The Killers – All These Things That I’ve Done

The Killers - All These Things That I've Done

Rui Cardo Suggestions presenta grandi classici e perle nascoste, versioni ufficiali e live ricercati.

Enjoy! ­čśë


The Killers - All These Things That I've Done

Song

All These Things That I've Done è una canzone composta dai The Killers. È presente nell'album di debutto del gruppo Hot Fuss ed è stata scritta dal cantante Brandon Flowers. Il singolo è stato nominato ad un Grammy Award come miglior performance rock di un duo o un gruppo.

  • È molto celebre il verso della canzone I got soul, but I'm not a soldier, ripreso durante il Live 8 del 2005 anche dagli U2, dai Coldplay e da Robbie Williams come tributo ai Killers. Nel corso degli anni la frase è divenuta un vero e proprio slogan della band e dei suoi fan.
  • Il brano è uno dei preferiti dai fan del gruppo e non manca mai nei concerti della band, spesso come ultima canzone prima dell'encore.
  • Il giro di basso è dichiaratamente ispirato a quello del brano "Slow Burn" dall'album Heathen di David Bowie.
  • Questa canzone è stata utilizzata come colonna sonora della pubblicità della Nike in occasione dei Giochi della XXIX Olimpiade.
  • L'ultima parte del brano viene cantata e ballata nel film Southland Tales. È stata resa sotto forma di musical, in cui il soldato Pilot Abilene (Justin Timberlake) immagina di cantare, in mezzo a tante ballerine.
  • i The Killers si sono esibiti con questa canzone insieme a Bono Vox, Chris Martin e Gary Barlow in un concerto benefico per supportare War Child dopo la cerimonia dei BRIT Award 2009.

Album

Hot Fuss è l'album di debutto del gruppo musicale statunitense The Killers, pubblicato nel giugno 2004.


Artist

The Killers sono un gruppo musicale alternative rock statunitense, originario di Las Vegas.

La band venne formata da Flowers nel 2001, a suo dire ispirato da un concerto live tenuto dagli Oasis nell'aprile dello stesso anno, dopo che egli aveva abbandonato il suo gruppo precedente, i Blush Response, che si erano trasferiti a Los Angeles. Fu proprio Flowers a contattare il chitarrista Keuning mediante un annuncio da quest'ultimo posto sul periodico locale Las Vegas Weekly.

Dopo una prima serie di concerti, vennero infine scelti Vannucci e Stoermer per riempire i posti rispettivamente di batterista e bassista. Il nome della band deriva da un video dei New Order, intitolato Crystal, in cui è presente una band fittizia, appunto denominata The Killers.

La band, per via di una serie di concerti nel Regno Unito, venne subito notata dal noto magazine rock New Musical Express. Il vero successo, tuttavia, arrivò con l'uscita dell'album di esordio, dal titolo Hot Fuss, nel 2004, trascinato da singoli di alto profilo quali Mr. BrightsideSomebody Told MeAll These Things That I've Done e Smile Like You Mean It. Sempre nel 2004 ha riscontrato un notevole successo anche "Everything will be alright".

Video

Lyrics

When there's nowhere else to run
Is there room for one more son
One more son
If you can hold on
If you can hold on, hold on
I wanna stand up, I wanna let go
You know, you know - no you don't, you don't
I wanna shine on in the hearts of men
I want a meaning from the back of my broken hand

Another head aches, another heart breaks
I am so much older than I can take
And my affection, well it comes and goes
I need direction to perfection, no no no no

Help me out
Yeah, you know you got to help me out
Yeah, oh don't you put me on the back burner
You know you got to help me out

And when there's nowhere else to run
Is there room for one more son
These changes ain't changing me
The cold-hearted boy I used to be

Yeah, you know you got to help me out
Yeah, oh don't you put me on the back burner
You know you got to help me out
You're gonna bring yourself down
Yeah, you're gonna bring yourself down
Yeah, you're gonna bring yourself down

I got soul, but I'm not a soldier
I got soul, but I'm not a soldier
...

Yeah, you know you got to help me out
Yeah, oh don't you put me on the back burner
You know you got to help me out
You're gonna bring yourself down
You're gonna bring yourself down
Yeah, oh don't you put me on the back burner
Yeah, you're gonna bring yourself down

Over and in, last call for sin
While everyone's lost, the battle is won
With all these things that I've done
All these things that I've done
If you can hold on
If you can hold on

Testo

Quando non c'è altro posto dove fuggire
C'è spazio per un figlio in più?
Un figlio in più
Se puoi resistere
Se puoi resistere, resisti
Voglio alzarmi, voglio lasciarmi andare
Lo sai, lo sai - no non lo sai, non lo sai
Voglio splendere nel cuore degli uomini
Voglio un significato dal dorso della mia mano rotta

Un'altra testa duole, un altro cuore si spezza
Sono molto più vecchio di quanto non possa sopportare
E il mio affetto, va e viene
Ho bisogno della direzione per la perfezione, no no no no

Aiutami a uscirne
Sì, sai che devi aiutarmi a uscirne
Sì, non mettermi da parte
Sai che devi aiutarmi a uscirne

E quando non c'è altro posto dove fuggire
C'è spazio per un figlio in più?
Questi cambiamenti non mi stanno cambiando,
il ragazzo insensibile che ero una volta

Sì, sai che devi aiutarmi a uscirne
Sì, non mettermi da parte
Sai che devi aiutarmi a uscirne
Finirai col crollare
sì finirai col crollare
sì finirai col crollare

Ho un'anima, ma non sono un soldato
Ho un'anima, ma non sono un soldato
...

Sì, sai che devi aiutarmi a uscirne
Sì, non mettermi da parte
Sai che devi aiutarmi a uscirne
Finirai col crollare
Finirai col crollare
Sì, non mettermi da parte
Sì, finirai col crollare

Al di sopra e dentro, ultima chiamata per il peccato
Mentre tutti hanno perso, la battaglia è stata vinta
Con tutte queste cose che ho fatto
Tutte queste cose che ho fatto
Se puoi resistere
Se puoi resistere

UK Video

Southland Tales

Live 2005