Suggestions

The Temper Trap – Everybody Leaves In The End

The Temper Trap - Down River - Everybody Leaves In The End

Rui Cardo Suggestions presenta grandi classici e perle nascoste, versioni ufficiali e live ricercati.

Enjoy! 😉


The Temper Trap - Everybody Leaves In The End

The Temper Trap è il secondo album dei The Temper Trap.


The Temper Trap sono un gruppo musicale australiano formatosi nel 2005, arrivato al successo nel 2009 con il singolo Sweet Disposition, estratto dal loro album d'esordio Conditions.

Storia

La band nasce nel 2005. Dougy, il cantante, e Toby, il batterista, lavoravano in un negozio d'abbigliamento e, trovandosi spesso a parlare di musica, un giorno decisero di cominciare a fare qualche jam insieme. Poco tempo dopo si aggiunse un chitarrista e poi Jony, l'attuale bassista.

In seguito si unì a loro Lorenzo Sillitto, il quale lavorava in un negozio di musica.

I The Temper Trap iniziarono a farsi conoscere tra il 2008 e i primi mesi del 2009, esibendosi in festival musicali e manifestazioni in giro per il mondo. Nel marzo del 2009 finirono di registrare il loro album di debutto, Conditions, prodotto da Jim Abbiss, già produttore di artisti come Arctic Monkeys e Kasabian.

L'album è una contaminazione di vari generi, che spaziano dall'indie e l'alternative rock e dal pop alla musica elettronica. La musica dei Temper Trap prende influenza principalmente da artisti come U2, Radiohead, Massive Attack e Prince.

Audio

Lyrics

Do you remember
when you were young
Chasing clouds
down the rivers
Catching birds
in the sun

You have surrendered
life's better hours
In the deep
lies your freedom
In the stars
is your home

As we gather
to see you go
Flowers scatter
to let you know

Sons of the mountains
cry in the vials
Warm and tender
in her arms
So you'll stay
though you're gone

As we gather
to say goodbye
Until we see
your face again

But seasons come
you're going soon
Everybody leaves in the end

Do you remember, do you remember

No one way,
no one can
ever walk like you again
All the names
left behind
Are standing mirrors of your eyes

No one will,
not one name
Shall replace the wars that came

Held you tight,
we held you tight
Everybody leaves in the end
Do you remember...

Testo

Ti ricordi
quando eri giovane
A rincorrere le nuvole
seguendo i fiumi
Acchiappando gli uccelli
al sole

Ti sei arresa
alle migliori ore della vita
Nelle bugie pesanti
della tua libertà
La tua casa
è nelle stelle

Mentre ci raduniamo
per vederti andare
I fiori sbocciano
per farti sapere che

I figli delle montagne
piangono nelle strade
Caldo e tenero
nelle sue mani
Quindi resterai
anche se te ne sei andata

Mentre ci raduniamo
per dire addio
Finchè non vedremo
di nuovo il tuo viso

Ma le stagioni arrivano,
te ne sei andata presto
Tutti se ne vanno alla fine

Ti ricordi, ti ricordi

Nessuna direzione,
nessuno potrà mai
camminare come te di nuovo
Tutti i nomi
lasciati indietro
Sono specchi nei tuoi occhi

Nessuno lo farà,
non un nome
Rimpiazzerà le guerre che sono arrivate

Ti ho tenuta stretta,
ti abbiamo tenuta stretta
Tutti se ne vanno alla fine
Ti ricordi...

Live 2013

alcuni estratti sono presi da Wikipedia - alcuni testi sono presi da testicanzoni di MTV