Suggestions

Louis Armstrong & Duke Ellington – It Don’t Mean A Thing

Pubblicato il
Louis Armstrong & Duke Ellington - It Don't Mean A Thing

Rui Cardo Suggestions presenta grandi classici e perle nascoste, versioni ufficiali e live ricercati.

Enjoy! 😉




Louis Armstrong & Duke Ellington - It Don't Mean A Thing

Song

It Don't Mean a Thing (If It Ain't Got That Swing) è una canzone, divenuta uno standard jazz, composta nel 1931 da Duke Ellington, con testo di Irving Mills.

Storia

Duke Ellington dirige dal piano alla Hurrican Ballroom. New York, circa 1946. (Foto William P. Gottlieb)


La cantante cui era destinato il brano era Ivie Anderson che la incise con assoli del trombonista Tricky Sam Nanton e di Johnny Hodges al sassofono contralto. Ellington aveva composto la musica nell'agosto di quell'anno durante l'intervallo di uno spettacolo alla Lincoln Tavern di Chicago; la prima registrazione da parte dell'autore e dell'orchestra fu fatta per la Brunswick Records (Br 6265) il 2 febbraio 1932.

Il titolo era una frase che era spesso solito enunciare l'ex trombettista di Ellington Bubber Miley, che in quei giorni stava morendo di tubercolosi.

La canzone divenne rapidamente famosa anche perché esprimeva, come scrisse Ellington "il sentimento musicale che era condiviso dalla maggioranza dei musicisti jazz dell'epoca."

Questa fu forse la prima canzone ad usare il termine "swing" nel titolo, facendolo entrare nel linguaggio comune all'inizio di quella che fu poi chiamata "l'età dello swing". Il brano rimase nel repertorio dell'orchestra per decenni (fino al suo scioglimento) e veniva eseguita quasi ad ogni concerto.

Dopo la Anderson, il ruolo di cantante per questo pezzo era di solito ricoperto da Ray Nance, che ebbe anche l'idea di cantare il ritornello "Duh-wah-du-wah-du-wah-du", che nelle prime versioni era un riff degli ottoni.


Album

The Great Summit: The Master Takes is a 2001 Blue Note album by Duke Ellington and Louis Armstrong. It's a reissue of the two Roulette albums Together For The First Time (track 1–10) and The Great Reunion (track 11–17) from 1961. (These two albums have later resurfaced as a Roulette double-LP entitled The Duke Ellington/Louis Armstrong Years and in 1990 as a remastered CD called Together for the First Time/The Great Reunion.)

The contents of this album is an all-Ellington program performed by himself and Louis Armstrong & His All-Stars. These 17 selections are the entire result of the only studio meeting by Duke Ellington and Louis Armstrong. They both lead a small band - Louis Armstrong's All Stars, and play classic compositions by Ellington such as "Mood Indigo" and "Black And Tan Fantasy".


Artist

Louis Daniel Armstrong noto anche con il soprannome di Satchmo o Pops (New Orleans4 agosto 1901 – New York6 luglio 1971) è stato un trombettista e cantante statunitense.

Armstrong è stato uno tra i più famosi musicisti jazz del XX secolo, raggiungendo la fama inizialmente come trombettista, ma fu anche uno dei più importanti cantanti jazz, soprattutto verso la fine della carriera.

Viene considerato una delle più grandi e influenti personalità in campo musicale del '900, e le sue innovazioni interpretative hanno permesso alla musica jazz di evolversi ed espandersi, aiutandola a diventare un genere celebre in tutto il mondo.

Audio

Lyrics

It don't mean a thing
if it ain't got that swing
It don't mean a thing
all you got to do is sing

It don't mean a thing
if it ain't got that swing
It don't mean a thing
if it ain't got that swing

It don't mean a thing,
all you gotta do is sing
It don't mean a thing i
f it ain't got that swing

Testo

Non significa niente
se non hai lo swing
Non significa niente
se tutto quello che fai é cantare

Non significa niente
se non hai lo swing
Non significa niente
se non hai lo swing

Non significa niente,
tutto quello che farai é cantare
Non significa niente
se non hai lo swing




Feat. Ella Fitzgerald




Live




Tony Bennett & Lady Gaga