Perle Dimenticabili

Nik Kershaw – The Riddle

Nik Kershaw - The Riddle

Perle Dimenticabili tira fuori pezzi deprecabili e assurdi, trovati conservati, per strani motivi, nel mio personale etere.

Vediamo oggi cosa esce fuori... 🙂

Nik Kershaw - The Riddle

Il buon Nik Kershaw è il simbolo del pop anni 80, canzoni con riff semplice, ritornello ben marcato e ripetuto con capelli cotonati e vestiti improponibili, il tutto condito da videoclip ingegnosi che corrispondono quasi sempre ad un mini-film o corto che dir si voglia. Non si sa come fu anche protagonista di un live aid nel 1985! 🙂


Song

The Riddle è un singolo del cantautore britannico Nik Kershaw, pubblicato il 5 novembre 1984 come primo estratto dall'album omonimo.

Il brano è stato scritto dallo stesso interprete.

Versione di Gigi D'Agostino

Nel dicembre 1999 il disc jockey italiano Gigi D'Agostino, ha realizzato una cover del brano e l'ha inserita nell'album L'amour toujours.


Album

The Riddle è il secondo album in studio del cantautore britannico Nik Kershaw, pubblicato il 19 novembre 1984 dall'etichetta discografica MCA Records.


Artist

Nicholas David Kershaw, meglio noto come Nik Kershaw (Bristol1º marzo 1958), è un cantautore britannico divenuto famoso negli anni ottanta.

Biografia

Nato a Bristol, è cresciuto a Ipswich. Dopo aver lasciato la scuola nel 1976, ha lavorato come commesso negli anni '70. Nel frattempo ha iniziato a suonare la chitarra, cantando in numerose band underground locali. Da una di queste, i Fusion, si è separato nel 1982 per dedicarsi a una carriera da cantautore solista.

Nel 1983, firmato un contratto con la MCA Records, ha esordito con il brano I Won't Let the Sun Go Down on Me. L'anno successivo ha scalato le classifiche col singolo Wouldn't It Be Good, raggiungendo il quarto posto nella Official Singles Chart e riscuotendo grande successo in Europa, specialmente in GermaniaItaliaSvizzera e Scandinavia.

Nel 1985 è presente al Live Aid, noto e storico concerto internazionale di beneficenza promosso da Bob Geldof.

Video

Wouldn’t It Be Good

I Won’t Let The Sun Go Down On Me

Gigi D’Agostino

Alcuni testi in questo articolo sono estratti da Wikipedia