David Gilmour – A Great Day For Freedom (live)

David Gilmour - A Great Day For Freedom - Live In Gdansk

Rui Cardo Suggestions presenta grandi classici e perle nascoste, versioni ufficiali e live ricercati.

Enjoy! 😉




David Gilmour - A Great Day For Freedom (live)

Ho un solo consiglio da darvi... comprate questo da Amazon di corsa!!!

segnerà anche l'ultima apparizione di Richard Wright ma ditemi voi se non è uno (o il più) epico concerto che abbiate mai visto/sentito? A breve seguiranno anche altri estratti del live.


Album

Live in Gdańsk è il primo album dal vivo del cantautore britannico David Gilmour, pubblicato il 22 settembre 2008 dalla EMI.

Contiene la registrazione dell'ultimo concerto del tour del 2006 di David Gilmour, tenuto ai cantieri navali di Danzica in concomitanza con le celebrazioni del 26º anniversario della fondazione del sindacato Solidarność. È anche il primo album dell'artista suonato con un'orchestra sinfonica (Polish Baltic Philharmonic Orchestra, diretta da Zbigniew Preisner).

L'album è stato commercializzato in cinque edizioni differenti, la cui standard è composta da due CD audio. Le restanti edizioni presentano anche il DVD del concerto e materiale audio e video inedito.


Artist

David Jon Gilmour, CBE (Cambridge6 marzo 1946) è un cantautorepolistrumentistacompositore e produttore discografico britannico.

Dal 1968 al 1995 è stato il chitarrista e cantante dello storico gruppo inglese Pink Floyd, con cui è diventato uno dei più influenti e celebri chitarristi del rock.

Oltre al suo lavoro con i Pink Floyd, ha intrapreso una carriera solista ed è anche stato produttore discografico per altri artisti. La rivista Rolling Stone lo ha inserito al 14º posto nella lista dei migliori chitarristi di sempre.

Video

Lyrics

On the day the wall came down
They threw the locks onto the ground
And with glasses high we raised
a cry for freedom had arrived

On the day the wall cane down
The Ship of Fools had finally run aground
Promises lit up the night like paper doves in flight.

I dreamed you had left my side
No warmth, not even pride remained
And even though you needed me
It was clear that I could not do a thing for you.

Now life devalues day by day
As friends and neighbours turn away
And there's a change that,
even with regret, cannot be undone

Now frontiers shift like desert sands
While nations wash their bloodied hands
Of loyalty, of history, in shades of gray.

I woke to the sound of drums
The music played, the morning sun streamed in
I turned and I looked at you
And all but the bitted residue
slipped away...slipped away

Testo

Il giorno che cadde il muro
Gettarono i lucchetti per terra
Alti i bicchieri,
levammo un grido perchè era arrivata la libertà

Il giorno che cadde il muro
La Nave dei Folli s'era finalmente arenata
Le promesse accendevano la notte
come colombe di carta in volo

Sognai che non eri più al mio fianco
Non restava calore né orgoglio
E anche se avevi bisogno di me
Era chiaro che non avevo più nulla da darti

Ora la vita si svaluta giorno per giorno
Mentre vicini e amici si allontanano
E il cambiamento,
per quanto ci si penta, è irreversibile

Ora le frontiere oscillano come sabbie nel deserto
E le nazioni si lavano le mani insanguinate
Di lealtà, di storia, in sfumature di grigio

Mi sono svegliato al suono dei tamburi
La musica suonava, il sole del mattino entrava
Mi sono voltato e ti ho guardata
E tutto, tranne un residuo amaro,
è scivolato via... scivolato via.




Live




Pink Floyd