Suggestions

Nick Cave And The Bad Seeds – O Children

Nick Cave And The Bad Seeds - O Children

Rui Cardo Suggestions presenta grandi classici e perle nascoste, versioni ufficiali e live ricercati.

Enjoy! 😉


Nick Cave And The Bad Seeds - O Children

Abattoir Blues/The Lyre of Orpheus è il tredicesimo album pubblicato da Nick Cave and the Bad Seeds. Si tratta di un album doppio con 17 canzoni (9 su Abattoir Blues e 8 su The Lyre of Orpheus), pubblicato il 20 settembre del 2004.

L'opera venne registrata da Nick Launay agli Studio Ferber di Parigi nella primavera del 2004. La formazione prevedeva: Nick Cave; Mick HarveyThomas WydlerMartyn P. CaseyConway SavageJim SclavunosWarren Ellis; e James Johnston. Fu il primo disco del gruppo senza la partecipazione di Blixa Bargeld.

Riferimenti alla mitologia

Il secondo disco, The Lyre of Orpheus, può essere interpretato come un'astratta rivisitazione del mito di Orfeo.


Nick Cave and the Bad Seeds sono un gruppo fondato nel 1983 dal cantautore australiano Nick Cave.

Storia del gruppo

La band nacque nel 1983, su iniziativa del cantante Nick Cave e del polistrumentista Mick Harvey, entrambi già membri della rock band The Birthday Party, scioltasi in quello stesso anno, con lo scopo di supportare la carriera solista, come cantautore, di Cave.

Ai due si aggiunsero il chitarrista Blixa Bargeld, membro della già nota band Einstürzende Neubauten, il chitarrista Hugo Race e il bassista Barry Adamson. Inizialmente la band si esibì col nome The Cavemen, cambiandolo dopo poco in Nick Cave and the Bad Seeds.


Nick Caveall'anagrafe Nicholas Edward Cave (Warracknabeal22 settembre 1957), è un cantautorecompositorescrittoresceneggiatore e attore australiano.

Grazie ad una serie di notevoli album e intense esibizioni dal vivo, ha coniato uno stile lirico e musicale inconfondibile, che lo ha imposto come una delle figure più influenti e carismatiche della musica contemporanea.

Dagli esordi post-punk ai lavori recenti, più vicini al cantautorato, Cave ha sviluppato una personalissima rielaborazione dei generi cardine della musica nata negli Stati Uniti (blues, gospel, country), affrontati con lo spirito cupo e sperimentale della new wave e del gothic rock, anche grazie alla sua caratteristica voce gutturale da baritono.

I suoi testi, attraversati da una forte tensione religiosa e da un costante senso di apocalisse imminente, affrontano tematiche quali il ruolo del divino nella vita dell'uomo, la ricerca della redenzione, l'angoscia esistenziale e l'amore perduto.

Audio

Lyrics

Pass me that lovely little gun
My dear, my darling one
The cleaners are coming, one by one
You don't even want to let them start

They are knocking now upon your door
They measure the room, they know the score
They're mopping up the butcher's floor
Of your broken little hearts

O children

Forgive us now for what we've done
It started out as a bit of fun
Here, take these before we run away
The keys to the gulag

O children
Lift up your voice, lift up your voice
Children
Rejoice, rejoice

Here comes Frank and poor old Jim
They're gathering round with all my friends
We're older now, the light is dim
And you are only just beginning

O children

We have the answer to all your fears
It's short, it's simple, it's crystal clear
It's round about and it's somewhere here
Lost amongst our winnings

O children
Lift up your voice, lift up your voice
Children
Rejoice, rejoice

The cleaners have done their job on you
They're hip to it, man, they're in the groove
They've hosed you down, you're good as new
They're lining up to inspect you

O children

Poor old Jim's white as a ghost
He's found the answer that we lost
We're all weeping now, weeping because
There ain't nothing we can do to protect you

O children
Lift up your voice, lift up your voice
Children
Rejoice, rejoice

Hey little train! We are all jumping on
The train that goes to the Kingdom
We're happy, Ma, we're having fun
And the train ain't even left the station

Hey, little train! Wait for me!
I once was blind but now I see
Have you left a seat for me?
Is that such a stretch of the imagination?

Hey little train! Wait for me!
I was held in chains but now I'm free
I'm hanging in there, don't you see
In this process of elimination

Hey little train! We are all jumping on
The train that goes to the Kingdom
We're happy, Ma, we're having fun
It's beyond my wildest expectation

Hey little train! We are all jumping on
The train that goes to the Kingdom
We're happy, Ma, we're having fun
And the train ain't even left the station

Testo

Passami quella deliziosa, piccola pistola
Mia cara, mio unico tesoro
I pulitori stanno arrivando, uno ad uno
E non vuoi nemmeno che inizino

Stanno bussando ora alla tua porta
Misurano la stanza, sanno quanti siamo
Stanno pulendo via dal pavimento del macellaio
I vostri piccoli cuori spezzati

Oh, bambini

Perdonateci adesso per quello che abbiamo fatto
Era cominciato come un divertimento
Ecco, prendete queste prima che fuggiamo
Le chiavi del gulag

Oh, bambini
Alzate la vostra voce, alzate la vostra voce
Bambini
Rallegratevi, rallegratevi

Ecco arrivare Frank ed il povero vecchio Jim
Si stanno radunando assieme a tutti i miei amici
Ora siamo più vecchi, la luce è fioca
E voi siete soltanto all'inizio

Oh, bambini

Abbiamo la risposta a tutte le vostre paure
E' breve, è semplice, è cristallina
È qui intorno ed è qui da qualche parte
Persa tra le nostre vincite

Oh, bambini
Alzate la vostra voce, alzate la vostra voce
Bambini
Rallegratevi, rallegratevi

I pulitori hanno eseguito il loro lavoro su di voi
Sono abili, sono abituati
Vi hanno lavati con un tubo, siete come nuovi
Vi mettono in fila per ispezionarvi

Oh, bambini

Il povero vecchio Jim è bianco come un fantasma
Ha trovato la risposta che abbiamo perso
Ora stiamo tutti piangendo, stiamo piangendo perché
Non c'è niente che possiamo fare per proteggervi

Oh, bambini
Alzate la vostra voce, alzate la vostra voce
Bambini
Rallegratevi, rallegratevi

Ehi, trenino! Ci stiamo saltando tutti su
Il treno che conduce al Regno
Siamo felici, Ma', ci stiamo divertendo
Ed il treno non ha nemmeno lasciato la stazione

Hey, trenino! Aspettami!
Una volta ero cieco, ma ora ci vedo
Hai lasciato un posto per me?
E' così difficile da immaginare?

Ehi, piccolo treno! Aspettami!
Ero in catene ma ora sono libero
Sto resistendo laggiù, non vedi
In questo processo di eliminazione

Ehi, trenino! Ci stiamo saltando tutti su
Il treno che conduce al Regno
Siamo felici, Ma', ci stiamo divertendo
Va oltre le mie più rosee aspettative

Ehi, trenino! Ci stiamo saltando tutti su
Il treno che conduce al Regno
Siamo felici, Ma', ci stiamo divertendo
Ed il treno non ha nemmeno lasciato la stazione

Live 2017

Fan Video

alcuni estratti sono presi da Wikipedia - alcuni testi sono presi da testicanzoni di MTV