Jack Savoretti – Not Worthy

Jack Savoretti - Not Worthy

Rui Cardo Suggestions presenta grandi classici e perle nascoste, versioni ufficiali e live ricercati.

Enjoy! 😉




Jack Savoretti - Not Worthy

Album

Before the Storm is the third studio album released by singer and songwriter Jack Savoretti. It was recorded at Kensaltown Studios in London and released on 4 June 2012.


Before the Storm è il terzo album in studio del cantante inglese di origine italiana Jack Savoretti, pubblicato nel 2012.


Artist

Giovanni "Jack" Savoretti (born 10 October 1983) is an English solo acoustic singer of Italian descent. He has released five studio albums to date: Between the Minds (2007), Harder Than Easy (2009), Before the Storm (2012), Written in Scars (2015) and Sleep No More (2016).


Jack Savoretti

Giovanni Edgar Charles Galletto Savoretti, noto come Jack Savoretti (Westminster10 ottobre 1983), è un cantante britannico. Di origini anglo-italiane; suo padre Guido Savoretti è un mediatore marittimo (nella metà degli anni 70 prese parte a due film di Duccio TessariZorro e La madama), lasciò Genova, trasferendosi in Inghilterra, per evitare ritorsioni dopo essere stato testimone di una rapina.

Sua madre, Ingrid Hepner, è un'ex modella di origini tedesche, ebree e polacche, attiva nel jet set londinese degli anni 60/70.

Suo nonno paterno, il medico Giovanni Savoretti (da cui prende il nome), fu uno dei partigiani firmatari che partecipò alla liberazione di Genova dai tedeschi durante la seconda guerra mondiale (gli è stata dedicata una via nel comune di Lavagna, e a Genova, una targa su cui è inciso il suo nome è situata in Via XX Settembre).

Jack nasce a Londra, ma passa parte della sua adolescenza a Lugano, dove frequenta la TASIS (The American School in Svizzera ), per poi spostarsi in America e infine stabilirsi nuovamente a Londra. Nonostante la sua abilità con la chitarra, fino all'età di 16 anni non ne aveva mai toccato una.

Neil McCormick del Daily Telegraph ha descritto la sua voce come "ruvida, profonda e nostalgica". Di se stesso, dichiara di rifarsi al cantautorato di artisti come Bob Dylan, Simon & Garfunkel, Serge Gainsbourg, Lucio Battisti e Fabrizio De André.

Video

Lyrics

Rollin’ and a rockin’ on a late night
Trying to beat the devil at a fist fight
Looking for a friend in a bottle of red
Making up a word that’s never been said
Waiting in line for the next fine
Making up a rhyme but it don’t rhyme
Baby, I’m a loser at this game
If you could see me now you’d be ashamed, be ashamed of me

Cause I’m not worthy of your love
I’m barely keeping up
Feels like every single day, all I ever do is say I’m sorry
I guess that I’m not worthy of your love

Every night living like a runaway
Trying to make it back for the break of day
I never learn from my mistakes
So much for my great escape

Put my future on the back burner
Grew up fast but I’ma slow learner
Only got myself to blame
If you could see me now you’d be ashamed of me, so ashamed of me

Cause I’m not worthy of your love
I’m barely keeping up
Feels like every single day, all I ever do is say I’m sorry
I guess that I’m not worthy of your love

How could you possibly love someone like me?
A fool I’ll always be

And I’m not worthy of your love
I’m barely keeping up
Feels like every single day, all I ever do is say I’m sorry
I guess that I’m not worthy of your love

Testo

Rotolando e dondolando in una tarda notte
provando a battere il diavolo in una rissa
in cerca di un amico in una bottiglia di rosso
componendo una parola che non è mai stata detta
Aspettando in prima fila la prossima multa
facendo una rima, ma che non rima
piccola, sono un perdente a questo gioco
se tu potessi vedermi ora, ti vergogneresti di me,
ti vergogneresti di me.

Perché io non sono degno del tuo amore,
riesco a malapena a tenere il passo di come ci si senta ogni giorno,
tutto ciò che faccio è dire che mi dispiace,
suppongo di non essere degno del tuo amore
vivendo ogni notte come un fuggiasco,
tentando di farlo tornare per l’insorgere del giorno,
non imparo mai dai miei errori.

Troppo per la mia grande fuga,
mettere il mio futuro nel dimenticatoio
cresciuto in fretta, ma un lento apprendista,
avendo solo me stesso da incolpare,
se tu potessi vedermi ora, ti vergogneresti di me,
ti vergogneresti di me.

Perché io non sono degno del tuo amore,
riesco a malapena a tenere il passo di come ci si senta ogni giorno,
tutto ciò che faccio è dire che mi dispiace,
suppongo di non essere degno del tuo amore
Come potresti amare qualcuno come me?
Sarò sempre un idiota.

E io non sono degno del tuo amore,
riesco a malapena a tenere il passo di come ci si senta ogni giorno,
tutto ciò che faccio è dire che mi dispiace,
suppongo di non essere degno del tuo amore.




Acoustic




Acoustic




Live 2013