Suggestions

dEUS – Magdalena

dEUS - Magdalena

Rui Cardo Suggestions presenta grandi classici e perle nascoste, versioni ufficiali e live ricercati.

Enjoy! 😉


dEUS - Magdalena

Album

Magdalena fa parte dell'album The Ideal Crash. Esso è il terzo del gruppo musicale belga dEUS, pubblicato dall'etichetta discografica Island Records il 16 marzo 1999.

L'album è stato anticipato nel mese di febbraio dal singolo Instant Street, cui hanno fatto seguito Sister Dew (pubblicato a maggio) e The Ideal Crash (uscito ad ottobre). Magdalena non è uscito come singolo.


Artist

dEUS sono un gruppo musicale indie rock di Anversa (Belgio), nato all'inizio degli anni novanta e tuttora attivo.

Stile

Il loro stile è caratterizzato da una eclettica combinazione di elementi tratti da diversi generi musicali, in particolare rock, punk, blues e jazz, in cui si riconoscono l'influenza di artisti eterogenei quali Velvet UndergroundCaptain BeefheartCharles Mingus e Leonard Cohen.

dEUS - Ghost.

Audio

Lyrics

You drive too fast
Can you please shut up
I'll call the police
If you don't stop.

You're just trying to scare me
You want me to know
That you're not this precious
Little thing you hold.

You're afraid you say (and you're never sure)
Of the coming day (if what you've seen before)
And I'm not that handsome (is what you'll see again)
Anyway (In remembering)

But I'm feeling good
And if you don't exist
You're still one illusion
That I can't resist

Now you're holding back
And I'm holding on
Heaven knows what you want.
'Cause kicks like these
They're coming fast
But watching how long they last.

It's a funny time
To fall in love
Feels like something pulled me up
To see me fall right off.
You drive too fast
But I don't care
Wherever's fine
Just take me there.

Now I'm holding back
And you're moving on
Heaven knows what I want
'Cause on a day like this
I'd believe anything
I don't know where to begin.

One for your coming
Two for your shoes
Your buccaneer loving
And suicide moods
I want to move
Don't figure out much
Into the new
Out of the blue, out of the darkness

Into the new, out of the blackness

Testo

Guidi troppo veloce
Puoi stare zitto, per favore
Chiamo la polizia
Se non ti fermi.

Stai solo cercando di spaventarmi
Vuoi che lo sappia
Che non sei così prezioso
Piccola cosa che tieni.

Hai paura di dire (e non sei mai sicuro)
Del giorno a venire (se quello che hai visto prima)
E non sono così bello (è quello che rivedrai)
Comunque (nel ricordare)

Ma mi sento bene
E se non esisti
Sei ancora un'illusione
Che non posso resistere

Ora ti stai trattenendo
E sto resistendo
Il paradiso sa cosa vuoi.
Perché calci come questi
Stanno arrivando in fretta
Ma guardando quanto durano.

È un momento divertente
Innamorarsi
Sembra che qualcosa mi abbia tirato su
Per vedermi cadere subito.
Guidi troppo veloce
Ma non mi interessa
Ovunque va bene
Portami lì e basta.

Adesso mi sto trattenendo
E stai andando avanti
Il paradiso sa cosa voglio
Perché in un giorno come questo
Vorrei credere a tutto
Non so da dove cominciare.

Uno per la tua venuta
Due per le tue scarpe
Il tuo bucaniere che ama
E umori suicidi
Voglio trasferirmi
Non capire molto
Nel nuovo
Di punto in bianco, di buio

Nel nuovo, fuori dal buio

Live 2004

Live 2019