Suggestions

Pearl Jam – Light Years

Pearl Jam - Light Years

Rui Cardo Suggestions presenta grandi classici e perle nascoste, versioni ufficiali e live ricercati.

Enjoy! 😉




Pearl Jam - Light Years

Song

Light Years è un brano musicale dei Pearl Jam, pubblicato come secondo singolo per promuovere l'album Binaural del 2000. La canzone è stata inserita anche nella tracklist del greatest hits della band, Rearviewmirror: Greatest Hits 1991-2003.

Light Years, dopo il primo demo, è stata rifatta come nuova, perché la versione originale era molto simile alla canzone "Given to Fly" del 1998.

Significato del testo

Al Pinkpop Festival del 2000, Eddie Vedder dedicò la canzone a Diane Muus, amica della band che lavorava per la Sony e morì a 33 anni nel 1997. Egli dichiarò:

«Ci sono delle volte che hai amici che se ne fottono di tutto e sono grandi persone. E poi le perdi per qualche ragione. Non sono su questo pianeta e non hai l'occasione per salutarle. Voglio menzionare ciò perché c'era una persona che conoscevamo, Diane, e non abbiamo mai avuto l'occasione per dirle addio. Questo è un saluto. E se hai buoni amici, amali mentre sono qui.»

 


Album

Binaural è il sesto album di studio del gruppo grunge/alternative rock statunitense Pearl Jam, pubblicato il 16 maggio 2000 per l'etichetta discografica Epic Records. Questo album è stato registrato con tecniche di ripresa binaurali, da cui ne deriva il titolo.

La registrazione binaurale (ovvero: a due orecchi) è un metodo di registrazione tridimensionale del suono che ha il fine di ottimizzare la registrazione per il suo ascolto in cuffia, riproducendo il più fedelmente possibile le percezioni acustiche di un ascoltatore situato nell'ambiente originario di ripresa dell'evento sonoro, mantenendone le caratteristiche direzionali a 360° sferici.


Artist

Pearl Jam sono un gruppo musicale grunge/rock alternativo statunitense, formatosi a Seattle nel 1990.

Sono stati tra i gruppi più famosi e di successo degli anni novanta: in carriera hanno venduto oltre 60 milioni di copie di cui 30 milioni soltanto negli Stati Uniti. Nonostante il loro stile differisca molto da gruppi quali i Nirvana e gli Alice in Chains, caratterizzati rispettivamente da profonde influenze punk e metal, hanno creato una di quelle che sono considerate le tre vie del grunge, insieme alle due precedenti, più affine al rock classico degli anni settanta.

Secondo la rivista Rolling Stone, il gruppo «spese la maggior parte degli anni novanta ad allontanare la propria fama» per via del loro atteggiamento anti-commerciale.

I Pearl Jam sono stati inseriti nella Rock and Roll Hall of Fame nel 2017, il primo anno in cui il gruppo era eleggibile.

Tuttora in piena attività, il gruppo raccoglie consensi di critica e di pubblico, continuando a influenzare numerosi gruppi rock contemporanei.

Audio

Lyrics

I've used
hammers made out of wood
I have played games with pieces and rules
I've deciphered tricks at the bar
But now you're gone, I haven't figured out why

I've come up with riddles
and jokes about war
I've figured out numbers and what they're for
I've understood feelings and I've understood words
But how could you be taken away?

And wherever you've gone
and wherever we might go
It don't seem fair,
today just disappeared
Your light's reflected now,
reflected from afar
We were but stones,
your light made us stars

With heavy breath, awakened regrets
Back pages and days alone that could have been spent
Together, but we were miles apart
Every inch between us becomes light years now
No time to be void or save up on life
Oh, you got to spend it all

And wherever you've gone
and wherever we might go
It don't seem fair,
you seemed to like it here
Your light's reflected now,
reflected from afar
We were but stones,
your light made us stars

And wherever you've gone
and wherever we might go
It don't seem fair,
today just disappeared
Your light's reflected now,
reflected from afar
We were but stones,
your light made us stars

Testo

Ho usato
martelli fatti di legno
Ho giocato a giochi con pedine e regole
Ho decifrato trucchetti al bar
Ma ora te ne sei andata e non ho capito il perché

Mi sono inventato indovinelli
e battute sulla guerra
Ho capito i numeri e a cosa servono
Ho compreso sentimenti e ho compreso parole
Ma come hai potuto essere portata via?

E ovunque tu te ne sia andata
e ovunque potremmo andare
Non è giusto,
oggi è semplicemente scomparso
La tua luce è riflessa ora,
riflessa da lontano
Non eravamo altro che pietre,
la tua luce ci ha reso stelle

Con il respiro pesante, rimpianti risvegliati
Ultime pagine e giorni passati da soli che avremmo potuto trascorrere
insieme, ma eravamo distanti miglia
Ogni centimetro tra di noi diventa anni luce adesso
Non c'è tempo per essere vuoti o per risparmiare sulla vita
Oh, bisogna viverla tutta

E ovunque tu te ne sia andata
e ovunque potremmo andare
Non è giusto,
sembrava piacerti qui
La tua luce è riflessa ora,
riflessa da lontano
Non eravamo altro che pietre,
la tua luce ci ha reso stelle

E ovunque tu te ne sia andata
e ovunque potremmo andare
Non è giusto,
oggi è semplicemente scomparso
La tua luce è riflessa ora,
riflessa da lontano
Non eravamo altro che pietre,
le tua luce ci ha reso stelle




Live 2000




Live 2000




Fan Video