Suggestions

The Verve – Sonnet

The Verve - Sonnet

Rui Cardo Suggestions presenta grandi classici e perle nascoste, versioni ufficiali e live ricercati.

Enjoy! 😉




The Verve - Sonnet

Song

"Sonnet" is a song by Britpop band The Verve and is featured on their third albumUrban Hymns. It was released 2 March 1998 as the final single from the album (see 1998 in British music).

The song has the same instrumental layout as "The Drugs Don't Work", consisting of acoustic and electric guitars backed up with a string section which is mainly made up of violins.

At the start of 1998, Hut asked The Verve to put out another single from the album, an idea which the band disagreed with. Unusually, Hut pressed them on this matter, and so the band finally agreed to release "Sonnet", but only in a format that would make it ineligible for chart recognition.

Consequently, "Sonnet" was released as part of a set of four 12-inch records (backed by "Stamped", "So Sister" and "Echo Bass").

Music video

The music video begins with the depiction of a large car park. An "Exit" sign written in Russian can be seen in the background. The rest of the video consists of repeated close-ups of Richard Ashcroft sitting down on a chair, with different backgrounds each time.


Album

Urban Hymns, pubblicato il 29 settembre 1997, è il terzo album del gruppo musicale britannico Verve. Acclamato dalla critica, divenne l'album più venduto della band e uno dei dischi di maggiore successo dell'anno.

Bitter Sweet Symphony, la prima traccia dell'album, è stato il brano di maggior successo della band, ma anche quello che ha causato più controversie: accusato di plagio, il leader del gruppo inglese Richard Ashcroft perse la causa intentatagli da Mick Jagger e Keith Richards dei The Rolling Stones, che si aggiudicarono i diritti sulla musica e dovettero essere citati come coautori, mentre nelle ristampe dell'album il brano è citato come eseguito da The Andrew Oldham Orchestra (per la versione orchestrale presente in The Rolling Stones Songbook) & Richard Ashcroft.


Artist

The Verve (originariamente soltanto Verve) sono stati un gruppo musicale alternative rock britannico formatosi a Wigan, in Inghilterra.

Attivi in più riprese a partire dal 1989, quando si formarono a Wigan, i Verve raggiunsero l'apice della fama con il terzo album, Urban Hymns, nel 1997 e con il singolo Bitter Sweet Symphony, che divenne una hit mondiale. Nell'aprile 1999 la band si sciolse a causa di dissidi interni.

All'epoca era uno dei gruppi musicali più noti e influenti nel panorama musicale dell'alternative rock inglese. Ricostituitosi nel giugno 2007, ha pubblicato, nell'agosto 2008, l'album Forth, prima di sciogliersi nuovamente nel 2009.

Video

Lyrics

My friend and me
Looking through her red box of memories
Faded I'm sure
But love seems to stick in her veins you know

Yes, there's love if you want it
Don't sound like no sonnet, my Lord
Yes, there's love if you want it
Don't sound like no sonnet, my Lord
My Lord

Why can't you see
That nature has its way of warning me?
Eyes open wide
Looking at the heavens with a tear in my eye

Yes, there's love if you want it
Don't sound like no sonnet, my Lord
Yes, there's love if you want it
Don't sound like no sonnet, my Lord
My Lord

Sinking faster than a boat without a hull, my Lord
Dreaming about the day when I can see you there
My side
By my side

Here we go again and my head is gone, my Lord
I stop to say, "Hello"
'Cause I think you should know
By now (x6)

Oh, by now (x8)

Testo

Il mio amico e me
Guardando tra la sua scatola rossa dei ricordi
Sbiadita, sono sicuro
Ma l'amore sembra attaccarsi alle sue vene, sai

Si, c'è amore se tu lo vuoi
Non suona come un sonetto, mio Signore
Si, c'è amore se tu lo vuoi
Non suona come un sonetto, mio Signore
Mio Signore

Perchè non puoi vedere
Che la natura ha il suo modo di avvertirmi?
Occhi ben aperti
Guardando ai cieli con una lacrima nell'occhio

Si, c'è amore se tu lo vuoi
Non suona come un sonetto, mio Signore
Si, c'è amore se tu lo vuoi
Non suona come un sonetto, mio Signore
Mio Signore

Affondando più velocemente di una barca priva di scafo
Sognando il giorno quando potro vederti li
al mio fianco
al mio fianco

Ci risiamo e la mia testa è andata, mio Signore
mi fermo a dire "ciao"
perché penso dovresti saperlo
ormai (x6)

Oh, ormai (x8)




Live 2016




Live 2010




Verve Live 2008