamonds ebbe inizio durante una sessione del 28 febbraio 1967 allo Studio 2 di Abbey Road (all'epoca ancora EMI Studios). I Beatles provarono il pezzo per otto ore, ma la traccia base strumentale venne completata solo la sera successiva.

Nella prima take, la pista 1 contiene chitarra acustica e pianoforte, la pista 2 l'organo Lowrey suonato da McCartney, la 3 la batteria di Starr, e la 4 la voce di Lennon. La take 8 rimpiazzò la voce guida di Lennon con il tanbur suonato da Harrison. Le quattro piste di questa take furono poi mixate insieme e registrate sopra la prima traccia del secondo nastro a quattro piste.

Il 2 marzo, furono aggiunte sulle piste 2 e 3 la voce raddoppiata di Lennon, accompagnata da McCartney ai cori. Il basso di McCartney e la chitarra solista di Harrison occuparono la quarta pista. Furono approntati ben undici missaggi mono della canzone durante la seduta del 2 marzo, ma furono tutti scartati in favore del mix finale creato il 3 marzo. Il missaggio stereo fu eseguito il 7 aprile.


Album

Sgt. Pepper's Lonely Hearts Club Band è l'ottavo album del gruppo musicale britannico The Beatles, pubblicato nel 1967 e prodotto da George Martin; venne messo in commercio nel Regno Unito il 1º giugno 1967.

È considerato uno dei capolavori dei Beatles nonché uno tra i dischi più importanti del ventesimo secolo, difficilmente riconducibile ad un singolo genere musicale per complessità di stile, testi, contenuti, soluzioni creative e tecnologie avanguardistiche utilizzate.

La stessa complessa copertina dell'album, una delle più note della storia della musica, è considerata a sua volta un'autentica opera d'arte riconducibile alla pop art e l'ìntero album è considerato un'icona del cosiddetto periodo psichedelico.

La rivista Rolling Stone lo ha inserito al primo posto della lista dei 500 migliori album di sempre, mentre la rivista New Musical Express, più orientata verso l'indie-rock, lo posiziona all'87º posto della sua analoga classifica dei migliori 500 album; il disco compare anche nel volume 1001 Albums You Must Hear Before You Die ed in una miriade di altre opere di ogni genere.

In ogni caso Sgt Pepper's è universalmente considerato uno dei dischi più famosi e influenti della storia del rock, nonostante le molteplici influenze e contaminazioni dei generi più diversi in esso contenuti tra cui la musìca classica, il pop, la musica tradizionale indiana, il cantautorato colto e le influenze sperimentali avant-garde, oltre ad essere indicato come il primo popolare concept album della musica


Artist

The Beatles è stato un gruppo musicale inglese, fondato a Liverpool nel 1960, composto da John Lennon, Paul McCartney, George Harrison e Ringo Starr, e attivo fino al 1970.

Ritenuti un fenomeno di comunicazione di massa di proporzioni mondiali, i Beatles hanno segnato un'epoca nella musica, nel costume, nella moda e nella pop art. A distanza di vari decenni dal loro scioglimento ufficiale – e dopo la morte di due dei quattro componenti – i Beatles contano ancora un enorme seguito e numerosi sono i loro fan club esistenti in ogni parte del mondo.

L'aura che circonda lo sviluppo del loro successo mediatico e che ha favorito la nascita della cosiddetta Beatlemania e lo straordinario esito artistico raggiunto come musicisti rock sono inoltre oggetto di studio di università, psicologi e addetti del settore.

Video

Lyrics

Picture yourself in a boat on a river
With tangerine trees and marmalade skies
Somebody calls you, you answer quite slowly
A girl with kaleidoscope eyes

Cellophane flowers of yellow and green
Towering over your head
Look for the girl with the sun in her eyes
And she's gone

Lucy in the sky with diamonds (x3)
Ah

Follow her down to a bridge by a fountain
Where rocking horse people eat marshmallow pies
Everyone smiles as you drift past the flowers
That grow so incredibly high

Newspaper taxis appear on the shore
Waiting to take you away
Climb in the back with your head in the clouds
And you're gone

Lucy in the sky with diamonds (x3)
Ah

Picture yourself on a train in a station
With plasticine porters with looking glass ties
Suddenly someone is there at the turnstile
The girl with the kaleidoscope eyes

Lucy in the sky with diamonds (x9)
Ah

Testo

Immaginati in una barca su un fiume
Con alberi di mandarini e cieli di marmellata
Qualcuno ti chiama, tu rispondi abbastanza lentamente
Una ragazza con gli occhi caleidoscopici

Fiori di cellophane di giallo e verde
Ti sovrasta la testa
Cerca la ragazza con il sole negli occhi
E se n'è andata

Lucy nel cielo con i diamanti (x3)
ah

Seguila fino a un ponte vicino a una fontana
Dove la gente del cavallo a dondolo mangia torte marshmallow
Tutti sorridono mentre scivoli tra i fiori
Che cresce così incredibilmente alto

I taxi sui giornali appaiono sulla riva
In attesa di portarti via
Sali sulla schiena con la testa tra le nuvole
E te ne sei andato

Lucy nel cielo con i diamanti (x3)
ah

Immaginati su un treno in una stazione
Con facchini in plastilina con fascette in vetro
All'improvviso qualcuno è lì al tornello
La ragazza con gli occhi caleidoscopici

Lucy nel cielo con i diamanti (x9)
ah

Audio

Across The Universe

Intervista

alcuni estratti sono presi da Wikipedia - alcuni testi delle canzoni che non sono scritti e tradotti personalmente sono prelevati dal web da siti come angolotestilyricfindmusixmatch