Mumford & Sons – Lovers’ Eyes

Mumford & Sons - Lovers' Eyes

Rui Cardo Suggestions presenta grandi classici e perle nascoste, versioni ufficiali e live ricercati.

Enjoy! 😉




Mumford & Sons - Lovers' Eyes

Album

Babel è il secondo album del gruppo britannico Mumford & Sons ed è uscito il 21 settembre 2012 in GermaniaLussemburgoBelgioIrlandaAustraliaNuova ZelandaNorvegia e Paesi Bassi, il 24 settembre nel Regno UnitoAmerica MeridionaleItaliaSpagnaScandinavia ed Europa orientale e il 27 settembre in America del Nord. Lovers' Eyes fa parte dell'album.

L'album è composto da 12 canzoni a cui si aggiungono tre bonus track nella versione Deluxe.

L'album arriva dopo il fortunato predecessore Sigh No More del 2009. Nel 2013 vince il premio dei Grammy Awards 2013 come miglior album dell'anno.


Artist

I Mumford & Sons sono un gruppo musicale indie folk formatosi nel 2007 a Londra, composto da Marcus Mumford (voce, chitarrabatteria), Ben Lovett (voce, tastierepianofortefisarmonica) Winston Marshall (voce, chitarra, banjobasso) e Ted Dwane (voce, basso, contrabasso, batteria).

Stile musicale e influenze

Mumford & Sons sono stati descritti dal The Hollywood Reporter e Forbes come un gruppo folk rock. Hanno iniziato utilizzando strumentazione di tipo bluegrass e folk, con gli strumenti di base di chitarra acusticabanjopianoforte e un contrabbasso, suonato con uno stile ritmico riconducibile a rock alternativo e folk.

Nel documentario Big Easy Express, Marcus Mumford riconosce l'influenza degli Old Crow Medicine Show : "Ho sentito la musica degli Old Crow quando avevo, più o meno, 16 o 17 anni e davvero mi ha spinto, verso la musica folk, e il bluegrass. Ho ascoltato Bob Dylan, ma non mi sono davvero avventurato nel mondo del country così tanto."

Mumford riconosce che "la band li ha ispirati a prendere il banjo e iniziare le loro ormai famose serate country a Londra." Ketch Secor, il frontman degli Old Crow, concorda: "Quei ragazzi hanno colto il messaggio e ci hanno fatto carriera."

Emmylou Harris è stata "tra gli artisti che hanno aiutato Mumford e i compagni di band Ben Lovett, Ted Dwane e Winston Marshall a scoprire il loro amore per la musica roots americana, iniziando con "O Brother, Where Art You?" la famosa colonna sonora (...) che alla fine li ha portati a conoscere gli Old Crow Medicine Show e poi ad immergersi profondamente nei suoni d'altri tempi, dal passato a lungo trascurato dell'America."

Video

Lyrics

Well love was kind, for a time
Now just aches, and it makes me blind
This mirrors holds, my eyes too bright
That I can’t see the others in my life

But we too young, our heads too strong
To bear the weight of these lover’s eyes
Cause I feel numb beneath your tongue
beneath the curse of these lover’s eyes.

But do not ask the price I paid I must live with my quiet rage
Tame the ghosts in my head that run wild and wish me dead
Should you shake my ash to the wind
Lord forget all of my sins
Oh let me die where I lie
'neath the curse of my lover’s eyes

Cuz there’s no drink nor drug I've tried
To rid the curse of these lover’s eyes
And I feel numb beneath your tongue
Your strength just makes me feel less strong

Do not ask the price I paid I must live with my quiet rage
Tame the ghosts in my head that run wild and wish me dead
Should you shake my ash to the wind
Lord forget all of my sins
Oh let me die where I lie
'neath the curse of my lover’s eyes

But I’ll walk slow, I’ll walk slow
Take my hand, help me on my way.
And I’ll walk slow, I’ll walk slow
Take my hand, help me on my way.

I’ll walk slow, I’ll walk slow
Take my hand, I’ll be on my way.
And I’ll walk slow, I’ll walk slow
Take my hand, help me on my way.

Testo

Beh, l’amore era stato gentile, per una volta
Adesso fa solo male, e mi rende cieco
Questo specchio riesce a cogliere i miei occhi,
Sono così brillanti che non riesco a vederne altri nella mia vita

Ma siamo troppo giovani, le nostre teste troppo forti
Per sopportare il peso degli occhi di questi amanti
Perché mi sento intorpidito sotto la tua lingua
Sotto la maledizione degli occhi di questi amanti

Ma non domandare il prezzo che ho pagato, devo vivere con la mia rabbia silenziosa
Domare i fantasmi nella mia testa che corrono selvaggi e mi vogliono morto
Dovresti liberare le mie ceneri al vento
Signore, perdona tutti i miei peccati
Oh, lasciami morire qui dove sono,
sotto la maledizione degli occhi della mia amante

Perché non esiste bevanda o droga che io abbia provato
In grado di liberarmi dagli occhi di questa amante
Perché mi sento intorpidito sotto la tua lingua
La tua forza mi fa sentire meno forte
Non domandare il prezzo che ho pagato, devo vivere con la mia rabbia silenziosa,
domare i fantasmi nella mia testa che corrono selvaggi e mi vogliono morto
Dovresti liberare le mie ceneri al vento
Signore, perdona tutti i miei peccati
Oh, lasciami morire qui dove sono,
sotto la maledizione degli occhi della mia amante

Ma camminerò lentamente, camminerò lentamente
Prendi la mia mano, aiutami a percorrere la mia strada
E camminerò lentamente, camminerò lentamente
Prendi la mia mano, aiutami a percorrere la mia strada

camminerò lentamente, camminerò lentamente
Prendi la mia mano, aiutami a percorrere la mia strada
E camminerò lentamente, camminerò lentamente
Prendi la mia mano, aiutami a percorrere la mia strada




Backstage




Live




Live 2011