Suggestions

Metallica – The Unforgiven

Metallica - The Unforgiven

Rui Cardo Suggestions presenta grandi classici e perle nascoste, versioni ufficiali e live ricercati.

Enjoy! 😉


Metallica - The Unforgiven

Song

The Unforgiven è un singolo del gruppo musicale statunitense Metallica, pubblicato il 28 ottobre 1991 come secondo estratto dal quinto album in studioMetallica.

La canzone

Lars Ulrich ha spiegato che il gruppo voleva creare una ballata vera e propria - invece del consueto brano con partenza lenta e finale aggressivo, come ad esempio in Fade to BlackWelcome Home (Sanitarium) o One. Poi i Metallica decisero di invertire la struttura della canzone, arrangiando strofe forti e ritornelli più leggeri suonati con chitarra classica.

L'introduzione scandita con la batteria è tratta dal film western Gli inesorabili e, come spiegato da Hetfield nel documentario Classic Albums: Metallica - Metallica, è riprodotta al contrario in modo tale da non far capire da quale colonna sonora provenga.

Al brano si sono susseguiti The Unforgiven II, presente in ReLoad (1997), e The Unforgiven III, presente in Death Magnetic (2008).

Il testo

Il brano racconta la storia di un giovane integrato in una società molto conformista, fin dalla sua nascita. Incapace di esprimersi o di mostrare appieno la propria personalità, trascorre una vita anonima come tanti altri. In fin di vita guarda al suo passato con amarezza e rammarico.

Video musicale

Il videoclip, diretto da Matt Mahurin, venne pubblicato il 19 novembre 1991 in due versioni: standard e Theatrical Version. Quest'ultima è un cortometraggio di circa 12 minuti mentre la versione standard (di durata pari al brano) mostra scene del gruppo intento ad eseguire il brano alternate agli spezzoni dell'altro video.


Album

Metallica (conosciuto anche come The Black Album) è il quinto album in studio del gruppo musicale statunitense omonimo, pubblicato il 13 agosto 1991 dalla Elektra Records.

Prodotto da Bob Rock insieme ai due componenti del gruppo James Hetfield e Lars Ulrich, si tratta del disco di maggior successo commerciale dei Metallica: le vendite sono arrivate ai 25 milioni di copie, dei quali più di 16 nei soli Stati Uniti d'America.

I suoi singoli di maggior successo furono Enter Sandman (vincitore di un Grammy Award alla miglior interpretazione metal nel 1992) e Nothing Else Matters.


Artist

Metallica (IPA/məˈtælɨkə/) sono un gruppo musicale heavy metal statunitense, formatosi a Los Angeles nel 1981 e composto da James HetfieldLars UlrichKirk Hammett e Robert Trujillo.

I loro primi lavori, grazie alla velocità dei pezzi, tecnicismi strumentali ed aggressività, li hanno portati ad entrare nei "Big Four" del thrash metal, accanto a SlayerMegadeth ed Anthrax.

Nel corso degli anni, il gruppo si è guadagnato in poco tempo un crescente seguito di fan e, con la pubblicazione di Master of Puppets nel 1986, ha raggiunto secondo molti l'apice della carriera. Il successo commerciale giunse nel 1991 con l'album omonimo, che esordì alla prima posizione della classifica statunitense degli album.

Con questo lavoro la band ampliò molto la sua direzione musicale, rivolgendosi non più ai soli fan del thrash e, grazie a sonorità più semplici ed orecchiabili, divennero una delle maggiori realtà musicali del periodo.

Video

Lyrics

New blood joins this earth
And quickly he's subdued
Through constant pained disgrace
The young boy learns their rules
With time the child draws in
This whipping boy done wrong
Deprived of all his thoughts
The young man struggles on and on he's known
A vow unto his own
That never from this day
His will they'll take away

What I've felt
What I've known
Never shined through in what I've shown
Never be
Never see
Won't see what might have been
What I've felt
What I've known
Never shined through in what I've shown
Never free
Never me
So I dub thee unforgiven

They dedicate their lives
To running all of his
He tries to please them all
This bitter man he is
Throughout his life the same
He's battled constantly
This fight he cannot win
A tired man they see no longer cares
The old man then prepares
To die regretfully
That old man here is me

What I've felt
What I've known
Never shined through in what I've shown
Never be
Never see
Won't see what might have been
What I've felt
What I've known
Never shined through in what I've shown
Never free
Never me
So I dub thee unforgiven
(x2)

Never free
Never me
So I dub thee unforgiven

You labeled me
I'll label you
So I dub thee unforgiven
(x2)

Never free
Never me
So I dub thee unforgiven

Testo

Nuovo sangue si unisce a questa terra
E subito viene sottomesso
Attraverso costanti disonore sofferto
Il giovane ragazzo impara le loro regole
Col tempo il bambino viene considerato
Questo capro espiatorio fatto male
Privato di tutti i suoi pensieri
Il giovane uomo combatte ancora e ancora, è conosciuto
Un voto su sé stesso
Che mai da questo giorno
Porteranno via la sua volontà

Quello che ho sentito
Quello che ho saputo
Mai brillato in quello che ho mostrato
Mai essere
Mai vedere
Non vedo cosa avrebbe potuto essere

Quello che ho sentito
Quello che ho saputo
Mai brillato in quello che ho mostrato
mai libero
mai me stesso
quindi ti nomino il non perdonato

Loro dedicano la loro vita
A consumare la sua
Lui cerca di farli contenti tutti
Lui è un uomo amaro
Per tutta la vita allo stesso modo
coerente con le sue battaglie
Questa lotta che non può vincere
Loro vedono un uomo stanco, non gli importa più
Il vecchio quindi si prepara
A morire a malincuore
Quel vecchio sono io

Quello che ho sentito
Quello che ho saputo
Mai brillato in quello che ho mostrato
Mai essere
Mai vedere
Non vedo cosa avrebbe potuto essere
Quello che ho sentito
Quello che ho saputo
Mai brillato in quello che ho mostrato
mai libero
mai me stesso
quindi ti nomino il non perdonato
(x2)

mai libero
mai me stesso
quindi ti nomino il non perdonato

Tu mi hai etichettato
Io etichetterò te
quindi ti nomino il non perdonato
(x2)

mai libero
mai me stesso
quindi ti nomino il non perdonato

Live 1992

Live 2017

Live 2006

alcuni estratti sono presi da Wikipedia - alcuni testi sono presi da testicanzoni di MTV