Wolfmother – How Many Times

Wolfmother - How Many Times

Rui Cardo Suggestions presenta grandi classici e perle nascoste, versioni ufficiali e live ricercati.

Enjoy! 😉




Wolfmother - How Many Times

Album

New Crown è il terzo album in studio del gruppo hard rock australiano Wolfmother. È stato auto-pubblicato dal gruppo, rendendolo disponibile per il download digitale il 23 marzo sul sito Bandcamp.

Antefatti e registrazione

Dopo la pubblicazione di Keep Moving, che è stato attribuito come album solista a Andrew Stockdale, nonostante abbiano partecipato anche gli altri membri dei Wolfmother, è stato annunciato nel luglio 2013 che il gruppo si sarebbe riunito.

Dopo alcuni cambi di formazione, incluso l'abbandono di Elliott Hammond che aveva partecipato alle registrazioni di Keep Moving, il gruppo cominciò a registrare il nuovo album a Los Angeles, al Mates Rehearsal Studio, allo studio The Shed a Byron Bay, di proprietà di Stockdale.

Promozione e pubblicazione

La prima notizia ufficiale sull'album venne data il 6 dicembre 2013, quando un teaser trailer di due minuti venne pubblicato sul canale YouTube del gruppo. Allo stesso modo di Keep Moving, venne pubblicato una prima versione dell'album, non ancora missato, su SoundCloud il 13 dicembre 2013. La versione definitiva dell'album venne pubblicata, senza alcun annuncio, il 23 marzo 2014 su Bandcamp.


Artist

Wolfmother sono un gruppo hard rock e stoner rock di Sydney in Australia, attivo dal 2000.

Il loro sound si rifà a quello degli artisti hard rock britannici e americani degli anni sessanta e settanta, in particolare i Led Zeppelin e i Black Sabbath.

Inizi e primo album
I Wolfmother iniziano la loro carriera nel 2003, ma il loro nome comincia a circolare in Australia a partire dal 2004, con la pubblicazione dell'omonimo EP (mai pubblicato in Italia). L'EP Wolfmother fu un discreto successo in patria, imponendosi nelle selezioni radiofoniche ed arrivando a vendere più di diecimila copie. Nel 2005, la band inizia a registrare l'omonimo album di debutto con il produttore Dave Sardy, a Los Angeles, negli Stati Uniti.

L'album Wolfmother, composto da dodici canzoni, è stato pubblicato nell'ottobre 2005 in Australia. Le quattro canzoni già presenti nell'EP sono state registrate nuovamente e compaiono sul disco in una versione differente.

Ottenuto il successo in patria, l'album è stato pubblicato anche nel resto del mondo, più precisamente il 24 aprile 2006 nel Regno Unito e nel resto d'Europa, e il 2 maggio 2006 negli Stati Uniti.

Audio

Lyrics

How many times I find myself wandering
How many times I slip away
How many times I find another way

How many times I find myself wandering
How many times down this road
How many times I find it's time to go

So many times I'll never know
So many times you got to let it flow
So many times I guess you'll never know
So many times you got to let it show

How many times I find myself wandering
How many times down this road
How many times I find it's time to go

Testo

Quante volte mi ritrovo a vagabondare
Quante volte scivolo via
Quante volte trovo un altra via

Quante volte mi ritrovo a vagabondare
Quante volte giù per questa strada
Quante volte trovo che sia il momento di andare

Così tante volte non conoscerò mai
Così tante volte dovrai lasciare scorrere
Così tante volte credo che non lo saprai mai
Così tante volte dovrai lasciarlo intravedere

Quante volte mi ritrovo a vagabondare
Quante volte giù per questa strada
Quante volte trovo che sia il momento di andare




Live




Live 2018




2014 Live