Radiohead – High And Dry

Radiohead - High And Dry

Rui Cardo Suggestions presenta grandi classici e perle nascoste, versioni ufficiali e live ricercati.

Enjoy! 😉


Radiohead - High And dry

High and Dry è un singolo della band inglese dei Radiohead, tratto dal loro secondo album, The Bends. La canzone fu pubblicata nel febbraio del 1995 come parte di un doppio singolo "A-side" insieme a Planet Telex. La canzone era stata già registrata dalla band durante le session di Pablo Honey, loro album di debutto. La versione che appare nell'album è in realtà il demo originale della traccia, poiché la canzone non fu mai registrata nuovamente dalla band.

La canzone è ritenuta come una delle più pop del quintetto di Oxford, e costituisce il primo successo in America dopo la hit Creep. Come quest'ultima High and Dry è mancata dalla scaletta dei concerti per oltre un decennio. Molte voci si sono rincorse riguardo alle cause di questa mancanza, come ad esempio la difficoltà che Thom Yorke avrebbe incontrato nel ricantare la canzone, tuttavia, in una recente intervista, il frontman della band l'ha descritta con le seguenti parole: «Non è brutta, sai. Non è brutta... È bruttissima.»

Videoclip

Esistono due videoclip della canzone. Il più famoso è quello diretto da Paul Cunningham, progettato per la distribuzione in America, ma esiste anche una seconda versione del videoclip, girata precedentemente a quella americana, diretta da David Mould. La versione americana è quella più nota poiché la band ha pubblicamente affermato di non apprezzare il secondo videoclip. Infatti, solo il videoclip 'statunitense' compare nella loro video-compilation intitolata 7 Television Commercials del 1997.


«Nella storia dei Radiohead, ogni disco rappresenta un'impresa. Per costruire e andare avanti, abbiamo ogni volta demolito tutto quello che avevamo fatto fino a quel momento. Il processo creativo è sempre stato penoso, tormentato, laborioso.»
(Thom Yorke)

Radiohead sono un gruppo musicale alternative rock inglese proveniente dall'Oxfordshire e formatosi nel 1985. Fino al 1992, quando cambiarono nome, erano noti come On a Friday. Hanno venduto più di 30 milioni di dischi in tutto il mondo.

La band è formata da Thom Yorke (voce, chitarra, pianoforte), Jonny Greenwood (chitarra solista, tastiere, sintetizzatore, onde Martenot), Ed O'Brien (chitarra, voce di supporto), Colin Greenwood (basso elettrico, sintetizzatori) e Philip Selway (percussioni).

I Radiohead pubblicarono il loro primo singoloCreep, nel 1992. La canzone fu inizialmente un insuccesso, ma dopo la pubblicazione dell'album di debutto Pablo Honey, il singolo ebbe un inaspettato successo mondiale. L'album, seppur ben accolto negli Stati Uniti, passò quasi inosservato in Inghilterra. Il successo in patria arrivò solo con il secondo album, The Bends (1995), che fece guadagnare al gruppo numerosi fan. La loro reputazione crebbe ancor di più con l'uscita del terzo album; caratterizzato da un suono più esteso e dal tema ricorrente dell'alienazione moderna, OK Computer (1997) è riconosciuto da diversi critici come una pietra miliare della musica rock degli anni novanta.

Con i loro successivi album Kid A (2000) e Amnesiac (2001), la popolarità dei Radiohead arrivò ai massimi livelli. Con questi dischi la band conobbe un'ulteriore evoluzione del proprio stile musicale, fortemente influenzato dalla musica classica contemporanea, dal free jazz e dall'elettronica. Il loro sesto album, Hail to the Thief (2003), caratterizzato da testi maggiormente rivolti all'attualità, è sembrato mescolare influenze da tutta la carriera della band.

Video

Lyrics

Two jumps in a week
I bet you think that's pretty clever, don't you boy?
Flying on your motorcycle
Watching all the ground beneath you drop
You'd kill yourself for recognition
Kill yourself to never ever stop
You broke another mirror
You're turning into something you are not

Don't leave me high
Don't leave me dry
Don't leave me high
Don't leave me dry

Drying up in conversation
You will be the one who cannot talk
All your insides fall to pieces
You just sit there wishing you could still make love
They're the ones who'll hate you
When you think you've got the world all sussed out
They're the ones who'll spit at you
You will be the one screaming out

Don't leave me high
Don't leave me dry
Don't leave me high
Don't leave me dry

It's the best thing that you've ever had
The best thing that you've ever, ever had
It's the best thing that you've ever had
The best thing you've had has gone away

So don't leave me high
Don't leave me dry
Don't leave me high
Don't leave me dry
Don't leave me high

Don't leave me high
Don't leave me dry

Testo

Due fughe in una settimana
Scommetto che pensi sia abbastanza intelligente, vero, ragazzo?
Voli sulla tua moto
Guardando il terreno che scorre sotto di te
Ti uccideresti per sapere chi sei
Ti uccideresti pur di non fermarti
Hai rotto un altro specchio
Stai diventando qualcosa che non sei

Non lasciarmi fatto
Non lasciarmi nei guai
Non lasciarmi fatto
Non lasciarmi nei guai

La conversazione si esaurisce
Sarai quello che non riesce a parlare
Dentro di te sei a pezzi
Te ne stai seduto lì desiderando di poter ancora ancora far l'amore
Loro sono quelli che ti odieranno
Quando tu penserai di aver capito il mondo
Loro sono quelli che ti disprezzeranno
Tu sarai colui che urlerà

Non lasciarmi fatto
Non lasciarmi nei guai
Non lasciarmi fatto
Non lasciarmi nei guai

È la cosa migliore che tu abbia mai avuto
La cosa migliore che tu abbia mai, mai avuto
È la cosa migliore che tu abbia mai avuto
La cosa migliore che tu abbia avuto se n'è andata

Non lasciarmi fatto
Non lasciarmi nei guai
Non lasciarmi fatto
Non lasciarmi nei guai
Non lasciarmi fatto

Non lasciarmi fatto
Non lasciarmi nei guai

Alternate Video

Live 1995

alcuni estratti sono presi da Wikipedia - alcuni testi sono presi da angolotesti e da testicanzoni di MTV