Verdena – 40 Secondi Di Niente

Verdena - 40 Secondi Di Niente

Rui Cardo Suggestions presenta grandi classici e perle nascoste, versioni ufficiali e live ricercati.

Enjoy! 😉




Verdena - 40 Secondi Di Niente

Song

40 Secondi di niente è scritta da Alberto Ferrari. 40 Secondi Di Niente è la decima e penultima traccia de Il Suicidio Dei Samurai.


Album

Il suicidio dei samurai è il terzo album dei Verdena, pubblicato nel 2004.

Il disco

Le registrazioni sono iniziate nell'agosto del 2003.

L'album è stato pubblicato dalla Universal anche fuori dall'Italia: il 18 aprile 2005 in Svizzera e in Austria, il 12 settembre 2005 in Germania (con alcune date a Lucerna, Colonia, Berlino e Monaco per promuoverlo). Con l'etichetta Barclay viene pubblicato anche in Francia il 10 aprile 2006.

L'album è stato anche stampato in un'edizione in vinile, limitata a 500 copie non numerate e senza bonus-track, dalla Jestrai Records.

Le prime 50 copie dell'LP hanno la copertina bianca uguale alla quarta di copertina del libretto del CD (ed uguale in tutto e per tutto, a sua volta, alla bustina interna contenente il disco di vinile). Il vinile è stato venduto esclusivamente durante i concerti del gruppo da un responsabile della stessa Jestrai Records, ed il prezzo era di 9,90 euro.


Artist

Verdena sono un gruppo rock italiano formatosi ad Albino (Bergamo) nel 1995.

Origini

Il gruppo nasce nel 1995 ad opera di Alberto Ferrari (vocechitarra) e suo fratello Luca (batteria).

Nel 1996 il duo, dopo aver esplorato diversi generi musicali e aver cambiato parecchi bassisti, conosce Roberta Sammarelli, che ai tempi suonava la chitarra in un gruppo punk femminile di Bergamo, le Porno Nuns, con la quale Alberto intrattenne una relazione per qualche tempo.

Il gruppo decide di chiamarsi inizialmente "Verbena", (Alberto lo urla in Nella schiuma, una canzone del loro primo demotape), nome di una pianta, salvo successivamente decidere di cambiare la "b" in "d" una volta scoperta l'esistenza di un gruppo statunitense con lo stesso nome. La sorte tra l'altro vuole che tale band sia prodotta da Dave Grohl (ex batterista dei Nirvana); nota è l'etichetta di "Nirvana italiani" che la stampa affibbia ai Verdena sin dagli esordi.

Nel luglio 1997 il trio registra un demotape - il secondo - e compare con la canzone Fiato adolescenziale nella compilation Soniche Avventure della Fridge Records, mentre le attività seguono gli indirizzi del manager Giabini, così che tra il '97 e il '98 gli ormai Verdena suonano dal vivo nelle province di BergamoBresciaMilano e Savona.

La band entra intanto in contatto con numerose etichette indipendenti, ma nel settembre 1998 accetta la proposta di Black Out/Universal (scoperti da Luca Fantacone) con cui firma un contratto pochi mesi più tardi.

Audio

Testo

Quì non c'è più calma
Settembre ci porterà via con sè e
come una roccia che pende
avremo le stesse pretese, addosso a me e te
poi ritorna l'alba che vibra
è solo che sei in me come una roccia
per niente avremo le stesse difese, addosso a me e te
topi blu ballano sull'oceano, nulla è più vero
è più vero
quì non c'è più calma
Settembre ci porterà via con sè
con sè
le nostre difese sfidano la follia
che ormai non sa di niente, niente, niente, niente...




Live 2011




MTV Day 2004




Live 2011