Suggestions

The Smashing Pumpkins – Drown

The Smashing Pumpkins - Drown - Singles - Matt Dillon - Eddie Vedder - Chris Cornell

Rui Cardo Suggestions presenta grandi classici e perle nascoste, versioni ufficiali e live ricercati.

Enjoy! ๐Ÿ˜‰


The Smashing Pumpkins - Drown

Song

"Drown" is a song by American alternative rock band The Smashing Pumpkins from the soundtrack to the 1992 Cameron Crowe film, Singles.

Release

The song debuted during the Gish tour and was written not long after that record was released. The first take of the song was recorded at Waterfront Studios, which belongs to Lenny Kravitz, who was also signed to Virgin Records. Drown became a moderate radio hit in mid-1992 and gave the band significant exposure just before work commenced on Siamese Dream.

"Drown" was to be released as a commercial single, but, as Billy Corgan explained,

Nonetheless, the song was given a promotional single, and became their highest-charting single at the time, peaking at number 24 on the U.S. Alternative Songs chart.

The song has also been released publicly as an early demo through SPRC, which is 8:58 in length.


Album

Singles è la colonna sonora dell'omonimo film del 1992.

Cameron Crowe decide all'inizio degli anni novanta di fare un film ambientato a Seattle, protagonisti vari ragazzi con storie d'amore più o meno travagliate. All'interno del film, che si dipana anche nei locali notturni di Seattle, dove si esibiscono i gruppi locali, fanno capolino artisti, scritte, citazioni orbitanti intorno al nuovo fenomeno del momento: il grunge.

Si possono così vedere suonare dal vivo gruppi come Alice in Chains e Soundgarden, si notano i componenti del gruppo (i Citizen Dick) che sono Eddie VedderStone Gossard e Jeff Ament. Il vicino capellone del protagonista Matt Dillon è interpretato da Chris Cornell. Una scritta sul muro esterno di un locale che inneggia al gruppo storico Mother Love Bone. Il film diventa subito un cult per la generazione flanella-doc martens.

La colonna sonora vede brani live degli Alice In Chains (Would?, che sarebbe poi figurato nell'album Dirt), brani solisti di Cornell (Seasons, ed un accenno a quella che sarebbe diventata poi Spoonman), brani inediti dei Pearl Jam (State of Love and Trust immancabile nei concerti e Breath), un paio di brani di Paul Westerberg (ex Replacements), una cover live dei Led Zeppelin delle Lovemongers (ovvero le Heart), un inedito dei Mudhoney, e brani di Jimi HendrixMother Love BoneScreaming Trees e The Smashing Pumpkins.


Artist

Gli Smashing Pumpkins sono un gruppo musicale alternative rock statunitense formatosi a Chicago nel 1988.

La band nasce dall'idea di Billy Corgan (voce e chitarra) e James Iha (chitarra), all'epoca due ragazzi appassionati principalmente di musica hard rock, new-wave e psichedelica. A una prima formazione chitarra elettrica/batteria, si aggiunge poi la bassista D'arcy Wretzky e successivamente il batterista Jimmy Chamberlin, dopo gli inizi con batteria elettronica.

Sono considerati una delle band più importanti degli anni novanta. Il gruppo ha raggiunto il picco della popolarità internazionale tra il 1995 e il 1997 in seguito alla realizzazione del doppio concept album Mellon Collie and the Infinite Sadness.

Audio

Lyrics

No matter where you are
I can still hear you when you drown
You've traveled very far
Just to see if I'll come around
When I'm down

All of those yesterdays
Coming down

No matter where you are
I can still hear you when you dream
You traveled very far
You traveled far, like a star
And you are

All of those yesterdays
Coming down

Is it something someone said?
Was it something someone said?
Yesterday the sky was you
And I still feel the same
Nothing left for me to do
And I still feel the same

I wish, I wish I could fly
I wish, I wish I could
lie

I will, I will try
I will, I will
Goodbye

Testo

Non importa dove tu sia
Posso ancora sentirti quando anneghi
Hai viaggiato molto lontano
Solo per vedere se verrò qui
Quando sono giù

Tutti quelli di ieri
Venendo giù

Non importa dove tu sia
Posso ancora sentirti quando sogni
Hai viaggiato molto lontano
Hai viaggiato lontano, come una stella
E tu sei

Tutti quelli di ieri
Venendo giù

È qualcosa che qualcuno ha detto?
Qualcosa che qualcuno ha detto?
Ieri il cielo eri tu
E mi sento ancora lo stesso
Non mi è rimasto niente da fare
E mi sento ancora lo stesso

Vorrei, vorrei poter volare
Vorrei poter
mentire

Ci proverò
Lo farò, lo farò
addio

Singles Scene

Live 1994

Singles Feat. Eddie Vedder & Chris Cornell