Future Islands – Walking Through That Door

Future Islands - Walking Through That Door

Rui Cardo Suggestions presenta grandi classici e perle nascoste, versioni ufficiali e live ricercati.

Enjoy! 😉




Future Islands - Walking Through That Door

Album

In Evening Air è il secondo album del gruppo musicale synthpop dei Future Islands. È stato pubblicato il 4 maggio 2010 dall'etichetta Thrill Jockey.

Per la copertina dell'album è stato utilizzato il dipinto And Next, Next... Next... dell'artista Kymia Nawabi, realizzato nel 2009. Walking Through That Door fa parte dell'album.


Artist

Future Islands sono un gruppo musicale synthpop di Baltimora, nel Maryland. La band è composta da Gerrit Welmers (tastiere e programmazione), William Cashion (basso, chitarre acustiche ed elettriche) e Samuel T. Herring (testi e canto).

Storia

Il gruppo si è formato durante gli studi d'arte alla East Carolina University di Greenville, nella Carolina del Nord. Nel 2006 hanno esordito con Little Advances e poi hanno pubblicato l'album d'esordio dal titolo Wave Like Home nell'estate 2008. Il secondo album In Evening Air è stato registrato a Baltimora.

Nel 2009 il gruppo ha siglato un contratto con la Thrill Jockey e poi ha pubblicato il terzo disco, On the Water (2011). Nel 2014 il gruppo ha firmato per la 4AD che nel mese di marzo pubblicato Singles.

Video

Lyrics

As processions fade
New hearts doubt
But you are golden
And no one questions it

But who you fake
And how you sound
Asks the best of men
To share your sentiment

I want to be
The one to help you find
Those years

That you've been talking about
Dreaming of the South
And all those lost goodbyes
And all those lonely tears
You never got to cry

It never works out right
Unless you're one to follow
Where the silence takes too long
When the night falls
When the night falls oh so slow

And caution isn't ours
When the night falls
When the night falls oh so low

We may lose control
I want to be
The one to help you
Find those years

That you've been talking about
Dreaming of the South
And all those lonely nights
And all those lost goodbyes
You never got to sigh

I want to be
The one to help you
Find those dreams
Cause you've been hanging around
Talking about the South

And all those balmy nights
And all those lonely songs
You never got to write

And I'll hold your hand
As I walk you through that door
(x3)

And I'll hold your hand
As you held my hand
As I walk you through that door
(x3)

Testo

Mentre le processioni svaniscono
I nuovi cuori dubitano
Ma tu sei d'oro
E nessuno lo mette in dubbio

Ma chi falsi?
E come suoni
Chiede il migliore degli uomini
Per condividere il tuo sentimento

voglio essere
Quello che ti aiuta a trovare
Quegli anni

Di cui stavi parlando
Sognando il sud
E tutti quegli addii perduti
E tutte quelle lacrime solitarie
Non hai mai avuto modo di piangere

Non va mai bene
A meno che tu non sia uno da seguire
Dove il silenzio dura troppo a lungo
Quando cala la notte
Quando la notte scende oh così lentamente

E la prudenza non è nostra
Quando cala la notte
Quando la notte scende oh così bassa

Potremmo perdere il controllo
voglio essere
Quello che ti aiuta
Trova quegli anni

Di cui stavi parlando
Sognando il sud
E tutte quelle notti solitarie
E tutti quegli addii perduti
Non hai mai avuto modo di sospirare

voglio essere
Quello che ti aiuta
Trova quei sogni
Perché sei stato in giro
Parliamo del Sud

E tutte quelle notti tiepide
E tutte quelle canzoni solitarie
Non hai mai avuto modo di scrivere

E ti terrò la mano
Mentre ti accompagno attraverso quella porta
(x3)

E ti terrò la mano
Mentre mi tenevi la mano
Mentre ti accompagno attraverso quella porta
(x3)




Live 2015




Radio




Live 2017