Suggestions

R.E.M. – It’s The End Of The World As We Know It

R.E.M. - It's The End Of The World As We Know It

Rui Cardo Suggestions presenta grandi classici e perle nascoste, versioni ufficiali e live ricercati.

Enjoy! 😉


R.E.M. - It's The End Of The World As We Know It

Song

It's the End of the World as We Know It (And I Feel Fine) è un brano della band statunitense R.E.M. La canzone è il secondo singolo estratto dal quinto album della band Document (1987). Il singolo nel 1991 è stato nuovamente rilanciato sul mercato.

Il brano è ispirato alla trasmissione La guerra dei mondi di Orson Welles e alle reazioni da essa suscitate. In esso vengono citati personaggi quali Lenny Bruce e Lester Bangs in quanto Michael Stipe aveva fatto un sogno (molte canzoni del gruppo nascono da esperienze oniriche) dove si trovava a una festa dove tutti gli invitati, tranne lui, avevano come iniziali di nome e cognome le lettere L e B.

Si narra anche che tra le innumerevoli telefonate che giunsero al centralino del New York Times dopo la messa in onda del celebre programma radiofonico di Welles ve ne fosse una di un uomo che chiese, seriamente: "A che ora è la fine del mondo?" Il singolo It's the End of the World as We Know It (And I Feel Fine) dei R.E.M. prende spunto appunto dalla domanda.

Luciano Ligabue nel 1994 eseguì una cover del brano in italiano con il titolo A che ora è la fine del mondo?

La canzone fa parte della colonna sonora del film Independence Day.


Album

Document è un album del gruppo musicale statunitense degli R.E.M. del 1987, pubblicato dalla I.R.S. Records, ultimo anno con questa casa discografica.

Il disco

È il quinto disco dalla nascita dei R.E.M. e considerato il loro quinto capitolo (Chronic Town non viene considerato). La copertina si presenta con una serie di foto sovrapposte nelle quali si riescono a riconoscere un uomo con una cinepresa, degli alberi con un traliccio dell'alta tensione come sfondo.

Alle spalle dell'uomo una casa. Il disco contiene tracce molto famose come It's the end of the world as we know it (and I feel fine), registrata il 4 settembre 1987, ripresa poi da Ligabue in versione italiana (A che ora è la fine del mondo?). Strange è una cover degli Wire.


Artist

R.E.M. was an American rock band from Athens, Georgia, formed in 1980 by drummer Bill Berry, guitarist Peter Buck, bassist/backing vocalist Mike Mills, and lead vocalist Michael Stipe. One of the first alternative rock bands, R.E.M. was noted for Buck's ringing, arpeggiated guitar style, Stipe's distinctive vocal quality and obscure lyrics, Mills's melodic basslines and backing vocals, and Berry's tight, economical style of drumming. R.E.M. released its first single—"Radio Free Europe"—in 1981 on the independent record label Hib-Tone.

The single was followed by the Chronic Town EP in 1982, the band's first release on I.R.S. Records. In 1983, the group released its critically acclaimed debut album, Murmur, and built its reputation over the next few years through subsequent releases, constant touring, and the support of college radio. Following years of underground success, R.E.M. achieved a mainstream hit in 1987 with the single "The One I Love".

The group signed to Warner Bros. Records in 1988, and began to espouse political and environmental concerns while playing large arenas worldwide.

90's

By the early 1990s, when alternative rock began to enter the mainstream, R.E.M. was viewed by subsequent acts such as Nirvana and Pavement as a pioneer of the genre. The band released its two most commercially successful albums, Out of Time (1991) and Automatic for the People (1992), which veered from the band's established sound and catapulted it to international fame. R.E.M.'s 1994 release, Monster, was a return to a more rock-oriented sound, but still continued its run of success. The band began its first tour in six years to support the album; the tour was marred by medical emergencies suffered by three of the band members.

In 1996, R.E.M. re-signed with Warner Bros. for a reported US$80 million, at the time the most expensive recording contract in history. Its 1996 release, New Adventures in Hi-Fi, though critically acclaimed, fared worse commercially than its predecessors. The following year, Bill Berry left the band, while Stipe, Buck, and Mills continued the group as a trio.

2000's

Through some changes in musical style, the band continued its career into the next decade with mixed critical and commercial success, despite having sold more than 85 million records worldwide and becoming one of the world's best-selling music artists. In 2007, the band was inducted into the Rock and Roll Hall of Fame, in their first year of eligibility. R.E.M. disbanded amicably in September 2011, announcing the split on its website.


R.E.M. sono stati un gruppo rock statunitense attivo dal 1980 al 2011.

Formatosi ad Athens (Georgia) il 5 aprile 1980 (data riconosciuta dalla stessa band come atto di fondazione vera e propria del gruppo, che provava assieme sotto diversi nomi già dal 1979), la sigla R.E.M. sta per rapid eye movement, la fase del sonno in cui si sogna. La pronuncia inglese è lettera per lettera (/ɑːr-iː-ɛm/), ma in italiano viene generalmente pronunciata come acronimo ("rèm", /rɛm/).

Nell'arco degli ultimi 25 anni, i R.E.M. sono stati riconosciuti come uno dei gruppi più importanti per la definizione dell'estetica della musica underground e indie degli Stati Uniti. La loro influenza, infatti, si estende ancora oggi su moltissime formazioni, etichette e scene musicali.

Il gruppo ha virtualmente definito l'espressione "rock alternativo" degli anni ottanta (college rock), dimostrando alle stazioni radio, un po' alla volta, che trasmettere brani con prevalente uso delle chitarre non era una cosa negativa.

Video

Lyrics

That's great, it starts with an earthquake, birds and snakes, an aeroplane... Lenny Bruce is not afraid...
Eye of a hurricane, listen to yourself churn, world serves its own needs, dummy serve your own needs...
Feed it off an aux, speak, grunt, no... strength, no... ladder structure, clatter with fear, fight, down, high...

Wire in a fire representing seven games in a government for hire and a combat site...
Left of west and coming in a hurry with the Furies breathing down your neck...
Team by team reporters baffled, trumped, tethered, cropped...
Look at that low playing! Fine, then?

Uh oh, overflow, population, common food, but it will do... save yourself! Serve yourself!
World serves its own needs...
Listen to your heart bleed dummy with the rapture and the revered and the right, right?
You vitriolic, patriotic, slam, fight, bright, light, feeling pretty psyched...

It's the end of the world as we know it... (x3)
and I feel fine...

Six o'clock -TV hour- don't get caught in foreign towers, slash and burn, return, listen to yourself churn...
Locking in, uniforming, book burning, blood letting, every motive escalate, automotive incinerate...
Light a candle, light a votive, step down, step down... watch your heel crush, crushed...

Uh oh, this means no fear cavalier! Renegade and steer clear!
A tournament, a tournament, a tournament of lies...
Offer me solutions, offer me alternatives and I decline...

It's the end of the world as we know it... (x3)
and I feel fine (I feel fine)...

It's the end of the world as we know it... (It's time I have some time alone) (x3)
and I feel fine

The other night I dreamt of knives, continental drift divide, mountains sit in a line... Leonard Bernstein...
Leonid Brezhnev, Lenny Bruce and Lester Bangs... birthday party, cheesecake, jelly bean, boom!
You symbiotic, patriotic, slam book neck, right? Right!

It's the end of the world as we know it... (It's time I have some time alone) (x3)
and I feel fine

Testo

Grandioso! inizia con un terremoto, uccelli e serpenti, un aeroplano... Lenny Bruce non ha paura...
Occhio del ciclone, prendi in seria considerazione le tue preoccupazioni, il mondo serve i suoi bisogni,
soddisfa ciecamente i tuoi bisogni... ingozzati, fatti sentire... voglia di protestare? No! Forza per reagire? Neanche...
Una struttura cedevole, urlate per lo spavento, accalcatevi su e giù...

Trastullarsi con le armi è il passatempo preferito di un governo in affitto tramutato in un campo di battaglia...
La fuga dall'occidente, vi accalcate presi dal panico mentre le Furie vi alitano dietro il collo...
Gruppo a gruppo i cronisti vengono confusi, licenziati, manipolati, censurati...
Quello è un modo scorretto di agire! Bene, e allora?

Accidenti! Straripamento di acque, di persone e di cibo omologato, ma ce la caveremo... salvatevi! Servitevi!
Il mondo asseconda i suoi bisogni...
Ascoltate il vostro cuore che finge di soffrire imbambolato, ascoltate con riverenza, ascoltate la destra vero?
Ma tu sanguigno, patriottico, sbatti, combatti, ti infiammi, indichi la retta via, ti senti piuttosto nevrotico...

È la fine del mondo che conosciamo... (x3)
ed io sto bene...

Sei in punto, ora della TV, non farti intrappolare in una torre straniera: abbatti, brucia, torna...
Prendi in seria considerazione le tue preoccupazioni...
Ingabbiare, uniformare, bruciare libri, spargere sangue, amplificare ogni diverbio, dare fuoco agli automezzi...
Accendete una candela, pregate il vostro santo protettore, abbassate le armi, guardate i vostri arti smembrati...

Oh, questa è solo la prova dell'eroismo, signore! Diserta e stattene alla larga!
Un torneo, un torneo, un torneo di bugie...
Offritemi delle soluzioni, offritemi delle vie di uscita ed io mi farò da parte!

È la fine del mondo che conosciamo... (x3)
ed io sto bene...

È la fine del mondo che conosciamo... (è tempo che me ne stia un po' da solo...) (x3)
ed io sto bene...

L'altra notte ho sognato coltelli, la deriva dei continenti, montagne che si agglomerano una accanto all'altra...
Leonard Bernstein, Leonid Breznev, Lenny Bruce e Lester Bangs... la torta di compleanno, torta al formaggio, gelatina, boom!
Tu simbiotico, patriottico, forte del tuo sapere, giusto? Giusto!

È la fine del mondo che conosciamo... (è tempo che me ne stia un po' da solo...) (x3)
ed io sto bene...

Live 1999

Unplugged

Ligabue

alcuni estratti sono presi da Wikipedia - alcuni testi delle canzoni che non sono scritti e tradotti personalmente sono prelevati dal web da siti come angolotestilyricfindmusixmatch