Suggestions

Pearl Jam – Yellow Ledbetter

Pearl Jam - Yellow Ledbetter

Rui Cardo Suggestions presenta grandi classici e perle nascoste, versioni ufficiali e live ricercati.

Enjoy! 😉


Pearl Jam - Yellow Ledbetter

Yellow Ledbetter è un brano musicale dei Pearl Jam. Sebbene non sia stato inserito in nessun album, è uno dei più popolari e amati dai fan. Viene suonato a quasi tutti i concerti della band, spesso come canzone di chiusura.

Storia

Il brano, tra i primi scritti dai Pearl Jam come gruppo, non entrò nella tracklist di Ten. Fu scelto dalla band come secondo b-side per il singolo Jeremy. "Yellow Ledbetter" finì per iniziare ad andare in onda sulle radio, raggiungendo la ventunesima posizione della Billboard Mainstream Rock Tracks chart nel 1994.

La canzone fu inclusa in Lost Dogs, raccolta di b-sides e rarità del 2003 e nel greatest hits della band Rearviewmirror: Greatest Hits 1991-2003.

Il testo della canzone fu scritto da Eddie Vedder, mentre la musica dal bassista Jeff Ament e dal chitarrista Mike McCready. Quest'ultimo in questa canzone ha uno stile simile a quello di Jimi Hendrix, che ricorda le canzoni "Little Wing" e "May This Be Love".

Performance live della canzone sono disponibili sugli album Live at Benaroya Hall e Live at the Gorge 05/06. Fu anche inclusa sui DVD Live at the Showbox e Live at the Garden; sarà inclusa anche su Immagine in cornice, in uscita a settembre 2007.

L'inizio della canzone fu utilizzato durante una scena dell'ultimo episodio della sit-com Friends. Questa fu la prima volta che i Pearl Jam concessero l'utilizzo di una loro canzone per la televisione. È anche la canzone di chiusura del film 50 e 50.

Significato del testo

Il nome della canzone deriva dal nome di un vecchio amico di Chicago di Vedder, chiamato Tim Ledbetter. Deriverebbe anche dal vecchio scioglilingua inglese Yellow Letter, Red is better dove appunto si ricevano velocemente le parole e spesso il risultato è il titolo del pezzo.

Si ricollega anche alla "Lettera Gialla", che è la lettera che significava la morte di un soldato; infatti questa canzone è considerata una delle più belle mai scritte contro la guerra.

Il testo della canzone è risultato non interpretabile sia dal vivo che nella versione studio, siccome Eddie Vedder mormora la maggior parte del testo lasciando comprendere solo pochi versi, come quello in cui dice "I said, I don't know whether I was the boxer or the bag" (in italiano, "E dissi, non sapevo se fossi il pugile o il sacco [d'allenamento] "), che è presente in ogni performance live della canzone.

Esistono versioni diverse del testo reperibili su vari siti internet, grazie alla sua natura live che permette alla band di improvvisarne il testo cambiandolo ogni volta. McCready spesso allunga la parte finale con un assolo e Vedder cambia generalmente le parole, mantenendo comunque il ritmo originale.

Molti fan hanno cercato di interpretare comunque il testo della canzone, ponendosi la domanda se esistesse un tema centrale (una teoria comune dice che riguardi qualcuno che riceve una lettera e scopre che il suo fratello è morto in guerra oltreoceano, riferendosi al testo della versione di Live at the Garden che dice "I don't know whether my brother will be coming home in a box or a bag").

Questo rende la canzone unica, facendola divenire una delle preferite tra i fan della band e comunque tuttora non ha né un vero e proprio testo o significato.


Pearl Jam sono un gruppo musicale grunge/rock alternativo statunitense, formatosi a Seattle nel 1990.

Sono stati tra i gruppi più famosi e di successo degli anni novanta: in carriera hanno venduto oltre 60 milioni di copie di cui 30 milioni soltanto negli Stati Uniti. Nonostante il loro stile differisca molto da gruppi quali i Nirvana e gli Alice in Chains, caratterizzati rispettivamente da profonde influenze punk e metal, hanno creato una di quelle che sono considerate le tre vie del grunge, insieme alle due precedenti, più affine al rock classico degli anni settanta.

Secondo la rivista Rolling Stone, il gruppo «spese la maggior parte degli anni novanta ad allontanare la propria fama» per via del loro atteggiamento anti-commerciale.

I Pearl Jam sono stati inseriti nella Rock and Roll Hall of Fame nel 2017, il primo anno in cui il gruppo era eleggibile.

Tuttora in piena attività, il gruppo raccoglie consensi di critica e di pubblico, continuando a influenzare numerosi gruppi rock contemporanei.

Audio

Lyrics

Unsealed, on a porch a letter sat
Then you said, "I wanna leave it again"
Once I saw her on a beach of weathered sand
And on the sand I wanna leave her again

On a weekend I wanna wish it all away, yeah
And they called and I said that I'll go
And I said that I'll call out again
And the reason I ought ta leave her calm, I know
I said, "I don't know whether I'm the boxer or the bag"

Oh yeah, can you see them, out on the porch?
Yeah, but they don't wave
I see them 'round the front way, yeah
And I know, and I know I don't wanna stay

Make me cry

I see oh, I don't know why there's something else
I want to, wanna drum it all away
I said, "I don't, I don't know whether I was the boxer or the bag"

Oh yeah, can you see them, out the on porch?
Yeah, but they don't wave
I see them 'round the front way
And I know, and I know I don't want to stay at all
I don't want to stay (x3)
I don't, I don't want to stay

Testo

Aperta, una lettera giaceva sul portico
Poi tu hai detto "Voglio lasciarla ancora lì"
Una volta l'ho vista su una spiaggia di sabbia scolorita
E sulla sabbia voglio lascirla ancora

In un fine settimana voglio continuare a desiderare, yeah
E loro mi hanno chiamato e io ho detto che andrò
Ed ho detto che avrei chiamato ad alta voce di nuovo
Ed il motivo dovrebbe calmarla, lo so
Ho detto "Non so se sono il pugile o il sacco"

Oh yeah, riesci a vederli fuori sul portico?
Yeah, ma loro non salutano
Li vedi lì davanti, yeah
E so, e so che non voglio restare

Mi fa piangere

Vedo oh, non so perché c'è qualcos'altro
Voglio, voglio continuare a suonare
Ho detto "Non, non so se ero il pugile o il sacco"

Oh yeah, riesci a vederli, fuori sul portico
Yeah, ma loro non salutano
Li vedo lì davanti
E so, e so che non voglio restare affatto
Non voglio restare (x3)
Non, non voglio restare

Live 2003

Live 2018

alcuni estratti sono presi da Wikipedia - alcuni testi sono presi da testicanzoni di MTV