Glasvegas – Cruel Moon

Glasvegas - Cruel Moon

Rui Cardo Suggestions presenta grandi classici e perle nascoste, versioni ufficiali e live ricercati.

Enjoy! 😉




Glasvegas - Cruel Moon

Album

Glasvegas is the debut studio album by the Scottish indie rock band Glasvegas, first released in the UK on 8 September 2008 by Columbia Records. The album was produced by lead singer James Allan and Rich Costey (Muse, Franz Ferdinand).


Glasvegas è l'album di debutto del gruppo alternative rock scozzese Glasvegas, pubblicato nel Regno Unito l'8 settembre 2008 dalla Columbia Records. L'album è stato prodotto dal cantante del gruppo James Allan, da Rich Costey (dei Muse e Franz Ferdinand). Cruel Moon fa parte dell'album.


Artist

Glasvegas are a Scottish indie rock band from Glasgow. The band consists of James Allan (vocals), Rab Allan (lead guitar), Paul Donoghue (bass guitar) and Jonna Löfgren (drums). Their platinum-selling debut album Glasvegas released in September 2008 was well received by critics and reached No. 2 in the UK Album Charts.

It was nominated for the Mercury Music Prize in September 2009. The album went on to enjoy further critical and commercial success in North America and in Sweden (where it went Gold).


Glasvegas sono un gruppo musicale rock britannico proveniente da Glasgow, in Scozia.

Storia del gruppo

I Glasvegas sono una indie-rock band di Glasgow, Scozia. La band è formata da James Allan (voce), Rab Allan (chitarra), Paul Donoghue (basso) e Jonna Löfgren (batteria). L'album di debutto Glasvegas, disco di platino, è stato pubblicato nel settembre del 2008 e accolto molto bene dalla critica e dal pubblico: è infatti entrato al 2º posto in classifica in Gran Bretagna.

È stato nominato per il Mercury Music Prize nel settembre del 2009. L'album ha poi proseguito il successo di critica e commerciale in Nord America e Svezia (disco d'oro in quest'ultimo paese).

Audio

Lyrics

Slipping in and out of unconsciousness
Homeless is where the is heart is
Walk on by and I'll be fine
This cardboard cover
Keeps away the ghouls of the night

Cos at some points I think this ain't real
Some nights I say this shouldn't be me
It's Christmas Eve and I'm out on the street
But with a lifetime to spare it hits me the truth
Under this cruel moon,

Slipping in and out of unconsciousness
Homeless is where the heart is
So walk on by and I'll be fine
This cardboard cover
Keeps away the ghouls of the night

I know it's late and you're thinking I'm crazy
I shared the same dreams as you, yesterday
You think this is a world away
Beware of darkness for this could be you some day
Under this cruel moon

I know it's late and you're thinking I'm crazy
I shared the same dreams as you, yesterday
You think this is a world away
Beware of darkness for this could be you someday
Under this cruel moon

For this could be you someday
Under this cruel moon
For this could be you someday
Under this cruel moon
For this could be you someday
Under this cruel moon

Testo

Scivolare dentro e fuori dall'incoscienza
Senzatetto è dove si trova il cuore
Passami e starò bene
Questa copertina di cartone
Tiene lontani i demoni della notte

Perché in alcuni punti penso che questo non sia reale
Certe notti dico che non dovrei essere io
È la vigilia di Natale e io sono per strada
Ma con una vita da spendere mi colpisce la verità
Sotto questa luna crudele,

Scivolare dentro e fuori dall'incoscienza
Senzatetto è dove sta il cuore
Quindi cammina e starò bene
Questa copertina di cartone
Tiene lontani i demoni della notte

So che è tardi e stai pensando che io sia pazzo
Ho condiviso i tuoi stessi sogni, ieri
Pensi che questo sia un mondo lontano
Attenti all'oscurità perché questo potresti essere tu un giorno
Sotto questa luna crudele

So che è tardi e stai pensando che io sia pazzo
Ho condiviso i tuoi stessi sogni, ieri
Pensi che questo sia un mondo lontano
Attenti all'oscurità perché questo potresti essere tu un giorno
Sotto questa luna crudele

Perché questo potresti essere tu un giorno
Sotto questa luna crudele
Perché questo potresti essere tu un giorno
Sotto questa luna crudele
Perché questo potresti essere tu un giorno
Sotto questa luna crudele




TV




Live




Live 2013