Suggestions

Subsonica – Disco Labirinto

Subsonica - Disco Labirinto - Discolabirinto

Rui Cardo Suggestions presenta grandi classici e perle nascoste, versioni ufficiali e live ricercati.

Enjoy! 😉


Subsonica - Disco Labirinto

Song

Discolabirinto (anche noto come Disco Labirinto) è l'ultimo singolo estratto dal fortunato album Microchip emozionale, secondo lavoro del gruppo torinese dei Subsonica pubblicato nel 2000. Alla canzone collaborano i Bluvertigo. È stata scritta da Davide Dileo (musica) e Morgan (testo).

Il video di Discolabirinto (Disco Labirinto) è stato diretto da Luca Pastore ed è parte integrante della canzone: come spiegato nell'introduzione, il clip si propone di offrire una sorta di versione "visiva" della musica con un'interpretazione in Lingua dei Segni, fruibile anche dalle persone con disabilità uditive, cosicché il brano si trasformi in una sorta di esperimento musicale.


Album

Microchip emozionale è il secondo album della band torinese Subsonica, pubblicato il 26 agosto 1999 dalla Mescal.

Descrizione

L'album è presente nella classifica dei 100 dischi italiani più belli di sempre secondo Rolling Stone Italia alla posizione numero 16.

Le due parole che costituiscono il titolo dell'album fanno parte del testo del brano Aurora sogna.

I Singoli

La terza traccia, Colpo Di Pistola, è il primo singolo dell'album, oltre a essere il primo grande successo della band.

Il secondo singolo, Liberi Tutti, vede la partecipazione di Daniele Silvestri alla voce, ed è stata composta da Casacci, il quale ne ha realizzato anche il testo insieme con Samuel.

Lasciati (terzo singolo) è stata scritta e composta da Samuel, aiutato da Casacci (che ha creato il riff di chitarra su accordi già scritti da Samuel) nella musica e da Luca Ragagnin nel testo. La band ha eseguito recentemente questo pezzo in versione acustica, eseguita dal solo Samuel con chitarra e voce, insieme con Dormi (scritto sempre da Samuel), contenuto in Terrestre.

Tutti I Miei Sbagli, prima di essere inserita nell'album, fu presentata dalla band al Festival di Sanremo 2000, ottenendo uno scarso successo al suo interno (si sono classificati undicesimi), ma godendo invece un grande successo una volta fuori. Infatti e tuttora considerato da molti il capolavoro della band, oltre che il loro brano di maggior successo.
Le strofe sono state composte da Casacci, mentre il ritornello e le orchestrazioni sono state composte da Casacci e Boosta insieme. Il testo è stato scritto da Casacci e Samuel. È stato in seguito pubblicato come quarto singolo. Il violino solista è stato eseguito da Elena Gallafrio.

Tra i pezzi più celebri dell'album (e della band) vi è anche Discolabirinto (Disco Labirinto), realizzato in collaborazione con Morgan, il quale ha scritto il testo e ha aiutato Boosta a realizzarne la musica.

Gli altri brani

La prima traccia, Buncia, è un campionamento della voce di Samuel creato e remixato da Casacci.

Sonde è il brano che apre ufficialmente l'album, composto da Boosta su testo di Casacci.

Aurora Sogna, che è in seguito diventato uno dei brani più amati dai fan e più suonati durante i live, è il brano il cui ritornello ha dato il titolo all'album ("Sogna una carne sintetica, nuovi attributi e un microchip emozionale"). È stato scritto e composto da Casacci.

Il Cielo Su Torino è un altro dei brani più famosi dell'album, molto eseguito nei loro concerti. Casacci ha composto e scritto questo brano (aiutato da Ragagnin nel testo) per la sua fidanzata Serena Schiva, che poi nel 2009 è diventata sua moglie. Il testo viene recitato da Samuel nelle strofe, e cantato nel ritornello.

Albe Meccaniche, così come Tutti I Miei Sbagli, è stata inserita nell'album nella riedizione del 2000. Sia musiche sia testo sono di Casacci, con interventi lirici da parte di Ragagnin.

Depre non è tra i brani più famosi dell'album, ma ha avuto abbastanza fortuna nelle esecuzioni live, ed è opera di Casacci sia nel testo sia nella musica.

Chiude l'album un altro brano di Casacci, Perfezione, che si apre con la ripresa di Buncia, e che ha avuto, soprattutto di recente, il suo spazio nella scaletta dei concerti. Così come ne Il Cielo Su Torino, le strofe sono recitate, e il ritornello è cantato.


Artist

Subsonica sono un gruppo musicale di rock elettronico italiano nato a Torino nel 1996.

Nella loro carriera hanno pubblicato 8 album in studio oltre ad aver vinto numerosi premi e riconoscimenti quali: Premio Amnesty ItaliaMTV Europe Music AwardPremio Italiano della MusicaItalian Music AwardsPremio Grinzane CavourTRL Award ed una partecipazione al Festival di Sanremo.

Video

Testo

Quasi quasi lo farei Quasi quasi dimmelo
Quasi quasi ti ho tradito
E mi sono divertito
Quasi quasi non ti ascolto Quasi quasi ho il vomito
Quasi quasi esagero
Se mi sopravvaluto

Vorrei una discoteca labirinto
Bianca senza luci colorate
Grande un centinaio di chilometri
Dalla quale non si possa uscire
Vorrei una discoteca labirinto
Bianca senza luci colorate
Grande un centinaio di chilometri
Dalla quale non si possa uscire

Quasi quasi ascoltami (training autogeno)
Quasi quasi mi sollevo (senza nessun aiuto)

Vorrei una discoteca labirinto
Bianca senza luci colorate
Grande un centinaio di chilometri
Dalla quale non si possa uscire
Vorrei una discoteca labirinto
Bianca senza luci colorate
Grande un centinaio di chilometri
Dalla quale non si possa uscire

Lovely, lovely, lovely, lovely, lovely, lovely

Vorrei una discoteca labirinto
Bianca senza luci colorate
Grande un centinaio di chilometri
Dalla quale non si possa uscire
Vorrei una discoteca labirinto
Bianca senza luci colorate
Grande un centinaio di chilometri
Dalla quale non si possa uscire

Vorrei una discoteca labirinto

MTV Day

Live 2000

Live 2014

alcuni estratti sono presi da Wikipedia - alcuni testi sono presi da angolotesti e da testicanzoni di MTV