Suggestions

The Strokes – Is This It

The Strokes

Rui Cardo Suggestions presenta grandi classici e perle nascoste, versioni ufficiali e live ricercati. Nel modo più eterogeneo possibile.

Enjoy! 😉


The Strokes - Is This It

Is This It è l'album d'esordio del gruppo statunitense The Strokes, pubblicato nel 2001 dalla RCA/BMG.

Osannati su entrambe le sponde dell'Atlantico, gli Strokes catturarono l'interesse di pubblico e critica, anche se la risposta del primo non seguì le previsioni. Nonostante ciò, Is This It ebbe successo grazie anche a una serie di canzoni come The Modern AgeLast NiteHard to Explain e Someday e portò l'LP al secondo posto nel Regno Unito e al 33esimo negli Stati Uniti.

La canzone New York City Cops, presente nell'edizione europea, fu sostituita nella versione statunitense da When It Started. Questa sostituzione avvenne per la frase del ritornello di New York City Cops potenzialmente offensiva nei confronti dei poliziotti di New York«New York City cops. They ain't too smart» (in italiano: "Poliziotti di New York. Non sono troppo svegli"). New York City Cops venne comunque suonata durante i concerti e venne pubblicata negli Stati Uniti come B-side nel singolo di Hard to Explain.

Le due versioni, europea e statunitense, si distinguono anche per le diverse copertine. Sulla copertina della versione europea una foto del fotografo Colin Lane rappresenta il particolare di una ragazza che si accarezza il fondoschiena con la mano guantata. Sulla copertina della versione americana è raffigurato "Big Bang", particolare della collisione di particelle effettuata nell'acceleratore di particelle del CERN. La sostituzione della copertina avvenne per evitare problemi di censura. Quella europea è considerata la vera copertina del disco.


The Strokes sono un gruppo musicale alternative rock/indie rock formatosi a New York nel 1998.

Gli Strokes (letteralmente "I Colpi", o "I Movimenti"; «Il nome che ci siamo scelti può essere inteso sia come carezza sia come pugno - raccontano -. Perciò riflette perfettamente l'impatto della nostra musica: a volte duri e aggressivi, a volte delicati e melodici») si formano a New York alla fine del 1998, inizialmente composti di soli tre membri: il cantante e frontman Julian Casablancas, il chitarrista Nick Valensi e il batterista Fabrizio Moretti. Più tardi alla band si aggiungono Nikolai Fraiture al basso e Albert Hammond Jr. alla chitarra. Hammond, figlio d'arte, è invitato nella band dallo stesso Julian: i due infatti si erano conosciuti anni prima in una prestigiosa scuola svizzera.

Audio

Lyrics

Can't you see I'm trying? I don't even like it
I just lied to get to your apartment
Now I'm staying there just for a while
I can't think 'cause I'm just way too tired

Is this it?
Is this it?
Is this it?

Said they'd give you anything you ever wanted
When they lied, I knew it was just stable
Children trying hard not to realize
I was sitting right behind you

Dear, can't you see? It's them it's not me
We're not enemies, we just disagree
If I was like him, all dissing his pa
He changes his mind, says I went too far
We all disagree, I think we should disagree, yeah

Is this it?
Is this it?
Is this it?

Can't you see I'm trying? I don't even like it
I just lied to get to your apartment
Now I'm staying there just for a while
I can't think 'cause I'm just way too tired

Testo

Non riesci a vedere che ci sto provando, non mi piace nemmeno
Ho solo mentito per arrivare al tuo appartamento
Adesso sto restando qui solo per un po'
Non riesco a pensare, sono davvero troppo stanco

È questo?
È questo?
È questo?

Te l'ho detto che ti avrebbero dato ogni cosa che tu abbia mai voluto
Quando loro ti hanno mentito, io sapevo che erano solo stabili
Bambini che cercavano davvero di non capire che
Ero seduto proprio dietro di te

Cara, non riesci a capire? Sono loro, non sono io
Noi non siamo nemici, abbiamo solo opinioni diverse
Se io fossi come lui, tutto impegnato a disprezzare suo padre
Lui cambia idea, dice che sono andato troppo oltre
Siamo tutti in disaccordo, penso che dovremmo essere tutti in disaccordo, sì

È questo?
È questo?
È questo?

Non riesci a vedere che ci sto provando, non mi piace nemmeno
Ho solo mentito per arrivare al tuo appartamento
Adesso sto restando qui solo per un po'
Non riesco a pensare, sono davvero troppo stanco

Live 2006

Live Rare

alcuni estratti sono presi da Wikipedia - alcuni testi sono presi da angolotesti