Suggestions

The Beatles – Hey Jude

The Beatles - Hey Jude

Rui Cardo Suggestions presenta grandi classici e perle nascoste, versioni ufficiali e live ricercati.

Enjoy! 😉


The Beatles - Hey Jude

Hey Jude è un celebre brano musicale dei Beatles, scritto da Paul McCartney, ma accreditato alla coppia Lennon/McCartney, originariamente per l'album The Beatles, meglio conosciuto come White Album, ma in seguito pubblicato come singolo nel 1968, ed infine pubblicato nella raccolta Hey Jude.

La rivista Rolling Stone la colloca all'ottavo posto nella classifica delle 500 migliori canzoni di tutti i tempi.

Origine e storia

Intitolata originariamente Hey Jules e rinominata in seguito Hey Jude per motivi fonetici, fu scritta da McCartney per confortare Julian, il figlio di Lennon, nel momento del divorzio tra il padre e Cynthia Powell.

Nonostante questa versione ufficiale dei fatti, alcuni giornalisti, come per esempio Judith Simons del Daily Express, ritennero che potesse riferirsi o al momento sentimentale difficile di McCartney dopo il fallimento della relazione con Jane Asher oppure fosse dedicata ai Beatles stessi, impegnati in un periodo artistico e storico molto particolare.

Julian Lennon scoprì che Hey Jude era stata scritta per lui oltre vent'anni dopo la composizione della canzone. Parlando del suo rapporto con McCartney disse: «Paul e io stavamo molto insieme – più di quanto stessi con papà.

Eravamo molto amici e sembrano esserci più fotografie di me e Paul che giochiamo piuttosto che di me insieme a mio padre». Nel 1996, Julian pagò 25,000 sterline per aggiudicarsi a un'asta lo spartito originale di Hey Jude.

Composizione
Schizzo con la struttura di Hey Jude.

Nel maggio 1968, John Lennon e la moglie Cynthia si separarono a causa della relazione extraconiugale di John con Yoko Ono. Il mese seguente, Paul McCartney decise di andare a trovare il figlioletto di Cynthia e John, Julian, che aveva cinque anni all'epoca, a Kenwood, presso la residenza della coppia a Weybridge.

Cynthia era stata parte integrante dell'entourage dei Beatles fin dall'inizio e Paul sentiva che non era giusto escluderla dalla cerchia in maniera così ingiusta.

Cynthia Lennon ricordò con sorpresa l'inaspettata visita di McCartney:

«Rimasi profondamente toccata dalla sua evidente preoccupazione per il nostro benessere... Mentre era in viaggio in macchina compose Hey Jude. Non dimenticherò mai il gesto gentile di Paul nel venire a trovarci».

 

«Partii con l'idea "Hey Jules", che era Julian, "don't make it bad, take a sad song and make it better". Hey, prova ad affrontare questa cosa terribile. Sapevo che non sarebbe stato facile per lui. Mi dispiace sempre per i bambini di genitori divorziati... »
(Paul McCartney, 1997)

Il 30 giugno, dopo aver curato la produzione della versione del suo brano strumentale Thingumybob da parte della Black Dyke Mills Band, nello Yorkshire, McCartney si fermò presso un villaggio nella contea di Bedfordshire ed eseguì la canzone in un pub locale per "testarla" dal vivo di fronte a un pubblico.

Quando presentò la nuova composizione a Lennon, McCartney gli disse che il verso "the movement you need is on your shoulder" era solo provvisorio e che lo avrebbe cambiato per la versione definitiva, ma Lennon insistette affinché fosse mantenuto, definendolo "la miglior strofa di tutta la canzone".

Sebbene McCartney originariamente compose Hey Jude per Julian, John Lennon pensava che l'avesse scritta per lui.

Nel corso di un'intervista del 1980, Lennon dichiarò di "averla sempre considerata una canzone su di lui" e di percepirla, in qualche modo, come una sorta di benedizione della "parte buona" di McCartney verso la relazione Lennon-Ono, anche se così Paul sapeva che avrebbe perso il suo amico.

«Se ci pensi ... Yoko era appena arrivata. Lui mi stava dicendo: "Hey, Jude – Hey, John". So di sembrare uno di quei nostri fan che vuole interpretare il significato nascosto dei nostri testi, ma è possibile sentirla come una canzone dedicata a me ... Inconsciamente, stava dicendo: Vai avanti per la tua strada, lasciami. Razionalmente, invece non voleva lasciarmi andare.»
(John Lennon, 1980)
Registrazione

Fu registrata in parte negli studi ormai famosi di Abbey Road ed in parte negli studi Trident, dove venne svolto il lavoro di rifinitura e di perfezionamento tecnico, visto che a quell'epoca venivano considerati i più attrezzati per eseguire registrazioni con un alto numero di piste.

La registrazione fu fruttuosa di aneddoti come ad esempio le volgarità scappate a John Lennon intorno al terzo minuto dell'esecuzione, il litigio fra Paul McCartney e George Harrison per divergenze sull'arrangiamento e sull'atteggiamento da tenere in studio, il rifiuto di un orchestrale a battere le mani ed a unirsi al coro ed il disaccordo fra Lennon, che chiedeva per la sua canzone Revolution l'onore del "Lato A" perché affrontava tematiche di attualità stringente e gli altri tre, che la pensarono diversamente.

Alla registrazione prese parte anche il gruppo musicale Badfinger, sotto contratto con la Apple.

È stato ufficialmente il primo disco singolo dei Beatles pubblicato per la nuova etichetta Apple Records.
La casa discografica Capitol Records fece varie pressioni affinché i Beatles realizzassero una versione più corta della canzone esclusivamente per un uso radiofonico.

Dopo 2 minuti e 59 secondi, fra i versi: «Remember, to let her under your skin / Oh, then you'll begin», si sente in sottofondo, appena udibile coperta dalla strumentazione, l'imprecazione di Paul «Fucking Hell!», lasciata nell'edizione finita per chiaro volere di John Lennon.

Musica e arrangiamento

Hey Jude inizia con la voce solista di McCartney accompagnata dal pianoforte, suonato sempre da lui. Nella seconda strofa l'accompagnamento è arricchito con l'inserimento della chitarra, del basso elettrico e delle percussioni.

Una delle caratteristiche peculiari della canzone è il coro finale, lungo quattro minuti circa, "Naaa-naaa-naaa-na-na-na-naaaaa-na-na-na-naaaaa Hey Jude".

Questa coda della canzone richiese la presenza di un'orchestra formata da dieci violini, tre viole, tre violoncelli, due flauti, due contrabbassi, un clarinetto basso, un fagotto, un controfagotto, due clarinetti, quattro tromboni, quattro trombe, due corni, una percussione.

La rivista TIME ha descritto la coda come "un fade out che falsifica simpaticamente la dissolvenza come un espediente per porre fine ai dischi pop".


The Beatles è stato un gruppo musicale inglese, fondato a Liverpool nel 1960, composto da John Lennon, Paul McCartney, George Harrison e Ringo Starr, e attivo fino al 1970.

Ritenuti un fenomeno di comunicazione di massa di proporzioni mondiali, i Beatles hanno segnato un'epoca nella musica, nel costume, nella moda e nella pop art. A distanza di vari decenni dal loro scioglimento ufficiale – e dopo la morte di due dei quattro componenti – i Beatles contano ancora un enorme seguito e numerosi sono i loro fan club esistenti in ogni parte del mondo.

L'aura che circonda lo sviluppo del loro successo mediatico e che ha favorito la nascita della cosiddetta Beatlemania e lo straordinario esito artistico raggiunto come musicisti rock sono inoltre oggetto di studio di università, psicologi e addetti del settore.

Video

Lyrics

Hey Jude, don't make it bad
Take a sad song and make it better
Remember to let her into your heart
Then you can start to make it better

Hey Jude, don't be afraid
You were made to go out and get her
The minute you let her under your skin
Then you begin to make it better

And any time you feel the pain
Hey Jude, refrain
Don't carry the world upon your shoulder
For well you know that it's a fool
Who plays it cool
By making his world a little colder
Na na na naa-naa
Na-na-naa naaa

Hey Jude, don't let me down
You have found her, now go and get her
(Let it out and let it in)
Remember (hey Jude) to let her into your heart
Then you can start to make it better

So let it out and let it in
Hey Jude, begin
You're waiting for someone to perform with
And don't you know that it's just you
Hey Jude, you'll do
The movement you need is on your shoulder

Na na na naa-naa
Na-na-naa naaa
Yeah

Hey, Jude, don't make it bad
Take a sad song
And make it better
Remember to let her under your skin
Then you begin
To make it better
Better, better, better, better, (I'm begging you) better
Whoa
Yeah
Na na na na-na-na-naa
Na-na-na-naa, hey, Jude
Na na na na-na-na-naa
Na-na-na-naa, hey, Jude
Na na na na-na-na-naa
Na-na-na-naa, hey, Jude
Na na na na-na-na-naa
Na-na-na-naa, hey, Jude
Jude, Jude, Jude, Jude, Jude, Jude
Ow! wow
Na na na na-na-na-naa
Na-na-na-naa, hey, Jude
Jude, Jude, Jude, Jude, Jude
Na na na na-na-na-naa
Na-na-na-naa, hey, Jude

Na na na na-na-na-naa
Na-na-na-naa, (oh, Jude) hey, (Jude) Jude
Hey, Jude, wo-o-ow
Na na na na-na-na-naa (ooh, Jude)
Na-na-na-naa, (yeah) hey, Jude

Na na na na-na-na-naa (hey, hey)
Na-na-na-naa, (hey, hey) hey, Jude
Now, Jude, Jude, Jude, Jude, Jude, Jude
Yeah, yeah, yeah, yeah, yeah
Na na na na-na-na-naa (whoa, yeah)
Na-na-na-naa, hey, Jude
Ah nanananananana

Na na na na-na-na-naa
Na-na-na-naa, hey, Jude
Nanananana…nanananana ow ow
(Okay)
Na na na na-na-na-naa
Na-na-na-naa, hey, Jude
Na na na na-na-na-naa
Na-na-na-naa, hey, Jude
Na na na na-na-na-naa
Na-na-na-naa, hey, Jude
Yeah, yeah, yeah, yeah, yeah, yeah, yeah, yeah
Na na na na-na-na-naa (yeah, yeah, yeah, yeah, yeah)
Na-na-na-naa
Na-na-na-naa, hey, Jude
Ma ma ma ma ma ma ma ma ma ma
Na na na na-na-na-naa
Na-na-na-naa, hey, Jude
Na na na na-na-na-naa (whoo)
Na-na-na-naa, hey, Jude

Na na na na-na-na-naa
Na-na-na-naa, hey, Jude

Testo

Ehi Jude, non rendere le cose peggiori
Prendi una canzone triste e rendila migliore
Ricorda di lasciarla entrare nel tuo cuore
Solo allora tu puoi cominciare a renderla migliore

Ehi Jude, non avere paura
Tu sei fatto apposta per andare fuori e prenderla
Nell'attimo in cui la lasci penetrare sotto la tua pelle
Allora inizi a renderla migliore

E ogni volta che provi dolore
Ehi Jude, trattieniti
Non portare il mondo sopra sulle tue spalle
Perché sai che è uno stupido
Chi fa l'indifferente
Rendendo il suo mondo un po' più freddo
Na na na naa-naa
Na-na-naa naaa

Ehi Jude, non deludermi
L'hai trovata, adesso vai a prenderla
(Lasciala uscire ed entrare)
Ricordati (hey Jude) di lasciarla entrare nel tuo cuore
Solo allora tu puoi cominciare a renderla migliore

Allora lasciala uscire ed entrare
Ehi Jude, comincia
Stai aspettando qualcuno con cui suonarla
E non sai che quel qualcuno sei proprio tu
Ehi Jude, lo farai
La spinta di cui hai bisogno è sulle tue spalle

Na na na naa-naa
Na-na-naa naaa

Hey Jude, non rendere le cose peggiori
Prendi una canzone triste
E rendila migliore
Ricordati di lasciarla dentro la tua pelle
Dopo comincerai
A renderla migliore
Migliore, migliore, migliore, migliore
Whoa!

Na na na na-na-na-naa
Na-na-na-naa, ehi Jude
Na na na na-na-na-naa
Na-na-na-naa, ehi Jude
Na na na na-na-na-naa
Na-na-na-naa, ehi Jude
Na na na na-na-na-naa
Na-na-na-naa, ehi Jude
Adesso, Jude, Jude, Jude, Jude, Jude, Jude
Oh! Wow!
Na na na na-na-na-naa
Na-na-na-naa, ehi Jude
Jude, Jude, Jude, Jude, Jude
Na na na na-na-na-naa
Na-na-na-naa, ehi Jude

Na na na na-na-na-naa
Na-na-na-naa, (oh, Jude) ehi (Jude) Jude
Ehi Jude, wow!
Na na na na-na-na-naa (ooh Jude)
Na-na-na-naa (yeah) hey, Jude

Na na na na-na-na-naa (Ehi, ehi)
Na-na-na-naa, (Ehi, ehi) hey, Jude
Adesso, Jude, Jude, Jude, Jude, Jude, Jude
Sì, sì, sì
Na na na na-na-na-naa (whoa, sì)
Na-na-na-naa, ehi Jude
Ah nanananananana

Na na na na-na-na-naa
Na-na-na-naa, ehi Jude
Nanananana… nanalalal ow ow
(Okay)
Na na na na-na-na-naa
Na-na-na-naa, ehi Jude
Na na na na-na-na-naa
Na-na-na-naa, ehi Jude
Na na na na-na-na-naa
Na-na-na-naa, ehi Jude
Yeah, yeah, yeah, yeah, yeah, yeah, yeah, yeah
Na na na na-na-na-naa (yeah, yeah, yeah, yeah, yeah)
Na-na-na-naa
Na-na-na-naa, ehi Jude
ma ma ma ma ma ma ma ma ma ma
Na na na na-na-na-naa
Na-na-na-naa, ehi Jude
Na na na na-na-na-naa (whoo)
Na-na-na-naa, ehi Jude

Na na na na-na-na-naa
Na-na-na-naa, ehi Jude

Audio

Studio

alcuni estratti sono presi da Wikipedia - alcuni testi sono presi da angolotesti e da testicanzoni di MTV