The Doors – Roadhouse Blues

The Doors - Roadhouse Blues - Jim Morrison Arrested New Haven

Rui Cardo Suggestions presenta grandi classici e perle nascoste, versioni ufficiali e live ricercati.

Enjoy! 😉


The Doors - Roadhouse Blues

Song

You Make Me Real/Roadhouse Blues è un singolo estratto dall'album Morrison Hotel, pubblicato nel febbraio del 1970. Il 45 giri si piazzò alla posizione n°50 nelle classifiche dei singoli.

La canzone

Una versione dal vivo di Roadhouse Blues appare in An American Prayer. Varie cover della canzone sono state interpretate, fra gli altri, da Status Quo, Blue Öyster Cult, Stone Temple Pilots, Eric BurdonUmberto Smaila e Deep Purple.


Album

Morrison Hotel è il quinto album dei The Doors pubblicato come disco in vinile nel febbraio del 1970, prodotto da Paul A. Rothchild.

Il disco

Morrison Hotel segna il ritorno dei Doors verso atmosfere più hard rock e blues. L'album, senza singoli di particolare successo, ebbe buon impatto. Fu data più importanza alla musica ed agli arrangiamenti che non ai testi, cosa che ai fan non andò giù un gran che.

Gli effetti di questa cura negli arrangiamenti si sentono soprattutto sul pezzo Roadhouse Blues, mentre il misticismo è la base di Waiting for the SunQueen of the Highway, e Indian SummerShip of Fools e Land Ho! sono bilanciati tra arrangiamenti rock e testi. Peace Frog è la canzone più politica dell'album e documenta l'agitazione statunitense della fine degli anni sessantaBlue Sunday è una ballata riposante, mentre The Spy è un lento blues che indica già la direzione che avrà il successivo e ultimo L.A. Woman. L'album fu quarto nella classifica Billboard mentre il singolo You Make Me Real / Roadhouse Blues fu 50esimo fra i singoli.

Grazie alle buone vendite di Morrison Hotel, i Doors si aggiudicarono il quinto disco d'oro consecutivo che poi divenne di platino. Questo album classico è uno dei migliori nella storia del rock-blues.


Artist

Doors sono stati un gruppo musicale rock statunitense fondato a Venice Beach nel 1965 da Jim Morrison (cantante), Robby Krieger (chitarrista), Ray Manzarek(organista) e John Densmore (batterista), e scioltosi definitivamente nel 1973, due anni dopo la morte di Jim Morrison (avvenuta il 3 luglio del 1971), anche se non sono mancate diverse reunion negli anni seguenti.

Sono considerati uno dei gruppi più influenti e controversi nella storia della musica, alla quale hanno unito con successo elementi blues, psichedelia e jazz. Molti dei loro brani, come Light My FireThe EndHello, I Love You e Riders on the Storm, sono considerati dei classici e sono stati reinterpretati da numerosi artisti delle generazioni successive.

I Doors hanno venduto più di 100 milioni di dischi in tutto il mondo. Tre album in studio della band, The Doors (1967), L.A. Woman (1971) e Strange Days(1967), sono presenti nella lista dei 500 migliori album, rispettivamente alle posizioni 42, 362 e 407. Nel 1993 i Doors furono inseriti nella Rock and Roll Hall of Fame.

Video

Lyrics

Keep your eyes on the road, your hands upon the wheel (x2)
Yeah, we're goin' to the Roadhouse
Gonna have a real
Good time

Yeah, in back of the Roadhouse they got some bungalows (x2)
And that's for the people
Who like to go down slow

Let it roll, baby, roll (x3)
Let it roll, all night long

Ashen lady, Ashen lady
Give up your vows, give up your vows
Save our city, save our city
Right now

Well, I woke up this morning, I got myself a beer (x2)
The future's uncertain, and the end is always near

Let it roll, baby, roll (x3)
Let it roll, all night long

Testo

Tieni gli occhi sulla strada, le tue mani sopra la ruota (x2)
si, stiamo andando alla "Casa della Strada"
ci stiamo realmente per
divertire

si, nel retro della Casa ci sono dei bungalow (x2)
e questo è per quelli
a cui piace andare giù lentamente

lasciati trasportare, piccola, vai (x3)
lasciati trasportare, tutta la notte

rinunciate i vostri giuramenti, rinunciate i vostri giuramenti
salviamo la nostra città, salviamo la nostra città
esattamente adesso

beh, questa mattina mi sono svegliato, mi sono fatto una birra (x2)
il futuro è incerto e la fine è sempre vicina

lasciati trasportare, piccola, vai (x3)
lasciati trasportare, tutta la notte

Audio

Live 1970

Fan Video

alcuni estratti sono presi da Wikipedia - alcuni testi sono presi da testicanzoni di MTV