Jerry Lee Lewis – Whole Lotta Shakin’ Goin’ On

Jerry Lee Lewis - Whole Lotta Shakin' Goin' On

Rui Cardo Suggestions presenta grandi classici e perle nascoste, versioni ufficiali e live ricercati.

Enjoy! 😉




Jerry Lee Lewis - Whole Lotta Shakin' Goin' On

Song

Whole Lotta Shakin' Goin' On (indicata anche come Whole Lot of Shakin' Going On) è un brano musicale composto da Dave "Curlee" Williams e James Faye "Roy" Hall.

La canzone venne incisa inizialmente da Big Maybelle nel 1955, anche se la versione più conosciuta è quella di Jerry Lee Lewis in versione rock and roll/rockabilly datata 1957.

Il brano

Le origini della canzone sono controverse, anche se la composizione viene generalmente accreditata al cantautore Dave "Curlee" Williams, e al pianista James Faye "Roy" Hall. Hall raccontò:

(EN)«We was down in Pahokee, on Lake Okeechobee.. out on a damn pond, fishin' and milkin' snakes .. drinkin' wine, mostly.. This guy down there had a big bell that he's ring to get us all to come in to dinner, an' I'd call over [and] say, "What's goin' on?"» (IT)«Eravamo giù a Pahokee, sul lago Okeechobee... dentro un maledetto stagno, pescando, mungendo serpenti... e bevendo vino, principalmente... Questo tizio del posto aveva una grossa campana che suonava quando era ora di pranzo, e io gli gridai "cosa succede?"»
(James Faye "Roy" Hall)

Il 21 marzo 1955, Big Maybelle fece la prima incisione del brano per la Okeh Records. In questa occasione, la composizione venne accreditata a D. C. Williams, e il disco fu prodotto da Quincy Jones. Roy Hall registrò la traccia nel settembre 1955 per la Decca Records sostenendo di esserne il vero autore e di possederne i diritti legali sul copyright sotto lo pseudonimo "Sunny David".

Tuttavia, una copia di prova della Decca dell'incisione di Hall, indica Dave Williams come unico autore del brano. Nel documentario Pop Chronicles, Jerry Lee Lewis attribuisce erroneamente la canzone a Big Mama Thornton. Tutte le successive incisioni della canzone (inclusa quella di Lewis per la Sun Records) elencano coma compositori del pezzo sia Sunny David che Dave Williams.

Versione di Jerry Lee Lewis

Pubblicata su 45 giri con numero di catalogo Sun 267, il disco raggiunse la posizione numero 3 della classifica statunitense Billboard Hot 100 e la numero 1 nella classifica R&B.

Il singolo raggiunse anche la vetta della classifica Hot Country Songs e la numero 38 in Gran Bretagna.Lewis, che eseguiva abitualmente il pezzo in concerto, incise la canzone durante la sua seconda sessione di registrazione alla Sun Records nel febbraio 1957. Il singolo venne recensito nel numero di Billboard del 27 maggio 1957.

Supervisionato dal produttore Jack Clement, Lewis alterò radicalmente l'originale, aggiungendo un propulsivo pianoforte boogie completato dall'energica batteria di J.M. Van Eaton. Lewis affermò a posteriori: «Sapevo che sarebbe stata un successo mentre la stavamo registrando».

Il critico musicale statunitense Cub Koda definì la versione di Lewis un "classico del rock & roll", mentre Charles L. Ponce de Leon disse che il brano poteva essere ritenuto a pieno merito "l'inno definitivo del genere rockabilly". La versione di Lewis è stata inserita alla posizione numero 61 nella lista delle 500 migliori canzoni di sempre redatta dalla rivista Rolling Stone.

Nel 2005, l'incisione di Lewis di Whole Lotta Shakin' Goin' On è stata scelta per la conservazione nel National Recording Registry dalla Biblioteca del Congresso degli Stati Uniti d'America.


Artist

Jerry Lee Lewis (Ferriday29 settembre 1935) è un cantautore e pianista statunitense.

Tra i maggiori esponenti del rock n'roll è considerato uno dei padri di questo genere musicale con un posto nella Rock and Roll Hall of Fame nel 1986 e uno nella Rockabilly Hall of Fame. La rivista Rolling Stone lo ha inserito al ventiquattresimo posto nella classifica dei 100 migliori artisti di tutti i tempi.

È stato soprannominato The Killer per il suo modo selvaggio, anticonformista e ribelle di esibirsi dal vivo. Inoltre è considerato uno dei re del rock and roll insieme ad Elvis PresleyChuck BerryBo Diddley, e Little Richard.

Infanzia e adolescenza

Jerry Lee è nato in una famiglia povera di Ferriday, in Louisiana; figlio di Elmo e Mamie Lewis, iniziò a suonare il pianoforte in gioventù da autodidatta insieme a due cugini, Mickey Gilley e Jimmy Lee Swaggart, intrufolandosi di nascosto nella chiesa del paese.

Il suo modo di suonare è stato influenzato dal vecchio pianista e cugino Carl McVoy, insieme ovviamente a ciò che ascoltava per radio e soprattutto dalla musica nera, che ascoltava presso la Haney's Big House; in questo modo Lewis ha potuto creare un suo personale stile, che consiste in un mix di rhythm and blues, boogie woogie, gospel e country music.

La madre lo iscrisse nella Southwestern Assemblies of God University, un college cristiano in WaxahachieTexas, convinta che suo figlio avrebbe dì lì in poi cantato solo per il Signore.

Gli inizi musicali

Lasciata alle spalle la musica religiosa, Lewis divenne parte del nuovo sound rock and roll, pubblicando il suo primo disco nel 1954. Due anni dopo, presso gli studi della Sun Records a Memphis (Tennessee), il produttore Jack Clement scovò e scritturò Lewis per l'etichetta Sun, mentre il proprietario Sam Phillips era impegnato in un viaggio in Florida.

Inizialmente Clement scrutò il giovane dalla testa ai piedi, rimarcando il fatto che non notasse una chitarra assieme a lui, e che senza una chitarra non sarebbe andato lontano. Le prime sessioni alla Sun dimostrarono quanto in realtá stesse sottovalutando il giovane talento.

Jerry Lee divenne un session musician, suonando il pianoforte per gli altri artisti della Sun, tra cui Billy Lee Riley e Carl Perkins. Durante questo periodo fece parte di una jam session nota come il Million Dollar Quartet, che vedeva oltre a Lewis anche la presenza di Elvis PresleyCarl Perkins e Johnny Cash, dove in particolare lui ed Elvis duettarono in famosi brani Gospel, e alcuni brani di Elvis registrati in precedenza.

La prima produzione di Lewis sotto l'etichetta Sun fu la sua particolare versione del brano di Ray Price Crazy Arms, anche se il suo primo pezzo originale fu un brano scritto assieme alle sue sorelle, a Ferriday: End of the Road.

Il grande successo

Il successo per Jerry Lee arrivò quando sentì il brano Whole Lotta Shakin' Goin' On della quale non riuscì a ricordare il testo nelle sue prime esibizioni, ma il suo modo "prepotente" di suonare gli garantÌ un successo immediato agli occhi del pubblico, soprattutto durante una specifica parte del brano dove la musica si fa più bassa e Jerry inizia a fare diverse allusioni sessuali ottenendo diverse attenzioni dal pubblico femminile.

Nel 1957 il pianoforte e il puro rock and roll sound del brano Whole Lotta Shakin' Goin' On gli diedero fama internazionale. Il gruppo che accompagnò Lewis nell'incisione del singolo era composto dal cugino J.W.Brown al basso, Jimmy Van Eaton alla batteria e Roland Janes alla chitarra; il pezzo fu registrato al primo tentativo.

Seguì quella che sarebbe diventata la sua maggiore hit, Great Balls of Fire, che all'inizio Lewis non volle registrare, poiché le varie allusioni al sesso e al fuoco (fire) non rispecchiavano a pieno il suo credo religioso, e temeva potesse ritorcersi contro di lui.

Durante la discussione accesa fra lui e Sam Philips (Il quale cercava di convincerlo a registrare), Clement accese il registratore, e la discussione fu per sempre impressa, reduce di un bigottismo religioso arcaico, che, agli occhi del mondo odierno, suona strano, ma spesso presente nelle piccole realtá di campagna dove Jerry aveva vissuto in infanzia.

Vita privata: scandali e crisi

Jerry Lee Lewis è stato sposato sette volte e ha avuto sei figli.

Il suo primo matrimonio, con Dorothy Barton, è durato 20 mesi, da febbraio 1952 a ottobre 1953. In un'intervista nel 1978 per People Magazine, Jerry Lee disse: "Avevo 14 anni quando ho sposato mia moglie, lei era troppo vecchia per me. Aveva 17 anni."

Il suo secondo matrimonio, con Jane Mitchum, era di dubbia validità, in quanto il matrimonio fu svolto 23 giorni prima che il suo divorzio con la sua prima moglie fosse effettivo. L'unione durò per quattro anni, da settembre 1953 a ottobre 1957. La coppia ebbe due figli: Jerry Lee Lewis Jr. (1954-1973) e Ronnie Guy Lewis (nato nel 1956).

Il suo terzo matrimonio, con sua bis-cugina Myra Gale Brown (figlia di un suo primo cugino), è durato 13 anni. Quando i due si sposarono lei aveva tredici anni. La coppia fece una seconda cerimonia di nozze, perché quando si svolse la prima (di nascosto, a Las Vegas), lui aveva ancora in corso il divorzio dalla sua seconda moglie.

Alla luce del mondo

La turbolenta vita privata di Lewis fu nascosta al pubblico finché nel 1958, durante un suo tour in Inghilterra, la stampa scoprì la vera identità di quella ragazzina che, insieme alla sorella minore del cantante, lo aveva accompagnato per assistere ai suoi concerti. Prima di partire per l'Inghilterra il manager di Jerry Lee, Sam Philips, aveva cercato di dissuaderlo dal portarsi dietro Myra, proprio per non creare scandali, ma lui testardo non aveva accettato il consiglio.

Giunti in Inghilterra, Lewis, S.W. Brown e Philips fecero credere a tutti che Myra Gale avesse 15 anni, ma appena la stampa inglese si appropriò di tutta la vita privata di Lewis, lo dipinse come un mostro che sposa delle bambine. Non solo aveva sposato una tredicenne, ma era pure un matrimonio incestuoso (anche se giuridicamente non è incesto).

La stampa lo distrusse. Ci fu un enorme scandalo, e il tour fu cancellato dopo appena tre concerti annullando i restanti 34. Lo scandalo seguì Jerry Lee Lewis in America, e comportò la sua uscita dalla scena musicale. Lewis si sentì tradito da moltissima gente che fino a poco tempo prima lo supportava, tra cui lo stesso Sam Philips.

Solo il dj e conduttore radiofonico Alan Freed rimase accanto a Jerry Lee Lewis, suonando i suoi dischi alla radio finché la sua carriera venne stroncata per motivi relativi allo scandalo della payola. Nonostante Lewis fosse ancora sotto contratto con la Sun Records, smise di registrare. Dai 10 000 $ di guadagno per ogni concerto, passò ai 100 $ a notte, esibendosi in piccoli locali e birrerie.

A quel tempo aveva ben pochi amici di cui potersi realmente fidare. Fu solo grazie a Kay Martin, presidente del fan club dell'artista, che Lewis tornò a registrare per la Sun Records.

Video

Lyrics

Well, come on over baby
Whole lot of shakin' goin' on
I said come on over baby
Baby, you can't go wrong
We ain't fakin'
Whole lotta shakin' goin' on

Well, I said come on over baby
We got chicken in the barn
Come on over baby
Really got the bull by the horn
We ain't fakin'
Whole lotta shakin' goin' on

Well, I said shake baby, shake it
I said shake baby, shake it
I said shake it baby, shake it (x2)
Come on over
Whole lotta shakin' goin' on

Easy now
I said shake
Shake it baby
You can shake one time for me
Well, come over baby
Whole lot of shakin' goin' on

Now real low
All you gotta do honey
Is just stand in one tight little spot
And baby wiggle it around
Just a littlelittlelittlelittle bit
And that's when you flat out
Smack dab have got somethin', you know?
Well, let's go!

(chorus)
Shake it baby, shake it (x2)
I said shake it baby, shake it
Move it baby, move it
I ain't fakin', whole lotta shakin' goin' on

Come on over baby
Don't you know you gotta give me the barn
Whose barn, what barn, my barn
Hey-y'all, I got the bull by the horn
Honey, I ain't fakin', I love it all night long
Well, come on, come on, come on, come on baby
Come on, come on, come on, all right
Come on, come on, let's go, let's go
Let's go, let's go, let's go

(chorus)(x2)

Whole lot of shakin goin' on

Testo

Andiamo oltre
C'è tutto un sussulto
Ho detto andiamo oltre
Non puoi sbagliare
Non stiamo fingendo
C'è tutto un sussulto

Ho detto, andiamo oltre
Abbiamo polli nel fienile
Andiamo oltre
Prendi il bue per le corna
Non stiamo fingendo
C'è tutto un sussulto

Ho detto, muoviti
Ho detto muoviti
Muoviti
Andiamo oltre
C'è tutto un sussulto

E' facile ora
Muoviti
Muoviti
Ti puoi muovere una volta per me
Andiamo oltre
C'è tutto un sussulto

Molto basso
Tutto quello che devi fare
è solo stare in piedi in un angoletto
e il bambino si dimena
solo un po'
Ed è stato allora che hai deciso
Caspita! hai preso qualcosa?
Andiamo

(rit.)
Muoviti baby, Muoviti (x2)
Ho detto Muoviti, Muoviti
Muoviti, muoviti
Non sto fingendo, è tutto un sussulto

Andiamo oltre
Non sai che devi darmi il fienile
quel fienile, quale fienile, il mio fienile
Ho preso il bue per le corna
Dolcezza, non sto fingendo, l'ho amata tutta la notte
Beh, forza
forza, tutta la notte
forza, andiamo
andiamo

(rit.)(x2)

è tutto un sussulto




Live




Audio




Movie