Sergent Garcia – Los Desaparecidos

Sergent Garcia - Los Desaparecidos

Rui Cardo Suggestions presenta grandi classici e perle nascoste, versioni ufficiali e live ricercati.

Enjoy! 😉




Sergent Garcia - Los Desaparecidos

Song

Rubén Blades Bellido de Luna (“Blades” può essere pronunciato sia all’inglese che alla spagnola, essendo Rubén completamente bilingue): non è facile definire questo personaggio. Panamense, cantante di salsa famoso in tutto il mondo, cantautore, avvocato impegnato (è laureato in legge), attore cinematografico, uomo politico. Nel 1997 si presenta alle elezioni presidenziali nel suo paese, e prende il 20% dei voti; dal 2004 è ministro del turismo nel governo di Oscar Torrijos.

Riprendiamo questa sua canzone (Desapariciones poi ripresa dai Sergent Garcia come Los Desaparecidos) dove il dramma dei desaparecidos si mescola ad un’amara ironia.


Album

Buscando América (Searching for America) is an album by Latin musician Rubén Blades. The album received a Grammy nomination for Best Tropical Latin Performance.


Artist

Sergent García sono un gruppo musicale franco-spagnolo. Sono divenuti famosi per l'originalità della loro musica, un misto di reggae, salsa muffin, ritmi africani e un po' di rock. I loro testi parlano d'amore, di povertà, del subcomandante Marcos e dello sciamanesimo.

Nel 1983 il cantante Bruno Garcia formò il gruppo punk Ludwig von 88 con il quale conseguì un discreto successo. Bruno Garcia è francese, ma proviene da una famiglia spagnola e per questo motivo a partire dal 1996 iniziò a creare una musica in cui confluivano diversi generi come la salsa latino-americana e il punk.

Nel 1997 produsse il suo primo album: "Viva el Sargento". Grazie a numerosi tour in Spagna e in Francia i Sergent Garcia ottennero un grande successo commerciale.

Audio

Lyrics

Que alguien me diga si han visto a mi esposo
preguntaba la Doña
Se llama Ernesto X, tiene cuarenta años
trabaja de celador, en un negocio de carros
llevaba camisa oscura y pantalón claro
Salió anoche y no ha regresado
y no sé ya qué pensar
Pues esto, antes no me había pasado
ooo...

Llevo tres días
buscando a mi hermana
se llama Altagracia
igual que la abuela
salió del trabajo pa´ la escuela
llevaba unos Jeans y una camisa clara
no ha sido el novio, el tipo está en su casa
no saben de ella en la PSN ni en el hospital
ooo....

Que alguién me diga si han visto a mi hijo
es estudiante de pre-medicina
se llama Agustín y es un buen muchacho
a veces es terco cuando opina
lo han detenido, no sé qué fuerza
pantalón claro, camisa a rayas
pasó anteayer

A dónde van los desaparecidos
busca en el agua y en los matorrales
y por qué es que se desaparecen
por qué no todos somos iguales
y cuándo vuelve el desaparacido
cada ves que lo trae el pensamiento
cómo se le habla al desaparecido
con la emoción apretando por dentro
oh.......

Clara, Clara, Clara Quiñones se llama mi madre
ella es, ella es un alma de Dios
no se mete con nadie
Y se la han llevado de testigo
por un asunto que es nada más conmigo
y fue a entregarme hoy por la tarde
y ahora dicen que no saben quién se la llevó
del cuartel

Anoche escuché varias explosiones
patún pata patún pete
tiro de escopeta y de revolver
carros acelerados frenos gritos
eco de botas en la calle
toque de puertas por dioses platos rotos
estaban dando la telenovela
por eso nadie miró pa’fuera

A dónde van los desaparecidos
busca en agua y en los matorrales
y por qué es que se desaparecen
por qué no todos somos iguales
y cuándo vuelve el desaparecido
cada ves que lo trae el pensamiento
cómo se le habla al desaparecido
con la emoción apretando por dentro.

Testo

Qualcuno mi dica se ha visto mio marito,
chiedeva la signora,
Si chiama Ernesto X, ha quarant’anni,
fa il sorvegliante in una concessionaria,
portava una camicia scura e pantaloni chiari.
È uscito ieri sera e non è ritornato
e non so più cosa pensare
perché non mi era mai successo prima
...

Sono tre giorni
che cerco mia sorella
si chiama Altagracia
come la nonna
è uscita da lavoro per andare a scuola
portava i jeans e una camicia chiara
non è stato il fidanzato, il tipo è a casa sua
non sanno niente di lei alla PSN né all’ospedale
...

Qualcuno mi dica se ha visto mio figlio,
studia medicina
si chiama Augustín ed è un bravo ragazzo
a volte cocciuto nell’esprimere le prprie idee
lo hanno trattenuto, non so chi
pantaloni chiari, camicia a righe
è successo l’altroieri.

Dove vanno gli scomparsi?
cerca nell’acqua e tra i cespugli
il motivo per cui scompaiono
è che non siamo tutti uguali
e quando lo scomparso torna
ogni volta che il pensiero lo richiama
come si parla allo scomparso,
con l’emozione che stringe il cuore!
...

Clara, Clara, Clara Quiñones si chiama mia madre
lei è, lei è un’anima di Dio
e non da retta a nessuno
l’hanno presa come testimone
per una faccenda che riguarda solo me
e che è venuta a riferirmi stasera
e ora dicono che non sanno chi se l’è portata via
dalla caserma.

Stanotte ho sentito delle esplosioni
patún pata patún pete
colpi di fucile e di pistola
macchine in corsa, frenate, grida
eco di stivali nella strada,
colpi alle porte, imprecazioni, piatti rotti
c’era la telenovela
per questo nessuno si è affacciato a guardare.

Dove vanno gli scomparsi?
cerca nell’acqua e tra i cespugli
il motivo per cui scompaiono
è che non siamo tutti uguali
e quando lo scomparso torna
ogni volta che il pensiero lo richiama
come si parla allo scomparso,
con l’emozione che stringe il cuore!
...




Ruben Blades




Live 2008




Live 2019