Suggestions

Blink-182 – Stay Together For The Kids

Pubblicato il
Blink-182 - Stay Together For The Kids

Rui Cardo Suggestions presenta grandi classici e perle nascoste, versioni ufficiali e live ricercati.

Enjoy! 😉




Blink-182 - Stay Together For The Kids

Song

Stay Together for the Kids è il terzo e ultimo singolo dell'album Take Off Your Pants and Jacket dei blink-182.

La canzone tratta un tema assai caro ai blink come quello del divorzio, del quale sia Mark che Tom sono stati vittime da piccoli, a causa della separazione dei loro genitori. La strofa, cantata da Mark, è molto dolce e malinconica, ed ha un sottofondo calmo di batteria e arpeggio, mentre nel ritornello (cantato da Tom) emerge la rabbia di chi, per colpa della strana logica degli adulti, ha rinunciato ad un pezzo d'infanzia.

Il video

Il video è stato girato in un vecchio tempio abbandonato non lontano da Los Angeles; i tre, circondati da ragazzi tristi, provocano una sorta di uragano di energia nel ritornello, durante il quale tutti i ragazzi scatenano la propria rabbia, alla fine i tre se ne vanno proprio mentre il tempio crolla.

Una prima versione del video, pubblicata solo su DVD successivi, seguiva più o meno lo stesso canone, ma diversamente dall'altro l'edificio in cui si trovavano tutti veniva distrutto gradualmente da un bulldozer. Il video è girato tra il 10 e l'11 settembre 2001, quando ci sono stati gli attacchi terroristici contro gli Stati Uniti d'America.

La band, insieme con il regista, ha deciso che le immagini del video erano troppo simili a quelle delle torri che crollavano, e ha deciso di non pubblicarlo per non urtare la sensibilità di nessuno.


Album

Take Off Your Pants and Jacket è il quarto album in studio dei blink-182, pubblicato il 12 giugno 2001 dalla MCA Records.

Da esso sono stati estratti i singoli di successo The Rock ShowStay Together for the Kids e First Date, apparsi nella raccolta Greatest Hits. L'album ha venduto, approssimativamente, 4 milioni e mezzo di copie in tutto il mondo, di cui solo 350.000 nella prima settimana dalla pubblicazione, ottenendo due dischi di platino negli Stati Uniti d'America.

Il titolo è giocato su un doppio senso derivante dalla pronuncia statunitense di «jacket» («giacca»), che essendo simile a quella di «jack it» («masturbarsi»), porta a potere interpretare il titolo come un invito a togliersi i pantaloni e masturbarsi.

Descrizione

The Rock Show parla di due fidanzati che si sono conosciuti ad un concerto Rock. Non è chiaro se parli di un'esperienza effettivamente vissuta da un membro della band o se sia frutto di fantasia.

Anthem part two non è stato pubblicato come gli altri singoli ufficiali: il video è semplicemente una registrazione della canzone suonata live a Chicago; la sua diffusione televisiva è stata nettamente minore degli altri singoli.

La canzone vorrebbe essere una sorta di proseguimento dell'ultima traccia dell'album precedente ("Enema of the State") intitolata appunto Anthem, anche se non è chiaramente ravvisabile un collegamento tra le tematiche dei due brani. Il testo parla del disagio giovanile nei confronti di chi detiene il potere politico e del controllo sociale e della rabbia che gli adolescenti provano nei loro confronti, ai quali i giovani danno la colpa di ciò che è sbagliato nel mondo oggigiorno.

Il testo di Stay Together for the Kids ("Stare insieme per i ragazzi"), il terzo singolo tratto dall'album, è stato scritto da Tom DeLonge, chitarrista della band, e tratta del divorzio, una tematica a lui cara. Il pezzo è fortemente caratterizzato dalla brusca contrapposizione fra momenti introspettivi e di malinconiche riflessioni cantati da Mark Hoppus nelle strofe, ed il ritornello infuocato, pieno di rabbia cantato da Tom.

Questo singolo, come in precedenza Adam's Song, mette in luce la capacità dei blink-182 di scrivere non solo canzoni dai testi frivoli e spensierati, ma anche seri, cupi o impegnati.


Artist

Blink-182 (ufficialmente stilizzato blink-182) sono un gruppo musicale pop punk statunitense, formatosi nel 1992 a PowayCalifornia, una città a nord di San Diego.

Sono apprezzati per le particolari e coinvolgenti melodie pop punk così come per il loro umorismo. I primi lavori sono caratterizzati da toni goliardici, riff di chitarra e melodie orecchiabili, che ispireranno diverse band pop punk nate in seguito. Dal 2003 in poi, con la pubblicazione dell'omonimo album Blink-182, il gruppo si è distinto per la composizione di testi più maturi e nuove atmosfere dark, pur mantenendo sempre un atteggiamento umoristico negli spettacoli dal vivo.

Sono spesso citati insieme a gruppi come Green Day, Rancid e The Offspring per aver contribuito a reinterpretare le sonorità punk rock in chiave moderna negli anni novanta.

La formazione storica è composta da Tom DeLonge (chitarra e voce), Mark Hoppus (basso e voce) e Travis Barker (batteria), quest'ultimo subentrato nel 1998 al posto di Scott Raynor. Dal 2015, invece, Matt Skiba sostituisce Tom DeLonge.

Inizialmente il nome del gruppo era semplicemente "Blink": il suffisso "-182" è stato aggiunto successivamente per evitare problemi legali con un gruppo irlandese omonimo.

Video

Lyrics

Its hard to wake up, when the shades have been pulled shut
This house is haunted, its so pathetic, it makes no sense at all
Im ripe with things to say, the words rot and fall away
A stupid poem could fix this home, I'd read it every day

So here's your holiday,
hope you enjoy it this time, you gave it all away
It was mine, so when your dead and gone,
will you remember this night, twenty years now lost,
it's not right.

The anger hurts my ears, been running strong for seven years
Rather then fix the problem, they never solve them, it makes no sense at all
I see them everyday, we get along so why can't they?
If this is what he wants, and its what she wants,
then whys there so much pain?

So here's your holiday,
hope you enjoy it this time, you gave it all away.
It was mine,so when your dead and gone,
will you remember this night, twenty years now lost,
it's not right.

So here's your holiday,
hope you enjoy it this time, you gave it all away.
It was mine,so when your dead and gone,
will you remember this night, twenty years now lost,
it's not right
it's not right
...

Testo

E' dura svegliarsi quando le veneziane sono state chiuse
La casa è infestata, è così patetico, non ha nessun senso
Sono carico di cose da dire le parole marciscono e vanno scomparendo
Quale stupida poesia può riaggiustare questa casa, la leggerei ogni giorno

Allora, ecco la tua vacanza
Spero te la godrai stavolta hai dato via tutto
Era mio, allora quando sarai morto, andato
tu ricorderai questa notte, i vent'anni ormai persi
non è giusto

La rabbia mi fa dolere le orecchie, si è rafforzata per sette anni
Piuttosto che curarsi del problema non lo risolvono mai, non ha nessun senso
li vedo ogni giorno, noi andiamo d'accordo, e perchè loro no?
Se questo è cio che lui vuole ed è ciò che lei vuole
allora perchè c'è tutto questo dolore?

Allora, ecco la tua vacanza
Spero te la godrai stavolta, hai dato via tutto
Era mio, allora quando sarai morto, andato
tu ricorderai questa notte, i vent'anni ormai persi
non è giusto

Allora, ecco la tua vacanza
Spero te la godrai stavolta, hai dato via tutto
Era mio, allora quando sarai morto, andato
tu ricorderai questa notte, i vent'anni ormai persi
non è giusto
non è giusto
...




Live 2010




TV




Live