Radical Face – Baptisms

Radical Face - Baptisms

Rui Cardo Suggestions presenta grandi classici e perle nascoste, versioni ufficiali e live ricercati.

Enjoy! 😉


Radical Face - Baptisms

Album

The Bastards: Volume Three and The Bastards: Volume Four were both released in 2015, leading up to the release of The Family Tree: The Leaves in March 2016.


Artist

Radical Face is a musical act whose main member is Ben Cooper.

Cooper chose the name Radical Face upon seeing it on a flyer. He later found out it was a plastic surgery flyer saying 'Radical Face-Lift' with the word 'lift' ripped off.


Radical Face è il progetto musicale del cantautore e polistrumentista Ben Cooper (nato e residente a JacksonvilleFlorida,.il 24 febbraio 1982), già membro del duo elettronico Electric President e dei gruppi Iron Orchestra e Mother's Basement.

Cooper ha dichiarato di aver scelto il nome Radical Face dopo averlo visto su un volantino: in seguito ha scoperto che il foglio pubblicizzava una chirurgia plastica facciale con il motto "Radical Face-Lift" e che la parola 'lift' era stata strappata.

Audio

Lyrics

Back when I used to wander,
I was always out looking for signs
But they were never there, so I'd pull 'em from the air

We all believed in something,
but like you I can't say why
It's just a whisper in our ear, or a bottle for our fears

Hold me to light, let me shine
Come hold me to the floor and say it's alright
Come hold me 'neath the water's skin until I'm new again

And I said what I was thinking:
Now you can't see what's good 'til it's gone
Then there's something to be said for a place to lay your head

You told me I was simple,
and you injured me with that piece of my mind
And I listened to the creek and it did much more for me

I'll hold you to the light, let you shine
I'll hold you against the floor and say it's alright
'Cause down beneath the water's skin where we will swim
And there's diamonds on the surface then
And, they'll come clean us, we'll both live again

These days I barely wander,
and I don't need no more of them signs
I'll just breathe in all that air and be happy that it's there

Testo

Ai tempi in cui vagavo,
Ero sempre alla ricerca di segni
Ma non erano mai lì, quindi li tirerei fuori dall'aria

Tutti abbiamo creduto in qualcosa,
ma come te non so dire perché
È solo un sussurro all'orecchio o una bottiglia per le nostre paure

Tienimi alla luce, fammi brillare
Vieni a tenermi sul pavimento e dire che va bene
Vieni a stringermi sotto la pelle dell'acqua finché non sarò di nuovo nuovo

E ho detto quello che stavo pensando:
Ora non puoi vedere cosa c'è di buono fino a quando non c'è più
Poi c'è qualcosa da dire per un posto dove posare la testa

Mi hai detto che ero semplice
e mi hai ferito con quella parte della mia mente
E ho ascoltato il torrente e ha fatto molto di più per me

Ti terrò alla luce, ti lascerò brillare
Ti terrò contro il pavimento e dirò che va bene
Perché giù sotto la pelle dell'acqua dove nuoteremo
E poi ci sono diamanti sulla superficie
E verranno a pulirci, vivremo di nuovo entrambi

In questi giorni vagabondo a malapena,
e non ho più bisogno di quei segni
Inspirerò tutta quell'aria e sarò felice che sia lì

Fan Video

Cover

alcuni estratti sono presi da Wikipedia - alcuni testi delle canzoni che non sono scritti e tradotti personalmente sono prelevati dal web da siti come angolotestilyricfindmusixmatch