Belle & Sebastian – The Boy With The Arab Strap

Belle & Sebastian - The Boy With The Arab Strap

Rui Cardo Suggestions presenta grandi classici e perle nascoste, versioni ufficiali e live ricercati.

Enjoy! 😉




Belle & Sebastian - The Boy With The Arab Strap

Album

The Boy with the Arab Strap is the third studio album by Scottish indie pop band Belle & Sebastian, released in 1998 through Jeepster Records.

Recording and production

Stuart Murdoch recalled the recording process for this album felt very different than the previous two. The group spent several months working on it versus the previous albums which were recorded in just a number of days. The music itself was somewhat more experimental as well as more collaborative with some tracks written by Stevie Jackson and Isobel Campbell and more members of the group contributing vocals.

Stevie Jackson sings lead on both "Seymour Stein" and "Chickfactor", Stuart David gives a spoken word performance on "A Space Boy Dream", whilst Isobel Campbell sings lead on "Is It Wicked Not to Care?" and duets with Murdoch on "Sleep the Clock Around".

The album's cover photo was taken by Murdoch and shows band member Chris Geddes. The photo was taken as the group spent an afternoon near the River Ayr near Auchencruive.

Name

The inspiration for the album's name came from the band Arab Strap, who are also from Scotland and briefly toured with Belle & Sebastian. An Arab strap is a sexual device for retaining an erection, a fact unknown to Stuart Murdoch at the time. Arab Strap were reportedly less than pleased with their inclusion in the title of the album.

When questioned about it, Arab Strap's leader/singer, Aidan Moffat, said "They have a sense of humour." Malcolm Middleton, the band's instrumentalist, added,

"Because Arab Strap is quite an interesting name. The words go well together. That's why we chose it as a band name. We're friends with them, but there's a limit to putting someone else's name on an album. They're taking away something from us."

He also mentioned that the album had been confused as a collaboration between the bands.


The Boy with the Arab Strap è il terzo album discografico del gruppo musicale scozzese Belle and Sebastian, pubblicato nel 1998.

Quell'"arab strap" del titolo è un articolo da sexy shop, ma è anche il nome di un duo pop noir scozzese con cui tre membri dei Belle and Sebastian avevano collaborato.


Artist

Belle and Sebastian sono un gruppo pop-rock scozzese formato a Glasgow nel 1996

Nome

Il nome della band è tratto dal libro per ragazzi Belle e Sebastien della scrittrice francese CĂ©cile Aubry su un ragazzo (Sébastien) e il suo cane (Belle). Dal libro fu tratta un'omonima serie giapponese di cartoni animati nel 1981.

Esordi

I Belle and Sebastian sono un gruppo indie pop del circuito indipendente scozzese. La band si è formata a Glasgow nel gennaio del 1996, per iniziativa di Stuart Murdoch che, durante l'universitĂ , si iscrisse ad un corso di musica professionale e, per realizzare il suo progetto finale, mise insieme una band per registrare un album.

La band era composta da studenti del college, e l'idea iniziale era quella di rimanere un progetto e non una band vera e propria che avrebbe impegnato totalmente il loro tempo. Decisero quindi di realizzare due album e dopodiché sciogliersi. Ma le cose andarono in maniera molto differente.

Inizialmente Stuart Murdoch e il bassista Stuart David registrano dei demo. I due si mettono poi a reclutare musicisti a Glasgow e si aggiungono così al gruppo Isobel Campbell (violoncello), Stevie Jackson (chitarra), Chris Geddes (tastiere), Richard Colburn (batteria), Mick Cooke (tromba) e Sarah Martin (violino), con questi ultimi due che entrano subito in formazione ma non in maniera ufficiale.

Tigermilk

Il loro primo album autoprodotto, Tigermilk, costruito principalmente attorno alla "mente creativa" Stuart Murdoch, fu pubblicato nel 1996 in sole mille copie in vinile attraverso l'etichetta indipendente Electric Honey Records. Nonostante la bassa tiratura di copie, Tigermilk scatenò un passaparola generale che gli fece conquistare un piccolo seguito da cult-band.

Grazie a questo iniziale successo, il gruppo divenne qualcosa più che un semplice progetto universitario, diventò una band vera e propria. Infatti, passando alla leggermente più grande Jeepster Records, pubblicarono l'album If You're Feeling Sinister, sempre nel 1996.

L'album fu pubblicato successivamente in America dalla sussidiaria della EMI, la The Enclave, mentre nel frattempo la stampa specializzata inglese (ne parlarono anche giornali come The Sunday Times e The Face) iniziò ad interessarsi alla band e ad accreditarle buone recensioni, ed il loro seguito era cresciuto, tanto che pianificarono un tour negli USA, che però fu annullato perché la The Enclave fece bancarotta e chiuse i battenti.

A cavallo dell'estate 1997 la band pubblica una serie di EP con brani inediti, che uno dopo l'altro scalarono le classifiche indie, e si guadagnarono critiche eccellenti.

Fan Video

Lyrics

A mile and a half on a bus takes a long time
The odour of old prison food takes a long time to pass you by
Day upon day of this wandering gets you down
Nobody gives you a chance or a dollar in this old town

Hovering silence from you is a giveaway
Squalor and smoke's not your style
"I don't like this place", we better go
Then I compare notes with your older sister
I am a lazy gett, she is as pure as the cold driven snow

What did you learn from your time in the solitary cell of your mind?
There was noises, distractions from anything good
And the old prison food
Colour my life with the chaos of trouble
'Cause anything's better than posh isolation
I missed the bus
You were laid on your back with the boy with the arab strap
With the boy from the arab strap

It's something to speak of the way you are feeling
To crowds there assembled
Do you ever feel you have gone too far?
Everyone suffers in silence a burden
The man who drives minicabs down in Old Compton
The Asian man
With his love hate affair, with his racist clientele

A central location for you is a must
As you stagger about making free with your lewd and lascivious boasts
We all know you're soft 'cause we've all seen you dancing
We all know you are hard 'cause we all saw you drinking
From noon until noon again
You're the boy with the filthy laugh
You're the boy with the arab strap

Strapped to the table with suits from the shelter shop
Comic celebrity takes a back seat as the cigarette catches
And sets off the smoke alarm
What do you make of the cool set in London?
You're constantly updating your hit parade of your ten biggest wanks
She's a waitress and she's got style

Testo

Ci vuole un bel po' di tempo per fare un miglio e mezzo sul bus,
L'odore di cibo da prigione stantio ci mette tanto a passarti accanto.
Ogni giorno che passi a vagare ti butta sempre più giù,
Nessuno ti dà né un'opportunità né un dollaro in questa vecchia città.

Il fatto che tu resti in silenzio è una rivelazione,
Lo squallore e il fumo non sono nel tuo stile
non mi piace questo posto, faremmo meglio ad andarcene.
Poi, confronto gli appunti con tua sorella maggiore.
Io sono un pigro miserabile, lei è pura e casta come neve appena caduta.

Che cos'hai imparato dal tempo che hai passato nella cella solitaria della tua mente?
C'era un rumore che poteva distrarti da qualsiasi cosa buona
e dal cibo di prigione stantio.
Colora la mia vita con il caos dei problemi,
qualsiasi cosa è meglio di isolarsi nell'eleganza.
Io ho perso il bus
e tu eri stesa sulla schiena assieme al ragazzo con l'arab strap.
Con il ragazzo dell'arab strap.

È già qualcosa parlare di come ti senti
A folle lì radunate,
ma ti senti mai di esserti spinto troppo oltre?
Tutti portano il loro fardello in silenzio,
dall'uomo che guida taxi ad Old Compton
All'uomo asiatico con il suo amore-odio
per la sua clientela razzista.

Per te una posizione centrale è un must,
Proprio adesso che stavi per sfogare le tue arie volgari e lascive e vacilli.
Sappiamo tutti che sei morbido, ti abbiamo visto tutti ballare,
Sappiamo tutti che sei duro, ti abbiamo visto tutti bere
da mezzogiorno al mezzogiorno successivo.
Sei il ragazzo dalla risata sporca,
Sei il ragazzo con l'arab strap.

Legato al tavolo con giacche date in beneficienza,
Un comico celebre si siede sul retro mentre la sua sigaretta si accende
E fa scattare l'allarme antifumo.
Che cosa dire della bella gente di Londra?
Continua ad aggiornare la tua classifica delle dieci più grandi teste di cazzo.
Lei fa la cameriera, e ha stile.




Live 2015




Live




Official Live




Lascia un commento