Ayo – Down On My Knees

Ayo - Down On My Knees

Rui Cardo Suggestions presenta grandi classici e perle nascoste, versioni ufficiali e live ricercati.

Enjoy! 😉




Ayo - Down On My Knees

Song

Down on My Knees è un singolo della cantautrice tedesca Ayo, pubblicato il 4 settembre 2006 come primo estratto dal primo album in studio Joyful.

Descrizione

Il brano è stato scritto da Ayo insieme a George Brenner, registrato da Ayo e prodotto da Jay Newland.

Successo commerciale

Il brano ha ottenuto un notevole successo in Europa, permettendo ad Ayo di farsi conoscere al di fuori della Germania, suo paese di provenienza.

Video musicale

Il videoclip, diretto dal regista italiano Pietro Di Zanno e prodotto da Jay Newland, mostra sequenze che si alternano in cui Ayo sta suonando la chitarra e cantando il brano in una stanza o su una spiaggia, vicino ad una roulotte. Verso la fine del video la cantante nella stanza comincia a battere i pugni contro una parete, a ritmo con la musica, fino a far crollare le pareti, rivelando l'ambiente esterno, cioè la spiaggia in cui erano ambientate le altre sequenze.


Album

Joyful è l'album di debutto della cantante Ayo, pubblicato dall'etichetta discografica Universal Music France il 12 giugno 2006.


Joyful was particularly successful in France, where it peaked at number six on the albums chart and was certified double platinum by the Syndicat National de l'Édition Phonographique (SNEP). The album also reached number one in Poland, number five in Italy and number eight in Finland.


Artist

Ayo, pseudonimo di Joy Olasunmibo Ogunmakin (Colonia14 settembre 1980), è una cantautrice tedesca.

È una solista che produce brani in stile soul-folk-reggae e che ha pubblicato il suo album d'esordio Joyful nel 2006.

Biografia

Ayo nasce vicino a Colonia il 14 settembre del 1980 da un padre nigeriano e da una madre sinti tedesca. La madre comincia a drogarsi e la bambina è costretta ad andare a vivere col padre, la sorella e due fratelli.

In questo periodo, corrispondente alla metà degli anni ottanta, Ayo inizia a suonare il violino, successivamente il pianoforte, ma ben presto si rende conto che lo strumento che la fa veramente sentire a proprio agio è la chitarra. Ayo ha un carattere e abitudini da nomade, ama infatti spostarsi da una parte all'altra del mondo, non riesce ad avere un posto fisso.

Per l'appunto inizia una vita tra New York e Parigi, due metropoli che si addicono alla sua personalità musicale. A New York la cantante incontra un produttore che riuscirà a tirarle fuori il meglio; Parigi, invece le comunica un senso di protezione, la fa sentire a casa. Ed è qui che il suo talento comincia a venir fuori.

Si esibisce infatti aprendo i concerti di Omar, un cantante britannico, e duetta con Cody Chesnutt, sempre accompagnata dalla sua fedele chitarra.

Ayo - Down On My Knees

Video

Lyrics

Down on my knees, I'm begging you
Down on my knees, I'm begging you
Down on my knees, I'm begging you
Please, please don't leave me

Do you really think
She can love you more than me
Do you really, really think so
Do you really think
She can gave you more than me
Baby I know she won't

Cause I loved you, unconditionally
I gave you even more than I had to give
I was willing for you to die
Cause you were more precious to me, than my own life

Down on my knees, I'm begging you
Down on my knees, I'm begging you
Down on my knees, I'm begging you
Please, please don't leave me

I won't believe
That you really, really
Wanna leave me
Just because of her

Have you forgot about
All the things, we've been through
She was not the one
Who was there for you

See, I loved you unconditionally
I gave you even more than I had to give
I was willing for you to die
Cause you were more precious to me,
than my own life

Down on my knees, I'm begging you
Down on my knees, I'm begging you
Down on my knees, I'm begging you
Please, please don't leave me

Don't leave me,
I'm begging
I love you,
I need you
I'm dying,
I'm crying,
I'm begging
Please love me
I love you,
I love you
I'm begging,
please love me
I'm dying,
I'm crying
Please don't leave me,
no, no, no, no, no

Down on my knees, I'm begging you
Down on my knees, I'm begging you
Down on my knees, down on my knees, I'm begging you, you, you, you, you

Down on my knees,
down on my knees
Down on my knees,
I'm begging you
...

Testo

Ti sto pregando sulle mie ginocchia
Ti sto pregando sulle mie ginocchia
Ti sto pregando sulle mie ginocchia
Ti prego, ti prego non andartene

pensi davvero
che lei ti possa dare più di me
Davvero? Lo pensi davvero?
pensi davvero
che lei ti possa dare più di me
Amore, lei non lo farà

Perché io ti amo incondizionatamente
Ti ho dato più di quello che potevo dare
Avrei dato la mia vita per te
Perché sei stato più prezioso della mia stessa vita

Ti sto pregando sulle mie ginocchia
Ti sto pregando sulle mie ginocchia
Ti sto pregando sulle mie ginocchia
Ti prego, ti prego non andartene

non ci voglio credere
che tu veramente
vuoi lasciarmi
Solo per causa sua

hai dimenticato
tutte le cose cha abbiamo passato
lei non era
quella che era li per te

Perché io ti amo incondizionatamente
Ti ho dato più di quello che potevo dare
Avrei dato la mia vita per te
Perché sei stato più prezioso
della mia stessa vita

Ti sto pregando sulle mie ginocchia
Ti sto pregando sulle mie ginocchia
Ti sto pregando sulle mie ginocchia
Ti prego, ti prego non andartene

Ti sto pregando,
non lasciarmi
Ti amo,
non posso stare senza te
Sto morendo,
sto piangendo,
ti sto pregando
ti prego amami
Ti amo,
ti amo
Ti sto pregando,
per favore amami
Sto morendo,
sto piangendo
Per favore non lasciarmi,
no, no, no, no

Ti sto pregando sulle mie ginocchia
Ti sto pregando sulle mie ginocchia
Sulle mie ginocchia, sulle mie ginocchia Ti sto pregando

Sulle mie ginocchia,
sulle mie ginocchia
sulle mie ginocchia
Ti sto pregando
...




Live




Live 2006




Live