Cowboy Junkies – Sweet Jane

Cowboy Junkies - Sweet Jane

Rui Cardo Suggestions presenta grandi classici e perle nascoste, versioni ufficiali e live ricercati.

Enjoy! 😉




Cowboy Junkies - Sweet Jane

Song

Sweet Jane è un brano musicale del gruppo rock statunitense The Velvet Underground. La canzone venne scritta da Lou Reed ed apparve per la prima volta nell'album Loaded del 1970.

Il brano

La canzone venne originalmente scritta dal frontman dei Velvet Lou Reed nel 1969, il quale continuò ad inserire la canzone nelle sue performance dal vivo anche in seguito, quando divenne solista. La canzone è una delle favorite dei fan di Lou Reed e frequentemente viene suonata dalle radio come un classico del rock, soprattutto in virtù del celebre riff di chitarra in essa contenuto, divenuto negli anni uno dei più noti del rock.

Quando Loaded venne distribuito nel 1970, la Warner Brothers rimosse un intero verso probabilmente per accorciarla perché fosse maggiormente fruibile per la messa in onda sulle radio, cosa che contrariò fortemente Reed.

Cover
  • Nel 1988, il gruppo canadese dei Cowboy Junkies ne fece una nuova versione inserito nell'album The Trinity Session, in seguito distribuito come un singolo su CD, e usato nella colonna sonora composta da Trent Reznor di Natural Born Killers. La versione Cowboy Junkies - Sweet Jane è basata su una versione più antica e più lenta contenuta nell'album 1969: Velvet Underground Live with Lou Reed.

Album

The Trinity Session è il secondo album del gruppo canadese dei Cowboy Junkies pubblicato nel novembre del 1988 per Latent Recordings e riedito l'anno successivo a livello mondiale per la RCA.

Il disco

L'album è stato registrato in un solo giorno, il 27 novembre 1987, presso la Church of the Holy Trinity a Toronto. Durante le registrazione è stato utilizzato un solo microfono attorno al quale si sono alternati i musicisti.

Contiene un misto di brani originali e cover di brani rock, folk e country tra cui il singolo più famoso del gruppo: la cover Sweet Jane dei Velvet Underground basata su quella pubblicata sul disco dal vivo 1969: The Velvet Underground Live e non sulla successiva versione in studio edita su Loaded.

Altro brano rilevante è Blue Moon Revisited (Song for Elvis), che rielabora il classico Blue Moon in una maniera del tutto originale.

Rispetto all'album d'esordio il blues lascia posto ad una aria di desolazione che permea i brani del disco. Questa atmosfera sarà fonte di ispirazione per vari gruppi come i Codeine che porteranno alla nascita dello slowcore.


Artist

Cowboy Junkies sono un gruppo musicale rock canadese originari di Toronto.

Il gruppo è un quartetto composto da tre fratelli che fanno parte della nota famiglia di spettacolo dei Timmins, Margo (voce), Michael (musica, testi, chitarra), Peter (batteria) e da Alan Anton (basso). Una seconda sorella, Carolyn (Cali) è stata famosa per aver recitato nella soap opera I Ryan. I fratelli Timmins discendono da Noah Timmins, un prospettore minerario che fondò la città di Timmins nell'Ontario.

Il loro stile sebbene sia più legato verso le radici folk, country e blues della musica tradizionale americana, rimanda per i ritmi rallentati e narcolettici a qualche caratteristica dei Velvet Underground. Altro tratto distintivo del gruppo è la caratteristica voce eterea di Margo Timmins.

Video Cowboy Junkies – Sweet Jane

Lyrics

Standing on the corner
suitcase in my hand
Jack is in his corset, Jane is in her vest
and me, I’m in a rock ‘n’ roll band, huh

Ridin’ in a Stutz Bearcat, Jim
you know those were different times
Oh, all the poets they studied rules of verse
and those ladies they rolled their eyes

Sweet Jane Sweet Jane
Sweet Jane

I’ll tell you somethin’ that Jack, he is a banker
and Jane, she is a clerk
And both of them
save their monies
and when, when they come home from work
Sittin’ down by the fire
the radio does play a little classical music there, Jim
“The March Of The Wooden Soldiers”
all you protest kids
you can hear Jack say

Sweet Jane Sweet Jane
Sweet Jane

Some people they like to go out dancing
and other peoples they have to work
And there’s even some evil mothers
well they’re gonna tell you that everything is just dirt

You know that women never really faint
and that villains always blink their eyes
And that, you know children
are the only ones who blush
and that life is just to die

But anyone who ever had a heart
oh, they wouldn’t turn around and break it
And anyone who ever played a part
oh, they wouldn’t turn around and hate it

Sweet Jane

Testo

Fermo all’angolo
La valigia in mano
Jack indossa il corsetto, Jane il proprio gilè
E io, io sto in una rock’n’roll band

A bordo di una Stutz Bearcat, Jim
Erano altri tempi sai
Tutti i poeti studiavano le regole dei versi
E quelle signore strabuzzavano gli occhi

Dolce Jane Dolce Jane
Dolce Jane

Ti dico una cosa: Jack lui lavora in banca
E Jane, lei è una commessa
E ambedue mettono
i soldi da parte
Quando tornano a casa dal lavoro
Seduti accanto al fuoco
La radio trasmette un po’ di musica classica, Jim
“La marcia dei soldatini di piombo”
tutti voi ragazzi ribelli
potete sentire Jack che dice

Dolce Jane Dolce Jane
Dolce Jane

Ad alcuni piace andare a ballare
E altri invece devono lavorare
E ci sono addirittura delle madri sciagurate
Che, ecco, ti diranno che fa proprio tutto schifo

“Sai che le donne non svengono mai veramente
E che i mascalzoni fanno sempre l’occhiolino
e sai che i bambini
sono gli unici ad arrossire ancora
e che la vita è fatta per morire”

Ma chiunque avesse avuto un cuore
non avrebbe voltato le spalle per spezzarlo
chiunque abbia mai recita un ruolo
non avrebbe mai voltato le spalle odiandolo

Dolce Jane




Natural Born Killers




Live




The Velvet Underground